Cervicale stenosi e Mielopatia … 2

Cervicale stenosi e Mielopatia ... 2

Stenosi cervicale e mielopatia. Una utenti guida per le decisioni mediche e trattamenti

Qual è la mielopatia cervicale e stenosi?

La colonna vertebrale cervicale (collo) è una serie di ossa collegate complessi chiamati vertebre cervicali. La struttura ossea protegge il canale spinale e dei nervi che escono dal collo per controllare la testa, spalle, braccia e anche il vostro tratto gastrointestinale. I numerosi collegamenti via muscoli, legamenti, tendini, dischi, ed i muscoli tra le vertebre forniscono supporto, stabilità e movimento.

Con l’età, i dischi intervertebrali diventano meno spugnosa e perdono acqua che riduce la loro altezza totale. Questo porterà ad uno spazio del disco ridotta nonché un rigonfiamento del disco nell’area canale spinale. Quando il disco perde la sua altezza, i muscoli e legamenti intorno al disco si ispessire e ingrossare come misura di protezione. Questi cambiamenti sono comuni sopra i 50 anni e sono generalmente indicate come “spondilosi cervicale” e “stenosi cervicale”.

Quali sono i sintomi?

Stenosi non necessariamente causa sintomi. Stenosi, sporgenti e ernia del disco cervicale della sono sintomatici solo se un nervo è compresso. Harvard University ha condotto uno studio di ricerca che ha mostrato che il 50% delle persone che hanno ernia del sono asintomatici. Se i sintomi si verificano, di solito provocano mielopatia o radiculopatia (intorpidimento e debolezza degli arti superiori.

Circa la metà dei pazienti con mielopatia hanno dolore al collo e le braccia. La maggior parte hanno sintomi di braccia e gambe disfunzione seconda di dove è infortunato midollo spinale (ricordate, il cavo viaggia lungo il corpo. Uno può avere un infortunio alto nel collo che produce sintomi nel corpo inferiore). i sintomi possono includere debolezza del braccio, rigidità, o goffaggine nelle mani (noi li chiamiamo i idropisie). Si può verificare di non essere in grado di tenere impostazioni tra le mani, il pulsante la camicia, o rimuovere il coperchio da un vaso di gelatina. Urinaria urgenza è anche comune. Vescica e incontinenza fecale possono anche essere presenti.

Come si diagnostica?

Come con qualsiasi procedura diagnostica, la storia dei pazienti è del 99% della diagnosi. L’esame fisico e radiologia conferma la diagnosi e comprendono l’altro 1%. Ci sono un sacco di domande in questione, una dettagliata anamnesi, una revisione di tutti i sistemi corporei, e un esame ortopedica e neurologica. Alcuni dei risultati che indicano la stenosi sono radiculopathy negli arti superiori e inferiori, aumento dei riflessi in ginocchio e le caviglie con diminuzione dei riflessi tra le braccia. Molte volte ci sono cambiamenti nel vostro cicli del passo (il modo di camminare) come goffaggine o perdita di equilibrio. Vi è anche una perdita di sensibilità nelle mani e dei piedi, in termini di cambiamento di posizione e di movimento motorio come abbottonarsi una camicia.

studi elettrici possono anche essere eseguite; tuttavia, di solito non prescrivono loro come indicano soltanto che l’impingement è presente e non ci dicono dove si verifica l’urto.

Quali cure sono disponibili?

Ci sono molti trattamenti disponibili per mielopatia e stenosi; tuttavia, la direzione in cui si perseguono dipende da chi è il vostro cure primarie o il gateway medico è. Come medico chiropratico, la mia filosofia è la gestione conservativa prima, iniezioni secondo e quando tutto il resto fallisce, la chirurgia è l’ultima opzione. Questo, naturalmente, dipende dalla gravità del caso e l’anamnesi.

Nei casi lievi di stenosi con o senza mielopatia, conservativo non chirurgico dovrebbe essere la prima scelta. Dal momento che i medici chiropratici sono esperti del sistema muscolo-scheletrico, è mia opinione che un chiropratico dovrebbe essere la vostra prima linea di difesa. Dopo gli esami, a seconda dei risultati degli esami, chiropratici possono alleviare la rigidità della colonna vertebrale e aumentare la flessibilità e stabilizzare la colonna vertebrale. Da lì, la terapia fisica è di solito prescritto per costruire la forza e la resistenza nella struttura cervicale una volta che il conflitto è sollevato. Se il dolore è costante e non risponde a trattamento conservativo, l’intervento medicinale è comunemente prescritto in termini di corticosteroidi e FANS. Io voglio fare una cosa del tutto evidente … ..corticosteroids e FANS aiuterà l’infiammazione e anche contribuire ad alleviare il dolore, tuttavia, che fanno molto poco per affrontare i problemi strutturali che hanno portato alla sua condizione. Il dolore è il sintomo ultima ad arrivare e il primo a lasciare. Solo perché non sei nel dolore non significa necessariamente che i problemi sono risolti.

Nei casi più gravi, decompressione spinale può essere in ordine. Ci sono diversi modi per decomprimere una spina dorsale. L’approccio conservativo è attraverso la decompressione spinale in cui si sono messi su un apparato di decompressione che provoca trazione meccanica del collo, al fine di portare l’acqua nel disco e alleviare la compressione. Ho fare questo su una base quotidiana e hanno risultati fantastici con esso. Se la decompressione conservativa non riesce, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

L’intervento chirurgico può comprendere diverse procedure differenti. Si vuole parlare con un neurochirurgo per queste raccomandazioni come sono esperti in questo campo. Le opzioni chirurgiche comprendono anterior decompressione e la fusione in cui il materiale discale e osso provocando l’urto o compressione viene rimosso dalla parte anteriore della colonna vertebrale. decompressione posteriore è un’altra opzione che fa la stessa cosa, ma dalla parte posteriore del collo. Alcuni pazienti avranno bisogno di parentesi graffe poste nel collo, mentre gli altri hanno bisogno solo di innesti ossei. Laminectomia sono anche un’opzione in cui viene rimossa la parte dell’osso comprimere il nervo.

Farmaci e Gestione del dolore

Farmaco usato per trattare mielopatia cervicale è destinato a ridurre gli spasmi, alleviare il dolore, e dare il sollievo del paziente. Anche in questo caso, la cura sintomatica è grande per i sintomi, ma è necessario per raggiungere la causa principale del vostro dolore. Il medico può prescrivere diverse classi di farmaci per voi. Questi possono includere corticosteroidi, miorilassanti, iniezioni, o stupefacenti. Alcuni di questi farmaci saranno anche presentare alcuni effetti collaterali come sonnolenza, costipazione, la dipendenza, l’abbattimento “alta”, disturbi gastrointestinali, ulcere e sanguinamento. Si vuole discutere di quale opzione è meglio per voi con il vostro medico.

Fraintendimenti di stenosi e Mielopatia

Molte volte mi avranno nuovi pazienti con mielopatia e stenosi. Una delle prime cose che facciamo è ottenere loro su un programma di riabilitazione. Molti pazienti pensano che non fare nulla è la cosa migliore per loro al fine di limitare ulteriori danni. Questo è l’approccio sbagliato. attività ridotta riduce la flessibilità, la forza e la resistenza cardiovascolare. Un programma di riabilitazione esercizio terapia fisica inizierà con stretching per ripristinare la flessibilità in un collo stretto, il tronco e le braccia. Gli esercizi saranno eseguiti frequentemente durante il giorno per mantenere o aumentare la flessibilità. Esercizio cardiovascolare è comunemente consigliato per resistenza e la forza. apporto di sangue migliorata anche contribuire a ridurre i sintomi. Attività quotidiane diventerà più facile e più flessibile, una spina dorsale diventa.

Che dire di vitamine?

Ho sempre prescrivo vitamine e integratori per i miei pazienti. I più terapie si può mettere in un corpo, più velocemente il risultato. Cose semplici come multivitaminici per la salute globale, tre acidi grassi omega per l’infiammazione e vitamine del gruppo B per la salute del sistema nervoso andare un lungo cammino. Ci sono anche una pletora di buoni supplementi là fuori per la nutrizione del disco e la salute delle articolazioni pure. Si consiglia di consultare il vostro professionista sanitario per queste raccomandazioni.

Stenosi cervicale e mielopatia sono patologie comuni che vediamo nella professione medica e la salute ogni giorno. Ci sono molte opzioni tra cui scegliere in termini di trattamento. Come un professionista della salute, ho sempre promuovere una gestione conservativa prima in quanto è il modo meno invasivo per farti tornare a salute e benessere.

Related posts

  • Stenosi spinale cervicale – Mielopatia …

    Stenosi spinale cervicale E MIELOPATIA Questo è anche conosciuto come cervicale spondilosica mielopatia e si riferisce al restringimento del canale spinale della colonna vertebrale al collo da …

  • Cervicali Condizioni stenosi c5 c6 compressione del midollo spinale.

    Dolore al collo, alla spalla, al braccio o dolore mano la debolezza degli arti superiori o inferiori mancanza di squilibrio coordinamento quando si cammina intestino o la vescica incontinenza Panoramica generale cervicale della colonna vertebrale …

  • Stenosi cervicale con mielopatia … 4

    Stenosi cervicale significa che vi è restringimento della colonna vertebrale nella (cervicale) zona del collo. Il termine stenosi significa semplicemente restringendo nella terminologia medica. La stenosi o restringimento, possono verificarsi …

  • Cervicale stenosi spinale, spinale dolore al collo la stenosi.

    Cervicale stenosi spinale è una condizione in cui il canale spinale del collo è troppo stretta per il midollo spinale e nervi spinali esistenti. I risultati canale stretto a pizzicare di questi …

  • Cervicale stenosi cause, progressione …

    Qual è la cervicale stenosi? stenosi cervicale, noto anche come stenosi spinale cervicale, è una condizione progressiva che provoca la compressione del midollo spinale e pizzicando del midollo spinale in …

  • Cervicale spondilosica Mielopatia … 21

    Qual è cervicale spondilosica Mielopatia? Cervicale mielopatia spondilosica è il disturbo del midollo spinale più comune nelle persone più di 55 anni di età. La prevalenza complessiva in questa popolazione …