Calcoli biliari cause, sintomi, trattamento … 10

Calcoli biliari cause, sintomi, trattamento ... 10

Trattamento Calcoli biliari

Commenti pazienti Leggi 3 Commenti Condividi la tua storia

Non esiste una cura medica permanente per i calcoli biliari. Anche se ci sono misure mediche che possono essere adottate per rimuovere i calcoli o rivivere i sintomi, sono solo temporanei. Se un paziente ha sintomi di calcoli biliari, la rimozione chirurgica della cistifellea è il miglior trattamento. Asintomatica (non produce sintomi) calcoli biliari non necessitano di trattamento.

Extracorporea a onde d’urto litotripsia (ESWL): Un dispositivo che genera onde d’urto viene utilizzato per rompere i calcoli biliari fino in piccoli pezzi.

  • Questi piccoli pezzi possono passare attraverso il sistema biliare senza causare ostruzioni.
  • Questo è solitamente fatto in concomitanza con ERCP per rimuovere alcune pietre.
  • Molte persone che si sottopongono a questo trattamento subiscono gli attacchi di dolore intenso nella parte superiore destra dell’addome dopo il trattamento.
  • L’efficacia di ESWL in calcoli biliari trattamento non è stata completamente stabilita.

Sciogliere i calcoli: Farmaci a base di acidi biliari sono utilizzati per sciogliere i calcoli biliari.

  • Si può richiedere mesi o anche anni per i calcoli biliari a tutti dissolversi.
  • Le pietre vengono spesso indietro dopo questo trattamento.
  • Questi farmaci funzionano meglio per le pietre di colesterolo.
  • Provocano diarrea lieve in molte persone.
  • Questo trattamento è di solito offerto solo alle persone che non sono in grado di avere un intervento chirurgico.

Se un individuo va a un dipartimento di emergenza, può essere avviata una linea IV, e farmaci antidolorifici e antibiotici può essere dato attraverso il IV.

Se la salute del paziente lo consente, l’operatore sanitario probabilmente raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea e le pietre. La rimozione chirurgica aiuta a prevenire futuri episodi di dolore addominale e le complicanze più pericolosi come l’infiammazione del pancreas e l’infezione della cistifellea e del fegato.

  • Se non c’è infezione o infiammazione del pancreas, l’operazione per rimuovere la cistifellea può essere eseguita immediatamente o entro alcuni giorni.
  • Se vi è l’infiammazione del pancreas o infezione della cistifellea, il paziente sarà molto probabilmente ricoverato in ospedale per ricevere fluido IV e, eventualmente, IV antibiotici per parecchi giorni prima dell’operazione.

Related posts

  • Colecistite Guida cause, sintomi …

    Che cos’è? Colecistite è un’infiammazione della cistifellea. La cistifellea è il piccolo organo sac-come si trova nella parte superiore destra dell’addome, appena sotto il fegato. E ‘collegato …

  • I sintomi di infezione dell’orecchio e trattamento …

    I sintomi di infezione dell’orecchio Per gli adulti invece, i sintomi di cui sopra possono anche accadere. Essi avranno febbre e dolore alle orecchie, così come difficoltà uditive perché sentono che qualcosa è …

  • Calcoli biliari dieta trattamento Jock …

    Inoltre hanno concluso in questo particolare segnale di avvertimento. Se il dotto biliare può essere assunto attraverso un trattamento dietetico sistema di Jock prurito calcoli biliari dei vasi sanguigni che portano molti esperti di salute sono …

  • sintomi gozzo e trattamento

    Sinusite deriva dal latino curva SINUO significato, il vento, la curva, e il significato itis greca di pertinenza. In inglese medico, l’ITIS suffisso indica un’infiammazione. In questo articolo andremo a …

  • Herpes labiale cause, sintomi e … 19

    La diagnosi di herpes labiale Chiunque abbia avuto un’epidemia di mal di freddo sarà facilmente riconoscere una recidiva. Le persone che pensano di, o il loro bambino può avere una infezione primaria, soprattutto se il mal di …

  • Crabs (STD) – sintomi, trattamento …

    Qual è Crabs STD? minuscoli insetti che vivono fuori sangue umano. Anche se sono spesso trovati intorno ai genitali, possono vivere in qualsiasi parte del corpo con i capelli. Il sesso non è l’unica fonte di …