Diversi tipi di cancro alla gola …

Diversi tipi di cancro alla gola ...

L’arsenico è noto per causare il cancro, così come molti altri gravi problemi di salute. Qui passiamo in rassegna i rischi di esposizione e modi di arsenico persone possono proteggersi da questi rischi.

L’arsenico è un elemento naturale che può essere trovato nelle rocce e nel suolo, acqua, aria, e in piante e animali. Può anche essere rilasciato nell’ambiente da alcune fonti agricole e industriali.

Anche se è talvolta presente nella sua forma pura come metallo grigio acciaio, l’arsenico è solitamente parte di composti chimici. Questi composti sono divisi in 2 gruppi:

  • composti inorganici (Arsenico combinato con elementi diversi dal carbonio): Questi composti si trovano nel settore, in prodotti destinati all’edilizia (come alcuni legni “trattati in autoclave”), ed in acqua arsenico contaminata. Questa è la forma di arsenico che tende ad essere più tossico ed è stato collegato al cancro.
  • Composti organici (Arsenico combinato con carbonio e altri elementi): Questi composti sono molto meno tossici dei composti inorganici e non sono ritenuti essere collegato al cancro. Questi composti si trovano in alcuni alimenti, come pesce e frutti di mare.

composti di arsenico sono stati utilizzati in molti modi, tra cui:

  • Come conservante nei legname pressione-trattato
  • in pesticidi
  • Come conservante in pelli di animali
  • Come additivo di condurre (come ad esempio nelle batterie al piombo) e rame
  • In alcuni lavorazione del vetro
  • Come gas arsina per migliorare giunzioni elettriche nei semiconduttori

Alcuni di questi usi sono stati interrotti negli Stati Uniti, come descritto nelle sezioni successive.

Sebbene l’arsenico può essere tossico in dosi elevate, è stato utilizzato anche in alcuni farmaci. Nel 1800 e 1900, l’arsenico era comunemente usato per il trattamento di malattie come la sifilide e la psoriasi. Una forma di arsenico è ancora usato per il trattamento di un tumore del sangue raro conosciuto come leucemia promielocitica acuta .

L’arsenico si verifica naturalmente nell’ambiente, oltre ad essere presente in alcuni prodotti dall’uomo. Di solito prendiamo in piccole quantità nell’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, e il cibo che mangiamo. La maggior parte dei composti di arsenico non hanno alcun odore o sapore, per cui di solito non si può dire se l’arsenico è nella tua aria, cibo o acqua.

Le persone possono anche essere esposti a livelli elevati di arsenico in qualche altro modo. Molto alte dosi sono state utilizzate in omicidi o tentativi di suicidio. Alcuni lavori possono esporre i lavoratori ad alti livelli per lunghi periodi di tempo in cui si respira in o ingoiare polvere che contiene composti di arsenico, ma tali esposizioni sono ormai rara negli Stati Uniti.

Negli alimenti

Per la maggior parte delle persone, il cibo è la principale fonte di arsenico, anche se gran parte di questo è probabile che sia in forma organica meno pericoloso. I livelli più elevati di arsenico (in tutte le forme) in alimenti possono essere trovati in pesce, riso, cereali riso (e altri prodotti di riso), funghi, e pollame, anche se molti altri alimenti possono contenere bassi livelli di arsenico.

In acqua potabile

L’acqua potabile è una fonte importante e potenzialmente controllabile di esposizione all’arsenico. Infatti, l’acqua potabile è una delle principali fonti di esposizione all’arsenico in alcune parti del mondo. In alcune parti di Taiwan, Giappone, Bangladesh, e occidentale del Sud America, alti livelli di arsenico presenti naturalmente nell’acqua potabile.

Acqua in alcune zone degli Stati Uniti, soprattutto in Occidente, anche contiene naturalmente arsenico. La maggior parte delle aree degli Stati Uniti con più elevati livelli di arsenico nell’acqua potabile sono le comunità rurali. Albuquerque, New Mexico, è l’unica area urbana negli Stati Uniti con notevoli livelli di arsenico naturali in acqua potabile.

livelli di arsenico tendono ad essere più elevato in acqua che proviene da fonti terrestri quali pozzi, al contrario di acqua da fonti di superficie, quali laghi o serbatoi potabile.

Al lavoro

L’arsenico non è stato prodotto negli Stati Uniti dal 1985, anche se è importata da altri paesi. In passato, i lavoratori in fonderie e negli impianti che producevano, confezionati, distribuiti o prodotti che contenevano arsenico avevano elevate esposizioni di respirare i fumi di arsenico e polvere.

Oggi esposizione professionale all’arsenico può ancora verificarsi in alcune occupazioni che utilizzano l’arsenico, come rame o piombo fusione e trattamento del legno. Regolamento in atto possono contribuire a limitare tale esposizione sul luogo di lavoro.

Nella comunità

Comuni vicino a fonti agricole o industriali pregresse o in atto possono essere esposti ad arsenico. edifici industriali, come conservante per il legno e le fabbriche di vetro possono contaminare vicina aria, il suolo e l’acqua. Comunità nei pressi di fonderie, o vicino a campi coltivati ​​o frutteti dove sono stati utilizzati pesticidi arsenico, può anche avere contaminato il suolo. Bruciano combustibili fossili (come carbone) e tabacco possono anche rilasciare piccole quantità di arsenico nell’aria.

In legno pressione-trattato

arseniato di rame cromato (CCA) è un conservante chimico che aiuta a proteggere il legno dalla putrefazione e insetti. E ‘stato utilizzato per il legname pressione-treat che è stato utilizzato in alcune fondazioni casa, ponti, recinzioni, parchi giochi (set di gioco), e altre strutture per molti decenni. In effetti, a partire dal 1970, la maggior parte del legno utilizzato in ambienti residenziali era di legno CCA-trattata.

Pressione-trattato legname per usi residenziali è ora realizzato con altri composti che non contengono arsenico. Tuttavia, eventuali strutture costruite da legname che era pressione-trattato prima del 2004 potrebbe ancora contenere CCA. (Per ulteriori informazioni, vedere la sezione “Come posso limitare la mia esposizione ad arsenico?”)

L’esposizione a elevati livelli di arsenico è stato collegato a diversi tipi di cancro.

I ricercatori utilizzano 2 tipi principali di studi per cercare di capire se una sostanza o l’esposizione provoca il cancro. (Una sostanza che provoca il cancro o aiuta a crescere il cancro è chiamato cancerogeno .)

In studi condotti in laboratorio, gli animali sono esposti a una sostanza (spesso in grandi dosi) per vedere se provoca tumori o altri problemi di salute. I ricercatori possono anche esporre le cellule normali in un piatto di laboratorio alla sostanza per vedere se causa i tipi di modifiche che si vedono nelle cellule tumorali. Non è sempre chiaro se i risultati di questi tipi di studi si applicano agli esseri umani, ma gli studi di laboratorio sono il modo migliore per scoprire se una sostanza potrebbe causare il cancro negli esseri umani prima che si verifichi l’esposizione diffusa.

Un altro tipo di studio prende in esame i tassi di cancro in diversi gruppi di persone. Tale studio potrebbe confrontare il tasso cancro in un gruppo esposto ad una sostanza al tasso in un gruppo non esposto ad esso, o confrontarlo con quello che il tasso di cancro previsto consisterà nella popolazione generale. Ma a volte può essere difficile sapere quali sono i risultati di questi studi indicano, perché molti altri fattori che potrebbero influenzare i risultati sono difficili da spiegare.

Nella maggior parte dei casi, né il tipo di studio fornisce prove sufficienti di per sé, per cui i ricercatori di solito guardano entrambi gli studi di laboratorio-based e umani quando si cerca di capire se qualcosa provoca il cancro.

Gli studi in persone

Molti studi hanno esaminato il potenziale di arsenico per causare il cancro. Le persone possono essere esposti ad arsenico in modi diversi (inalazione, ingestione o contatto con la pelle) e in contesti diversi (nei luoghi di lavoro, in acqua potabile, in trattamenti medici, ecc), così è stato importante studiare diverse vie di esposizione.

esposizioni sul posto di lavoro

Una serie di studi hanno esaminato i tassi di cancro tra le persone che hanno lavorato con pesticidi contenenti arsenico e coloro che hanno lavorato nelle miniere e fonderie di rame. esposizioni per via inalatoria Questi lavoratori erano spesso molto elevato. Questi studi hanno seguito migliaia di lavoratori per fino a 40 o 50 anni. Essi hanno sempre mostrato un aumento del rischio di cancro ai polmoni con più elevati e più esposizioni prolungate.

Alcuni studi hanno anche suggerito che i lavoratori esposti all’arsenico potrebbero essere a più alto rischio per altri tumori, tra cui i tumori della pelle. stomaco. e reni. così come leucemie e linfomi. Tuttavia, i risultati di questi studi non sono stati così convincenti.

L’esposizione dall’acqua potabile

Studi di persone in alcune parti del sud-est asiatico e del Sud America, con alti livelli di arsenico nell’acqua potabile hanno trovato maggiori rischi di tumori della vescica, del rene. polmone, pelle, e, meno consistente, del colon. prostata. e del fegato.

Nella maggior parte di questi studi, i livelli di arsenico in acqua erano molte volte superiori a quelli tipicamente osservati negli Stati Uniti, anche in zone dove i livelli di arsenico sono sopra il normale.

Non ci sono stati come molti studi che esaminano arsenico nell’acqua potabile e cancro negli Stati Uniti. Ciò è in gran parte perché per la maggior parte degli americani che sono sui sistemi idrici pubblici, l’acqua potabile non è una fonte importante di arsenico. Gli studi che sono stati fatti non hanno in genere trovato un forte legame tra il cancro ei livelli più bassi di esposizione all’arsenico tipicamente visto negli Stati Uniti.

L’esposizione da farmaci

In studi precedenti, alcuni tipi di cancro sono stati collegati a esposizione ad arsenico nelle medicine. Il legame più forte è stata trovata con il cancro della pelle.

Studi condotti in laboratorio

L’arsenico è piuttosto insolito, in quanto la prova per esso provocare il cancro è in realtà più forte negli studi umani quanto lo sia in studi condotti in laboratorio. Alcuni studi hanno trovato tassi più elevati di stomaco, della vescica e tumori polmonari, leucemie, linfomi e in alcune specie di animali esposti ad alti livelli di arsenico inorganico. Ma altri studi non hanno trovato un eccesso di tumori negli animali da laboratorio esposti ad arsenico.

Quali agenzie esperti dicono

Diverse agenzie nazionali ed internazionali studiano sostanze nell’ambiente per determinare se essi possono causare il cancro. L’American Cancer Society guarda a queste organizzazioni di valutare i rischi sulla base di prove di laboratorio, animale, e studi di ricerca umani.

Sulla base delle prove disponibili, diverse agenzie esperti hanno valutato il potenziale cancerogeno di arsenico.

Il Agenzia Internazionale di Ricerca sul Cancro (IARC) fa parte della Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il suo obiettivo principale è quello di individuare le cause del cancro.

  • IARC classifica l’arsenico e composti inorganici come “cancerogeno per l’uomo”, sulla base di prove da studi sull’uomo che può causare il cancro del polmone, della vescica e della pelle. IARC rileva inoltre possibili legami tra esposizione ad arsenico in acqua e tumori del rene, del fegato, della prostata e bere, anche se le prove per queste non è così forte.
  • IARC classifica l’acido composti di arsenico organici dimetilarsinico (noto anche come acido dimetilarsinico) e acido monomethlyarsonic come “possibile cancerogeno per l’uomo.”
  • IARC classifica altri composti organici di arsenico come “non classificabile come alla loro cancerogenicità per l’uomo.”

Gli Stati Uniti National Toxicology Program (NTP) è formato da parti diverse agenzie governative diversi, tra cui il National Institutes of Health (NIH), i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC), e la Food and Drug Administration (FDA). Nella sua più recente Relazione sulla Sostanze cancerogene. NTP classifica arsenico e composti di arsenico inorganico come “noto per essere cancerogeni per l’uomo”,

Gli Stati Uniti Agenzia Protezione Ambientale (EPA) mantiene il sistema integrato di informazione sul rischio (IRIS), un database elettronico che contiene le informazioni sui effetti sulla salute umana dovuti all’esposizione a varie sostanze nell’ambiente. L’EPA classifica l’arsenico inorganico come “cancerogeno per l’uomo”, sulla base di prove negli studi sull’uomo di link a tumori del polmone, della vescica, del rene, della pelle e del fegato.

Sia a breve che a lungo termine l’esposizione ad arsenico può causare problemi di salute.

esposizione a breve termine

Inspirando alti livelli di arsenico può provocare un mal di gola e polmoni irritati.

L’ingestione di alti livelli di arsenico può causare le cose come:

  • Mal di stomaco
  • Nausea e vomito
  • Diarrea
  • La debolezza muscolare e crampi
  • “formicolio” sensazioni in mani e piedi
  • cambiamenti della pelle o eruzioni cutanee
  • Lividi (causato da un danno dei vasi sanguigni)

L’esposizione a quantità sufficientemente elevate di arsenico può essere fatale.

Il contatto con la pelle può causare arrossamento e gonfiore, anche se non è noto se può causare problemi di salute.

L’esposizione a lungo termine

L’esposizione a bassi livelli di arsenico su periodi di tempo può causare molti degli stessi problemi di salute sopra elencati. Esso può anche causare:

  • Battito cardiaco irregolare
  • Fegato e reni danni
  • Una carenza di globuli rossi e bianchi, che può portare a fatica e un aumentato rischio di infezioni

cambiamenti della pelle sono un segno comune di esposizione all’arsenico cronica. I cambiamenti possono includere patch scure della pelle e la comparsa di zone di pelle ispessita, di solito sulle palme delle mani e piante dei piedi.

Diverse agenzie governative statunitensi regolano i livelli di arsenico ed esposizioni, alcune delle quali sono descritte qui.

L’EPA limita le concentrazioni di arsenico (in tutte le forme) di acqua potabile a 10 ppb (parti per miliardo). La Food and Drug Administration (FDA) ha fissato un limite di 10 ppb in acqua in bottiglia, e ha anche proposto un limite di 10 ppb di succo di mela. Non ci sono limiti federali per l’arsenico nella maggior parte dei cibi.

L’EPA ha anche impostare limiti sulla quantità di arsenico che le fonti industriali possono rilasciare nell’ambiente e ha limitato l’uso di arsenico nei pesticidi.

L’arsenico è un elemento naturale, quindi non è possibile eliminare completamente l’esposizione ad esso. Ma ci sono alcune cose che puoi fare che possono ridurre l’esposizione.

In acqua potabile

Negli alimenti

Alcuni alimenti contengono naturalmente più arsenico di altri. Come accennato in precedenza, riso e prodotti di riso sono una particolare preoccupazione perché sono una fonte importante di cibo in molte parti del mondo e sono inclusi nelle diete di molti neonati e bambini. I livelli di arsenico in questi prodotti e le loro possibili effetti sulla salute sono aree di studio attivo. In questo momento, né la FDA né l’American Academy of Pediatrics (AAP) raccomandano limiti specifici di riso o di riso prodotti quanto dovrebbe essere mangiato, ma essi suggeriscono che le famiglie mangiano una grande varietà di alimenti per una dieta equilibrata che comprende cereali diversi dal riso, come grano, orzo e avena. Questo può aiutare a limitare i possibili effetti sulla salute da mangiare troppo di un qualsiasi tipo di cibo.

Preoccupazioni sono state sollevate anche sui livelli di arsenico in alcuni succhi di frutta (in particolare succo di mela). La FDA ha testato i livelli di arsenico in molti prodotti di succo di mela e ha dichiarato che è fiducioso nella sicurezza complessiva di succo di mela per bambini e adulti. L’AAP non ha raccomandazioni specifiche per quanto riguarda l’arsenico nei succhi di frutta, ma ha dichiarato che i bambini non hanno bisogno di bere succo di frutta per avere un ben equilibrato, dieta sana. L’AAP raccomanda di limitare l’assunzione di tutte le bevande dolci, tra cui succhi di frutta, a causa del rischio per la cattiva alimentazione, l’obesità, e le cavità infanzia.

Al lavoro

Se c’è una possibilità che si può essere esposti ad arsenico sul posto di lavoro, modi importanti per ridurre o evitare l’esposizione comprendono:

  • Fare le modifiche tecniche, come ad esempio sostituendo materiali più sicuri per quelli più pericolosi, che racchiude un processo che potrebbe esporre i lavoratori a rischi, o di ventilazione una zona di lavoro.
  • Utilizzando dispositivi di protezione individuale, come guanti e respiratori, come parte di un programma di protezione sul posto di lavoro.
  • Utilizzando le buone pratiche di lavoro, come cambiare i vestiti dopo il lavoro, lavare i vestiti da lavoro regolarmente, e mantenere il cibo fuori della zona di lavoro.

Se siete preoccupati per l’esposizione all’arsenico sul posto di lavoro, discutere la situazione con la vostra salute dei dipendenti e rappresentante per la sicurezza o il vostro datore di lavoro. Se necessario, OSHA, l’agenzia federale responsabile per la salute e sicurezza nella maggior parte dei luoghi di lavoro, in grado di fornire ulteriori informazioni o effettuare un sopralluogo.

In legno pressione-trattato

Alcuni prodotti legname trattati in autoclave contengono un composto inorganico conosciuto come CCA che aiuta a proteggere il legno contro putrefazione e insetti. La vendita di legname trattato con CCA per la maggior parte degli usi residenziali (home) è stato fermato alla fine del 2003. Tuttavia, molte strutture come fondazioni casa, ponti, recinzioni, o insiemi playground che contengono legname trattato con CCA sono ancora in uso.

Non è chiaro se il contatto della pelle con l’arsenico da legname pressione-trattato può causare problemi di salute, ad eccezione irritazione della pelle in alcune persone. Tuttavia, un problema più grande è stata sollevata con il suo uso intorno ai bambini, specialmente nel set di gioco. I bambini potrebbero ingoiare piccole quantità di arsenico, se hanno messo le mani in bocca dopo aver toccato il legno o il terreno intorno ad esso.

Se non si è sicuri se un set di giochi in legno contiene arsenico, contattare il produttore del gioco insieme potrebbe aiutare a scoprire. Ma se questa informazione non è disponibile, è più sicuro supporre che lo fa.

Le persone interessate circa l’esposizione all’arsenico a casa da ponti in legno o giocare set può prendere in considerazione l’applicazione di un sigillante su superfici legname CCA-trattati esistenti ogni anno. Questo può abbassare la quantità di arsenico rilasciato dal legno.

La CPSC raccomanda inoltre che il legno trattato con CCA non può essere utilizzato in cui potrebbe essere il contatto di routine con alimenti o mangimi, come ad esempio nelle aree utilizzate per le verdure vegetali, frutta, o erbe. Se si dispone di una fioriera orto fatto con legno trattato con CCA, mettere un rivestimento in plastica in esso prima di riempirlo con del terreno per ridurre l’esposizione al CCA.

L’EPA attualmente non raccomanda estrarre legname trattato con CCA, ma se si decide di rimuovere il legno trattato con CCA in un set di gioco, ponte, o altra struttura, contattare l’EPA o gli uffici di gestione dei rifiuti solidi statali o locali per ottenere le istruzioni su come smaltire in modo sicuro.

Contattare un esperto

I test di laboratorio in grado di misurare i livelli di arsenico nel sangue, nelle urine, capelli e unghie. Ma questi test non sono fatte di routine – hanno bisogno di inviare i campioni ad un laboratorio speciale.

Un test delle urine è il metodo più affidabile per identificare esposizione all’arsenico negli ultimi parecchi giorni. Ma non può rilevare l’esposizione a lungo termine, perché più arsenico lascia il corpo nelle urine entro pochi giorni. Questo test anche a volte può essere fuorviante, perché le forme organiche di arsenico in pesci e molluschi possono dare un valore elevato, anche se non sono stati esposti alle forme inorganiche più tossici di arsenico. Per questo motivo, laboratori volte utilizzano un test più complicato separare “fish arsenico” da altre forme.

Prove di capelli e le unghie in grado di rilevare l’esposizione di arsenico di alto livello nel corso degli ultimi 6 a 12 mesi, ma questi test non sono buone a rilevare bassi livelli di esposizione.

Questi test possono misurare solo i livelli di arsenico. A meno che i livelli rilevati sono molto elevati, nessuno di questi test può dire con certezza se si rischia di avere problemi di salute in futuro.

Poiché l’esposizione all’arsenico può aumentare il rischio di pelle, della vescica, del polmone, e forse alcuni altri tipi di tumore, le persone che sono state esposte dovrebbero conoscere altri fattori di rischio per questi tumori e di cose che possono fare che possono aiutare a ridurre i loro rischi.

l’esposizione Arsenico e troppo sole possono sia aumentare il rischio di cancro della pelle. Misure di sicurezza adeguate sole e informare il medico su eventuali segni e sintomi come nuovi urti pelle o piaghe, o cambiamenti nei vecchi problemi della pelle.

Se si è stati esposti ad arsenico, chiedere al proprio medico di una corretta pianificazione per gli esami della pelle. Sulla base della sua esposizione arsenico e altri fattori, il medico potrebbe considerare l’utilizzo di altri test la diagnosi precoce, come la citologia urinaria (il controllo delle urine per le cellule tumorali al microscopio), anche se non è chiaro come utili tali test è.

Maggiori informazioni dal American Cancer Society

Ecco ulteriori informazioni si potrebbe trovare utile. È inoltre possibile ordinare copie gratuite dei nostri documenti dal nostro numero verde, 1-800-227-2345, o leggere sul nostro sito web, www.cancer.org.

Le organizzazioni nazionali e siti web

Insieme con l’American Cancer Society, altre fonti di informazione e di sostegno comprendono *:

Associazione professionale e ambientale Cliniche
Sito web: www.aoec.org

Sicurezza sul lavoro & Health Administration (OSHA)
numero verde: 1-800-321-6742 (1-800-321 OSHA)
Sito web: www.osha.gov
Pagina Arsenico: www.osha.gov/SLTC/arsenic

US geologico Survey
Arsenico in acqua a terra degli Stati Uniti: http://water.usgs.gov/nawqa/trace/arsenic

Non importa chi sei, possiamo aiutare. Contattarci in qualsiasi momento, giorno e notte, per informazioni e supporto. Chiamaci al numero 1-800-227-2345 o visitare il sito www.cancer.org.

Frumkin H, Thun MJ. Arsenico. CA Cancer J Clin. 2001; 51; 254-262.

Mead MN. Arsenico: Alla ricerca di un antidoto al veleno globale. Environ Salute Perspect. 2005; 113 (6): A378-A386.

Related posts

  • Diversi tipi di allergie, tipi di allergie.

    Ci sono diversi tipi di allergie e sintomi a seconda del periodo dell’anno, si può verificare allergie. Come il tempo diventa caldo, molto spesso più che il sole arriva. Gli alberi…

  • Diversi tipi di condizione della pelle secca …

    Diversi tipi di condizione della pelle a secco All’insaputa di molti, eczema da solo viene in un certo numero di forme, per non parlare delle altre forme di condizione della pelle secca. Questo può essere frustrante se un medico …

  • Diversi tipi di eruzioni cutanee, una eruzione cutanea rossa.

    TharakornArunothai / shutterstock.com Quali sono le cause eruzioni? Eruzioni cutanee causati dalle allergie L’eruzione cutanea allergica più comune è orticaria, un’eruzione estremamente pruriginose che si compone di grandi lividi sollevate sul …

  • Diversi tipi di stupefacente Office …

    28 settembre 2016 piante di Office non solo migliorare l’aspetto generale del vostro ufficio, ma anche aiutare in aria purificante e aumenta la produttività. Si aggiunge un tocco di verde nel vostro ufficio e riduce …

  • Diversi tipi di malattie della pelle …

    Psoriasi può avvenire sulla pelle di qualsiasi parte del corpo, ma colpisce principalmente ginocchia, gomiti, schiena, petto e cuoio. Ci sono cinque diversi tipi di psoriasi: eritrodermici, …

  • Diversi tipi di anelli di naso …

    Se c’è un ornamento che ha ricevuto riconoscimenti in tutti i continenti e le culture, deve essere l’anello al naso. Dopo aver ornato il naso di tutti i tipi di donne attraverso le generazioni, il naso …