Detox – Cleanse – Michael s naturopatica …

Detox - Cleanse - Michael s naturopatica ...

Gli organi ei sistemi coinvolti in questo processo di disintossicazione e la pulizia sono il flusso sanguigno, tubo digerente e intestinale, reni, fegato, polmoni e pelle.

Ecco come funziona il corpo per disintossicare e purificare se stessa:

Una volta le tossine vengono riconosciuti nel corpo, diversi processi vengono attivati. Attraverso la digestione, alimenti e liquidi sono suddivisi in particelle più piccole possibili in modo che possano passare attraverso le cellule del tratto intestinale nel flusso sanguigno; tuttavia, il tratto intestinale non può impedire tutte le tossine chimiche di passare attraverso nel sangue insieme con le sostanze benefiche. Si ha bisogno di aiuto. Questo è dove il fegato entra in gioco.

Un’altra azione la fegato passa attraverso nel suo processo di eliminazione e disintossicazione è quello di inviare le tossine o sostanze inquinanti, ai siti di stoccaggio di grasso nei tessuti adiposi (grassi). Questo è un processo molto sofisticato, progettato per proteggere il corpo dalle tossine.

Successivamente, quando la grasso contenente le tossine è bruciato per l’energia, le tossine possono essere rilasciati nel flusso sanguigno, e ricircolare in tutto il corpo.

Questo può avere principali ramificazioni. Ecco perché. Le cellule creano nuove "figlia" le cellule attraverso un processo chiamato mitosi. Ogni cella utilizza il materiale da costruzione a sua disposizione dal flusso sanguigno, possibilmente includendo le tossine liberate, per creare nuove cellule. Di conseguenza, il DNA potrebbe danneggiarsi, corrompendo il modello per questa e le future celle, che può portare a cattive condizioni di salute.

Se la fegato è sopraffatto con materiale tossico dal flusso sanguigno, può diventare lenta e meno in grado di annullare, eliminare o archiviare le tossine nel modo più efficiente. Questo significa che il flusso di sangue avrebbe continuato a circolare quelle tossine. Poi, come altre cellule del corpo stanno attraversando mitosi, avrebbero anche utilizzare tossine dal sangue come materiale da costruzione. Questo, a sua volta, potrebbe danneggiare le altre cellule in tutto il corpo.

disintossicazione efficace e la pulizia del corpo comprende tutti i processi e gli organi legati alla eliminazione; non è solo il tratto digestivo che elimina ciò che deve andare. Ad esempio, se una persona ha un sistema di evacuazione lenta, poi alcuni dei rifiuti liquidi in materia fecale potrebbe essere riassorbito nel corpo, creando una maggiore onere per il sistema disintossicante.

Il modo migliore per aiutare il corpo nella realizzazione di un vero, pulizia corpo intero è di lavorare su più livelli contemporaneamente.

Colina – Essenziale per la funzione epatica come componente di lecitina, un gruppo di grassi ricchi di fosforo nel fegato che sono essenziali per trasformare grassi nel corpo.

Inositolo e metionina – Due sostanze note come nutrienti lipotropi, o "bruciatori di grasso."

Ferro – Un elemento essenziale per la vita per il suo ruolo nel trasporto di ossigeno nel corpo. Consente respirazione cellulare a verificarsi. Anche una parte del processo di trasporto di proteine. Parte della proteina citocromo P450, importante per i sistemi di disintossicazione.

L-glutammina – Un amminoacido che funziona per detossificare ammoniaca nel sangue.

Magnesio – Coinvolto nella contrattilità del muscolo cardiaco e scheletrico ed è essenziale per il trasporto del calcio e utilizzazione.

Manganese – Necessario per la funzione di glutatione sintetasi. funzioni di glutatione in diverse reazioni detossificanti: (1) nella distruzione di perossidi e radicali liberi; (2) come cofattore per enzimi; e, (3) nella detossificazione di composti nocivi. Il manganese è anche necessario per il corretto utilizzo di ferro.

Molibdeno – Alcuni metalloenzimi molibdeno ossidano e disintossicare vari composti che svolgono un ruolo nel metabolismo dell’acido urico e il metabolismo solfato.

niacina – B-complesso di sostanze nutritive. Promuove la crescita e ha un ruolo nel mantenere la pelle sana. Aids nel metabolismo dei grassi, carboidrati e proteine. Costituente di due coenzimi coinvolti nel metabolismo.

Acido pantotenico – Costituente del coenzima A, essenziale per la formazione di colesterolo.

Potassio – Elettrolitico, importante nel bilancio idrico. Di vitale importanza per la salute generale.

La vitamina A – nutrienti liposolubili importante per il sistema immunitario e nella formazione di ossa, denti e pelle. Aiuta a mantenere strato esterno di molti tessuti e organi; sostiene la crescita e la riparazione dei tessuti del corpo. Importante per l’eliminazione acne non cistica. Grazie alla sua natura non tossica, beta-carotene è la fonte preferita di vitamina A. Il fegato utilizza il beta-carotene come necessario per produrre la vitamina A, che è essenziale per la funzione fegato sano.

La vitamina B-2 (riboflavina) – Supporta occhi sani, capelli, pelle e delle unghie. Aids nella formazione dei globuli rossi e anticorpi. Importante nell’ambito del trasporto di elettroni in sistemi enzimatici.

La vitamina B-6 – Necessario per la pelle sana, nervi e muscoli. Aids in formazione di anticorpi e nella digestione. Un coenzima e precursore di un enzima importante nella ripartizione di glicogeno. importante anche nel bilancio idrico.

La vitamina B-12 – Svolge un ruolo nella crescita cellulare.

Vitamina C – Promuove molte reazioni metaboliche, in particolare metabolismo delle proteine, tra cui recante collagene nella formazione del tessuto connettivo. Come un coenzima, può combinarsi con veleni, rendendoli innocui fino escreto. Funziona con anticorpi. Promuove la guarigione delle ferite. Un antiossidante.

vitamina E – Protegge vitamine liposolubili e globuli rossi. Funziona con altri nutrienti per aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue; mantiene i nervi sani e muscoli; e rafforza le pareti dei capillari. Essenziale per i capelli, la pelle e le mucose. Funzioni come antiossidante, proteggendo vitamina A e acidi grassi insaturi dall’ossidazione.

La vitamina K – Svolge un ruolo importante nella funzione del fegato come co-fattore nella sintesi epatica di protrombina e altri fattori della coagulazione.

Argilla -Sebbene non sia una fibra, che è favorito per assorbimento e adsorbimento proprietà.

Semi di lino, olmo & radice di altea – Queste erbe mucillaginosi lenire il tratto intestinale

Pectina – La fibra solubile trovato in frutta e verdura, pectina aggiunge alla rinfusa alla dieta ed è importante per la funzione delle viscere.

bucce di psillio – Riconosciuto eccezionale fonte di fibra dietetica solubile. Le piccole particelle di buccia sono non digeribili e spazzano le pareti del tratto intestinale che passano attraverso.

-Bere molta acqua (non di rubinetto, distillata è la cosa migliore). L’acqua contribuirà a garantire una eliminazione ottimale delle tossine dal flusso sanguigno. Acqua aiuta non solo il tratto intestinale, ma anche l’eliminazione delle tossine attraverso i reni, un altro importante canale di eliminazione.

-E ‘anche utile per aumentare il consumo di frutta e verdura fibrosi come mele, banane, uva, kiwi, anguria, carote, broccoli, cavolfiori, sedano e; tutta la frutta e verdura devono essere consumate crude.

-Diminuire il consumo di alimenti trasformati, carne e prodotti lattiero-caseari.

-Evitare i cibi con un alto contenuto di grassi, in quanto possono effettuare un onere supplementare per il fegato.

-Ottenere tutti i giorni, lieve esercizio

-Pratica caldo & idroterapia freddo per una migliore circolazione

-Evitare alcol, tabacco e droghe

-Evitare di pesticidi o altri agenti chimici

-Ottenere luce solare quotidiana per la produzione di vitamina D

Related posts