Diaper Dimension – La principessa …

Diaper Dimension - La principessa ...

Ho modificato un paio di immagini per il bene della storia, e finii per la rimozione della filigrana, ma questi sono tutti di proprietà di una DiaperedOnline o ABDreams.

“Ma stai scherzando?!” Arcobaleno scosse la testa, incapace di credere a quello che stava guardando. L’ultima volta che aveva visitato il suo amico, Taylor, stanza del dormitorio, che aveva guardato abbastanza normale – fondamentalmente la stessa come la sua. Come la maggior parte camere dormitorio per Littles, era un po ‘infantile, ma letti a baldacchino erano meglio dei presepi all’altra dormitorio; ora, la stanza di Taylor, e l’abbigliamento, quasi sembrava che apparteneva … lì.

“Lo so, non è grande?” Taylor ridacchiò, guardando il suo letto dai piedi viola, il pannolino evidente sotto increspamento mentre dimenava. Gli occhi di arcobaleno socchiuse quando vide Mia, compagno di stanza di Taylor, vestito nel suo letto dai piedi, agitando a lei dal letto. Doveva essere colpa di quella ragazza … Aveva sembrava abbastanza normale quando si sono incontrati, ma Arcobaleno aveva sempre odiato che non era stata in grado di camera con Taylor se stessa. Taylor era una ragazza intelligente, ma lei si rifiutava di capire che ci sono persone là fuori che volevano trasformarla in un bambino di grandi dimensioni, e che più si lasciò agire come uno, più è probabile che sarebbe.

Ma arcobaleno era stato così occupato con le proprie classi, e abituarsi alla vita del college, che aveva appena assunto che Taylor è stato andare d’accordo bene … Aveva incontrato Mia brevemente, e si era sembrata normale, non come uno dei quelle littles che in realtà voleva essere rimessi in pannolini – dopo tutto, se fosse stata, sicuramente avrebbe chiesto di essere collocato in un altro dormitorio per cominciare, giusto?

“No, non lo è,” Rainbow incrociò le braccia. “Che cosa stai facendo, Taylor? Sei solo in cerca di guai! Lei sa meglio di questo!”

“Oh, andiamo,” Taylor mise il broncio, guardando verso di lei leggermente più alto amico. “Non è poi così male! So che si dice sempre, ma lo sai che ho sempre avuto qualche problema di notte in ogni caso … Allora, perché non prendersi cura di essa nel modo più simpatico che posso?”

“Tutto questo è solo per la notte?” Arcobaleno cenno verso la libreria, piena non di libri, ma i pannolini e le forniture che cambiano.

“Uh Huh!” Taylor annuì. “Sappiamo di meglio che indossare al di fuori … Inoltre, ho solo bisogno di loro durante la notte, anche se sono comodi,” ridacchiò, correvano verso la mensola e tirando fuori uno dei pannolini rosa. “Si dovrebbe fare un tentativo! Allora possiamo bere tutta la soda che vogliamo, e nemmeno preoccuparsi di dover alzarsi e correre in bagno nel bel mezzo della notte!”

Arcobaleno sollevò un sopracciglio; era che l’idea di Taylor di una festa del college pazzo? “Io non la penso così”, ha rifiutato.

“Va bene,” Taylor sospirò, aggrottando le sopracciglia brevemente rapidamente adornare il backup. “Saranno lì se si cambia idea!”

“Sì, va bene,” Rainbow alzò gli occhi; non c’era modo che stava per accadere.

“E ‘quasi ora,” Mia ridacchiò, irrequietezza e sorridendo dietro Taylor.

“Oooh,” Taylor sorrise, afferrando la mano di Arcobaleno. “Siediti! Mia mi ha mostrato questo grande spettacolo … Bisogna guardarlo! Io non so come non ho mai visto prima, ma è impressionante!”

E ‘stato come un incubo … Kayla non potrebbe credere che questo stava accadendo, non a lei! Era un adulto, un Amazon, che ha trascorso tutto il giorno a lavorare in un asilo nido, facendo in modo quelli più piccolo di lei sono stati pannolini in modo sicuro, eppure eccola lì, bloccato in una culla significato per uno di quei bambini, in solo un pannolino se stessa.

“Non si può fare questo a me!” urlò, fissando ai suoi collaboratori con occhi imploranti. “Lo sai che non appartengo a questo …”

Questo è stato evidente, ma guardando il suo … I presepi sono stati costruiti per essere troppo alto per i littles di uscire di da soli, mentre avrebbe potuto facilmente appena un passo oltre il lato; e tuttavia ci rimase, sulle mani e sulle ginocchia, fondo pannolini completamente esposto – non che lei potesse fare nulla per coprire nel suo stato attuale.

“Fammi uscire!” lei non gridò di nuovo con rabbia felice di essere ignorato. Tutti i suoi collaboratori sono stati per conto loro, chiacchierando tra di loro, non pagare la sua un po ‘di mente … Da un lato, non poteva fare a meno di chiedersi se questo era ciò che i ragazzi sentivano come quando hanno ignorato il loro ripetuto richieste pisolino-time per più acqua, o andare in bagno, o qualsiasi altra cosa i loro piccoli cervelli stupide pensato che potrebbero avere bisogno di quando avrebbero dovuto essere a dormire. D’altra parte, sapeva che non apparteneva qui, quindi era solo irritante.

“Mi hai lasciato fuori di qui in questo momento!” gridò, strappando il orsacchiotto da un angolo del presepe e gettandolo nella direzione degli altri adulti in camera. Un attimo dopo, il suo capo, che non doveva essere lì quel giorno, uscì dal gruppo e ha iniziato a calpestare il suo cammino verso Kayla. Kayla immediatamente congelato, piagnucolando mentre sentiva una umidità caldo si fa strada in l’imbottitura tra le sue gambe, sicuro che lei sapeva quello che stava per accadere, e che lei non aveva intenzione di piace …

Lydia pensarono che fosse inevitabile … Da quando era diventata un partner dello studio, e abbiamo dovuto guidare oltre il nido ogni mattina, il suo cuore aveva saltato un battito ogni volta che lo vide. Era stato già abbastanza difficile guadagnare abbastanza rispetto per renderlo attraverso l’università, per non parlare di scuola di legge, e quindi di mantenere in realtà una carriera di avvocato, come un po ‘… Non era inaudito, ma era ancora piuttosto rara.

E poi è arrivato quel fatidico giorno. Il suo allarme non era andato via quella mattina, così lei era già in ritardo, come si precipitò fuori dalla porta, troppo pre-occupato per notare un pneumatico guardando un po ‘più basso del solito, o la corsa di ottenere più irregolare e sconnessa fino a che, alla fine, c’era stato un forte scoppio.

Lydia aveva maledetto a voce alta, accigliato mentre guardava in quel momento. C’è stato un incontro importante, ed era quasi in ufficio … Sarebbe più veloce solo a piedi che aspettare su un carro attrezzi, ma che significava che passa … quel posto.

Era ancora abbastanza nuova che dubitava il resto della società sarebbe felice di rinviare l’incontro solo per lei, soprattutto se hanno sentito che lei avrebbe potuto fare se non fosse stato per il suo essere un po ‘spaventato, così lei sospirò e afferrò le sue cose, camminando in fretta lungo il marciapiede, tenendo la testa bassa e praticamente rottura in una corsa mentre si avvicinava al nido.

Purtroppo, che l’ha costretta a correre a destra in un Amazon come ha fatto il suo modo dentro. Lydia gridò, cadendo piatto sul suo retro, il suo atterraggio valigetta accanto a lei e rumorosamente aperta, spargendo i file ovunque come Lydia è stato con forza tirò in piedi.

“Cosa stai facendo qui fuori, cutie?” l’Amazzonia chiese con un sorriso. “Stai giocando dress-up?” Prima che potesse protestare Lydia, la gonna stretta era stata tirata su, esponendo la sua biancheria intima, che sono stati dati un rapido controllo … Rivelando, purtroppo, il piccolo incidente che aveva avuto al forte scoppio del suo pneumatico che soffia fuori. “Anche quando si sta giocando a essere una ragazza grande, si dovrebbe avere una protezione adeguata,” il gigante la rimproverò. “Vieni, andiamo si ripulito.”

Lydia è stato trascinato in asilo nido, scalciando e urlando su come lei non era un bambino, come lei non aveva bisogno o vogliono il loro aiuto, il suo costoso tailleur strappato via e sostituito con una spessa, pannolini usa e getta. “Non ha la tua mamma si invia alcun altri vestiti per cambiarsi?” l’Amazzonia ha chiesto condiscendenza.

“Io non ho una mamma!” Lydia praticamente sputò, si dimenava nella sua nuova, carcere imbottito. “Non ho bisogno di altri vestiti!”

“Va bene allora,” l’enorme donna si strinse nelle spalle. “Si può solo rimanere nella vostra pannolini, allora.”

Con l’incavo tempo è venuto in giro, lei è stato farcito. Ha vagato il parco giochi in uno stato di intontimento, cercando di capire come era stata ridotta a questo, e come avrebbe potuto allontanarsi … E come il pannolino era diventato così caldo, e pesante. Lei aggrottò la fronte, colpendo a lui, poi ansimando quando si rese conto della verità. Il suo povero, vescica sovraccarico aveva rinunciato, e si era bagnato se stessa senza nemmeno rendersene conto. Ancora peggio, il suo stomaco cominciava a rombo minaccioso, facendo di lei che non ci fosse stato più di un semplice latte in quelle bottiglie.

Come ha avuto modo di sua destinazione, però, sentì una voce familiare si avvicina. Il suo cuore cominciò a battere ancora più difficile come la voce si avvicinava, sempre più forte, costringendola a colpo d’occhio più e assicurarsi che in realtà era chi pensava. Abbastanza sicuro, era la sua assistente, passeggiando lungo il marciapiede, senza dubbio per la sua strada per il piccolo deli proprio lungo la strada, dove lei di solito mangiato a pranzo. E ci fu Lydia, in solo un pannolino, “giocare” sul campo da giuoco del nido, a pochi pollici di distanza dal punto in cui la donna sarebbe passato da un momento all’altro.

“Andiamo, ora, tesoro, la ricreazione è finita”, un operaio di guardia tubò lei. “Vieni fuori di lì.” Lydia sostenuto contro le corde della palestra giungla, ancora contemplando se ci fosse tempo per salire lassù o non prima il gigante potrebbe raggiungere lei e il suo tirare indietro dentro … O dovrebbe chiamare fuori per il suo assistente e spero che l’avrebbe aiutata fuori , o dire ai lavoratori che Lydia era veramente per ottenere i suoi vestiti indietro da dove Lydia aveva visto gli operai li infilano nella cassa dress-up, o offrire per portarla a casa per un abito fresco, invece di trascinare il suo ritorno in ufficio in appena il pannolino bagnato.

Mentre stava lì, premendo il padding contro le corde e cercando di capire cosa fare, si lasciò sfuggire un rantolo come le sue viscere hanno cominciato a contrarsi, iniziando a riempire il suo pannolino con polenta calda, aggiungendo al danno la beffa. “Se mi fai venire lì a prenderti, te ne pentirai piccolo,!” l’operaio disse severamente. “E ‘tempo per il pisolino!”

Al suono, assistente di Lydia girò la testa. Lydia rapidamente trasformato lontano da dove era stata a guardare lei, ma se fosse stata abbastanza veloce? Era il suo assistente vista? E, se l’avesse fatto, avrebbe aiutare, o lasciarla lì al suo destino? Con il pannolino premendo fuori, gonfio tra le corde verso il marciapiede, e rapidamente riempiendo, Lydia sapeva che doveva assomigliare apparteneva in là …

Ma non l’ha fatto! Era un adulto, e lei ha avuto una carriera …. Se lei appena chiamato fuori, o si voltò ora, non c’era modo la sua assistente non so che era il suo – se non avesse già. Ma sarebbe l’altra donna il suo aiuto, o peggiorare le cose? Voleva davvero tornare in ufficio ora, dopo non si presenta per la riunione perché aveva trascorso tutta la mattina al nido? Sarebbero i suoi colleghi sempre rispettare il suo nuovo se hanno scoperto? Sarebbe la sua assistente loro dire, o avrebbe tenerlo sopra la testa di Lydia da allora in poi – forse anche costringendola a indossare i pannolini così sembrava che lei aveva bisogno di sotto i suoi abiti da allora in poi?

Cosa dovrebbe fare? Aveva pensato che conosceva il significato della frase, “catturato tra l’incudine e il martello” prima, ma questo è stato portandolo ad un altro livello.

Josie si svegliò lentamente, la sua mente quasi completamente vuoto di quello che era successo il giorno prima per qualche istante fino a quando lei contorceva assonnata nel suo letto, sentendo la spessa imbottitura premuto comodamente contro le sue parti intime, ascoltando il increspamento morbido …

I suoi occhi si spalancarono in confusione, una mano di ripresa per l’inguine e trovando … Beh, non era del tutto sicuro. Aveva il sospetto, ma non c’era modo potrebbe essere vero … In entrambi i casi, era chiaro che non è più indossare la Sleepshirt e mutandine succinti era andata a letto. Si morse il labbro inferiore, si dimenava nervosamente era, cercando di trovare il coraggio per spingere indietro le coperte e vedere che cosa era sotto …

Abbastanza sicuro, quando finalmente ha fatto, c’è stata la inconfondibili, legbands di plastica di un pannolino che spuntano a lei da sotto una tutina infantile fantasia, la maggior parte del pannolino del tutto evidente sotto il tessuto relativamente sottile della tutina. Lei rimase a bocca aperta mentre fissava se stessa, avendo un momento difficile accettare ciò che stava vedendo. Sembrava un bambino … o, più specificamente, la sua nuova sorellina.

Sapeva subito quello che era successo, e una frenetica, si tocca trattino per il suo armadio ha rivelato come corretta fosse. La porta era chiusa a chiave, e quando si è trasferita a lei cassettone, era nuda – pensava la parte peggiore è stato vedere il suo cassetto della biancheria completamente vuota di tutto, ma calzini. Si morse il labbro inferiore nervosamente, camminare nella sua stanza mentre cercava di pensare a cosa fare. Una parte di lei voleva prendere d’assalto fuori dalla stanza e chiedere spiegazioni … Una parte di lei odiato l’idea di chiunque, soprattutto la sorella, vedendola in questo modo, anche se non c’era alcun dubbio la madre aveva già visto quando lei ‘ d vestita nella notte.

Prima che potesse decidere una linea di condotta, la porta della camera aperta e la madre è intervenuta, raggiungendo l’interruttore della luce. “Oh, sei già in piedi”, ha detto, marciando verso la ragazza e spingendo una mano per l’inguine, scivolando un paio di dita sotto il tutina. “E ancora a secco!”

“Non si può fare questo a me!” Josie è dichiarato. “Non sono un bambino!”

“Oh veramente?” la madre alzò un sopracciglio. “Si sta veramente cercando di affermare che, dopo il modo in cui ha agito la scorsa notte? Penso che stiamo andando facile su di voi, signorina … Tuo padre era certo avevi bisogno di una bella sculacciata pure, e si può ancora ottenere se si mantiene l’atteggiamento. ” La madre di Josie le prese la mano, conducendola al suo letto, dove si trova la ragazza verso il basso e andò a prendere un paio di calze e scarpe, mettendoli sulla ragazza.

“Questo non è giusto!” Josie piagnucolò, agitarsi sempre di più come sua madre scivolare le calze sulle gambe, confermando che intendeva il suo uscire di casa in questo modo. “Non sono Cindi!”

La madre girò verso di lei e scosse la testa. “No, non lo sono. È agisse ancora più immaturo di quanto non fosse la scorsa notte … Onestamente, si pretende di essere un adulto solo perché sei in un college, e poi si getta una misura quando vi diciamo che didn ‘t si acquista una nuova Pasqua vestire di quest’anno, anche se la vostra sorellina ottenuto uno. Ebbene, si può solo ottenere il vostro desiderio, signorina … so che questo non è un abito, ma potrebbe ottenere un sacco di quelli per andare con i vostri pannolini. “

“Mamma, no!” Josie rimase a bocca aperta, la madre la aiuta ad alzarsi in piedi. La tutina allungato, tirando il pannolino stretto contro il suo corpo, ricordandole ancor più della sua posizione. “Non puoi fare questo!”

Ma questo era ciò che Cindi era per, non è vero? Josie l’aveva conosciuta a scuola, ha portato a casa per aiutarla con un compito a casa, ei suoi genitori avevano iniziato a recitare in modo diverso rispetto Josie li aveva mai visti. Entro una settimana, Cindi si trovava con loro, dal momento che aveva vissuto nel suo appartamento e avendo problemi pagare l’affitto, e meno di un mese più tardi, quella stanza era un vivaio.

Josie pensato che dovrebbe essere sufficiente … Soprattutto se si considera quanto stravedeva per la ragazza. Josie non poteva fare a meno di un po ‘geloso, almeno di tutto, ma i pannolini della ragazza, che lei è cresciuta rapidamente ad avere bisogno. Quel Natale, Cindi aveva ottenuto modo più regali di lei, e ora, a Pasqua, che le aveva comprato uno stravagante, frilly, vestito di Pasqua, e nulla per Josie.

“Dal momento che hai preso così a lungo nella vostra camera, non c’è tempo per la colazione” la madre la informò. “A meno che non si vuole fare che al posto della caccia alle uova di Pasqua.” Josie era più che disposto a rinunciare alla caccia, fino a quando la madre ha continuato. “Tua sorella ha un sacco di uova per trovare, tutto intorno alla casa …. Hai due. Sono entrambi in luoghi Cindi non può raggiungere, ed entrambi contengono una chiave. Un sblocca il bagno, dove tutti i tuoi biancheria intima è, così come la toilette, naturalmente … Se si scopre che, ve lo faremo indossare quelli, ma sarà con il nuovo, armadio infantile. l’altra sblocca il vostro armadio, dove gli altri vestiti sono. .. trovare che, e li si può indossare, ma sarà con i pannolini. direi che probabilmente avete tempo per trovare uno, ma hai solo fino Cindi ritrova tutte le sue uova, quindi dipende solo da quanto velocemente si è. Ora, cominciamo “.

Josie e Cindi sono stati scortati fuori, dove un sacco di altri bambini, sia per età e dimensioni, sono stati in giro loro cantieri, alla ricerca di uova di plastica. Josie è stata l’unica sua taglia … Proprio come sapeva che sarebbe stata al college il giorno successivo se lei non è riuscito. C’erano un sacco di persone arrabbiato con lei per “tradire” Cindi come se avesse, e lei non avrebbero sentito la fine di esso, se lei si presentò vestito come un bambino, o in pannolini … Soprattutto non se si fosse sfortunato e ferita con entrambi. Cindi era stato un anziano, si prepara a laurearsi, ma ora i genitori di Josie l’aveva arruolato nella guardia. Josie non sarebbe così fortunato, ne era sicura … Dal momento che avevano già pagato per le tasse scolastiche, non aveva dubbi avrebbero fatto andare il resto dell’anno, almeno, pannolini o no.

Si guardò intorno, rendendosi conto che mentre stava fretting futuro, Cindi aveva iniziato la sua ricerca, trotterellando fuori e riempire il cestino di Pasqua con le uova. L’aspetto non era come qualsiasi di loro sono stati nascosti a tutti, appena messo negli angoli del portico, dietro un angolo della sandbox, tra i rami degli alberi più brevi. Josie non ha visto alcun segno della propria a tutti …

«È meglio che andare avanti”, ha detto la madre, accarezzando la sua sul fondo. “Non ho mai visto tua sorella spostare questo veloce!” Josie è stato stimolato ad agire, solo per fermare un attimo dopo. Sotto il portico, è stata relativamente al riparo … Non molte persone potrebbero vederla, a meno che non sono state specificamente guardando nella loro direzione. Se fosse andato via, però, nel cortile dove Cindi è stato furiosamente raccogliendo, sarebbe una storia diversa … Poi di nuovo, se non avesse trovato quei tasti, tutti sarebbero vederla in questo genere di cose molto più spesso .

“Mamma, io sono un adulto,” piagnucolò. “Non puoi fare questo! Hai già Cindi, perché stai comportando come questo ?!”

“Get in movimento”, il padre ordinò severamente. “O ti Abbassi la pannolino proprio qui sotto il portico, signorina.”

Josie trotterellò rapidamente via, il cuore in gola. Questo non poteva accadere … Questo genere di cose non doveva accadere a lei … nervosamente, ha iniziato a guardarsi intorno il portico, sperando e pregando che i suoi genitori erano stati misericordioso e nascosta entrambe le sue uova lì così lei non avrebbe dovuto esporsi al quartiere …

Ma mentre controllava i piantatori, gettando un occhio nervoso verso Cindi, ancora praticamente in corsa per afferrare l’ultima delle sue uova, non c’era niente …. Lei deglutì, sentendo un rombo minaccioso nello stomaco mentre cercava di raccogliere la sua determinazione e trovare il coraggio di dimettersi nel cortile, sapendo che se non l’avesse fatto, che aveva usato il bagno per l’ultima volta in un po ‘di tempo la sera prima, senza saperlo …

Eppure, inoltre, non sicuro se ci fosse ancora abbastanza tempo per trovare anche una delle sue uova dopo aver atteso così a lungo. Se ne stava lì, in silenzio, incapace di accettare il fatto che, nonostante la sua dimensione e la sua incredulità in esso, era ancora in qualche modo per cadere vittima di bambino Fever.

AusDpr ha appena messo fuori una nuova rivista, piena di fumetti e racconti, molti dei quali coinvolgono il pannolino Dimension … diversi da quelli che ho scritto, strano a dirsi. E ‘vero, ci sono storie da me in là, troppo!

Uno è una versione ampliata di Brat nel cappello. Sono tornato e ho fatto qualche modifica alla storia, la pulizia e cambiare alcune cose, così come l’aggiunta di un nuovo epilogo. In aggiunta a ciò, AusDpr ha fatto 33 illustrazioni per andare con la storia!

La mia altra storia, Fuga dalla scuola media, implica qualcosa che si può aver notato di cui molti dei miei altre storie e didascalie, e come tale, è una sorta di sequel a molti dei miei racconti, tra cui The Hunt / The Affair, Scavengers, Natale Shopping, e, in effetti, Monello nel cappello stesso. Questo è inteso più come un prequel della storia principale Dollhouse, ogni volta che andare in giro a scrivere che, ma è il primo sguardo all’interno, disponibile esclusivamente qui! E, per dare un assaggio, avrò le prime pagine di coppia sotto …

Fuga dalla scuola media

“Che cosa era che, la signora Hendrickson?”

“Nulla, signora,” Jordan brontolò dal sedile posteriore della vettura, agitarsi inquieto, pannolini arricciando ad alta voce sotto la troppo breve per la gonna il comfort del vestito marinaio rosa che era stata messa in quella mattina, quando aveva arrivato a casa della donna.

“Sei sicuro? Che suonava come una brutta parola per me. Che o solo agitarsi generale. Ne abbiamo parlato, abbiamo no? Non mi piace uno dei due, quasi quanto mi piace mentire.”

Ci volle tutta la Giordania non aveva a scatto che aveva detto che non era niente, ma il suo primo paio di settimane di lavoro aveva mostrato quanto male un’idea che era. “Ero in giro un po ‘. Probabilmente appena sentito il mio pannolino.”

“Hai bisogno di andare vasino?” chiese la signora Patterson. Il semaforo di fronte a loro cambiato in rosso, dando alla donna la possibilità di girarsi sul sedile e fissare la ragazza si dimenava lì. “Ho detto di andare prima di partire così ho potuto farti cambiato. Non stiamo fermarsi solo per questo.”

“No, non ho bisogno di andare vasino!” Jordan alzò gli occhi. “Non sono un bambino!”

“Sei sempre un atteggiamento, signorina? Vuoi davvero il primo assaggio tuoi nuovi piccoli compagni di scuola ottengono di voi di essere con il vostro pannolino intorno alle caviglie ottenere il vostro fondo riscaldato? Siamo già in ritardo perché si pensava di potermi combattere sopra la vostra attrezzatura. “

Jordan abbassò lo sguardo, ben sapendo che la signora Patterson avrebbe portato a superare la sua minaccia dalla parte posteriore ancora leggermente dolorante che aveva sotto il pannolino. Mentre stava fissando il pavimento, vide la mano della donna raggiunge fuori, spingendo la sua strada sotto la gonna prima che potesse fermarlo.

“Credo che davvero non c’è bisogno di andare vasino, vero? Dal momento che già andato? Non c’è bisogno di essere irritabile, tu sai che io cambierò quando ci arriviamo.” Le guance di Jordan bruciato rosso brillante mentre guardava verso il lato, vedendo una bambina in macchina accanto alla signora Patterson di guardare oltre allo spettacolo. Senza pensare, spinse la mano di Mrs. Patterson via. La donna le diede uno sguardo severo, poi scrollò le spalle. “Una sculacciata lo è, allora,” ha dichiarato, prima di tornare in giro per vedere la luce diventa verde, lasciando Jordan piagnucolio e dimenarsi sul sedile. “Non ho in valigia la mia spazzola per capelli, ma ho la sensazione che avranno una pagaia posso prendere in prestito e si potrebbe anche iniziare a abituarsi ad esso -. Se si continua a agire il modo in cui si dispone, non ho alcun dubbio che ‘ ll essere in crescita abbastanza familiarità con essa nel corso della vostra … formazione “.

“Questo non è giusto!” Jordan piagnucolò. “Non si può fare questo a me! Io sono un adulto, non è possibile.” La signora Patterson si voltò in fretta, mettendo a tacere la Giordania con il ciuccio agganciato alla parte anteriore del suo vestito. Normalmente, che avrebbe funzionato, come Jordan sapeva le conseguenze per prendere un ciuccio quando un “grown-up” metterlo in, ma lei era già ottenendo una sculacciata, e di cattivo umore. «Non mi puoi trattare come un bambino Non puoi spedire a qualche …” Si fermò, incerto, in realtà, di ciò che questo luogo che stava per era – tutto quello che sapeva era che lei didn ‘ t vuole andare lì.

Con sua sorpresa, la macchina tirato verso il lato della strada, fermato. La signora Patterson ha raggiunto nella sua borsa, ha afferrato qualcosa, poi scese, in giro per la macchina per la parte posteriore e la porta di apertura di Jordan. Quando vide l’espressione sul volto della donna, Jordan subito si pentì di non aver controllato se stessa un po ‘meglio, ma un rapido, squittì, “Mi dispiace!” non era abbastanza buono, e lei è stato tirato fuori dalla macchina, poi si voltò e spinto contro di esso.

Jordan si agitò, sensazione di confusione e violato, mentre la signora Patterson aprì la portiera lato passeggero, prendendo un bambino wipe dalla borsetta e asciugandosi il dito. “Pensi che io sia stupido, bambina?” chiese, sostituendo il ciuccio in bocca di Jordan prima che lei potesse dire qualcosa. “No, non rispondo -.?. So che pensi che sei così intelligente, non è vero ti ho detto quando hai cominciato a lavorare per me che mi aspettavo di utilizzare i pannolini, e nient’altro Ti è davvero che tu fossi così subdolo che nessuno ha notato che si scappare al bagno? O che in qualche modo non incasinato la tua pannolini? “

Jordan morse nel suo ciuccio incerto, avendo un tratto, molto male, idea di ciò che la donna le aveva fatto ora.

Jordan ha cominciato a togliersi il ciuccio, per cercare di difendersi, solo per la donna di spingere nuovamente. “Sai meglio,” disse severamente. “Ti dirò una cosa, bambina Siamo a pochi minuti di distanza ora ho organizzato un tour per voi quando ci arriviamo -.. Se è possibile mantenere il pannolino pulito fino a quando avremo finito con questo, faremo chiamare questa cosa fuori. andremo tornare in ufficio, e ti darò un vero e proprio colpo alla posizione è stato applicato per. io ancora penso a te perdonare tutti quei soldi che mi costato pagare per la vostra taccheggio. “

Che ha fatto sembrare buona, ma Jordan era titubante. Non aveva dubbi che la signora Patterson non sarebbe fare questo se lei onestamente pensato Giordano ha avuto la possibilità di farlo, e lei voleva nessuna parte di ciò che stava per accadere se lei non è riuscita. Lei non ha preso il suo ciuccio, ma lei scosse la testa, incrociando le braccia.

«Hai lasciato tu avessi una scelta? Questo non è un gioco, tesoro. Se si vuole rinunciare e riempire il vostro pannolini proprio qui, va bene con me, ma questo significa che darete la vostra unica possibilità di evitare tutto questo, e di lavorare sempre per me senza un pannolino. ora, hai intenzione di andare vasino ora, o dobbiamo andare avanti? più a lungo si gioca da queste parti, più difficile sta per essere per voi “.

Allungò una mano per iniziare a mettere la cintura di sicurezza posteriore, ma, non importa quanto velocemente si muoveva, sembrava la signora Patterson era sempre più veloce, la mano della donna bloccando la sua e tirando la cinghia verso il basso, clic su di esso in posizione con un condiscendente, “Brava ragazza.”

Messaggi di navigazione

Related posts