Epatite – cattura, il corpo, lo scorso …

Epatite - cattura, il corpo, lo scorso ...

PAROLE CHIAVE

per la ricerca in Internet e di altre fonti di riferimento

Che cosa è l’epatite?

Il fegato, un organo rosso-marrone a forma di cuneo nella parte superiore dell’addome, è il più grande organo interno del corpo e svolge la più ampia gamma di posti di lavoro. E si libera di sostanze nocive negli alimenti, dispone di vecchie cellule del sangue, aiuta a digerire il grasso, produce sostanze chimiche per rendere il coagulo di sangue, e si assicura il sangue trasporta il giusto equilibrio di grassi, zuccheri e aminoacidi (a-ME-no) acidi (i mattoni delle proteine) a tutte le cellule del corpo.

Complesso così com’è, il fegato è aperto anche ad una vasta gamma di problemi. Molti di questi cadono sotto il titolo epatite, un termine generale che indica il fegato sta vivendo l’infiammazione.

* infiammazione (In-fla-MAGGIO-shun) è la reazione bodys di infezione o irritazione.

* acuto significa improvviso, breve, e gravi,

* cronico (KRON-ik) significa continuare per un lungo periodo di tempo.

* sistema immunitario è il sistema corpo che combatte la malattia.

Epatite B e C, invece, possono fare danni a lungo termine come bene. Circa il 75 al 85 per cento delle persone infette da epatite C (e il 5 al 10 per cento delle persone infette da epatite B) non si può combattere il virus. Diventano infetto cronicamente, cioè il virus rimane attivo nel corpo per più di 6 mesi. Nella maggior parte dei casi, l’infezione dura decenni.

Poiché il fegato è grande e resistente, di solito continua a lavorare bene nonostante il virus. In realtà, la maggior parte delle persone con epatite cronica vivere una vita normale e non si rendono nemmeno conto che hanno l’infezione. Ma dopo 10, 20, 30, o più anni, alcune persone con infezioni croniche alla fine avrà gravi danni al fegato, come la cirrosi (si-RO-SIS), o cicatrizzazione del fegato. Queste persone sfortunate hanno anche una molto maggiore rispetto al normale rischio di sviluppare un tipo di cancro al fegato * chiamato carcinoma epatocellulare (HEP-a-per-SEL-Yoo-lar kar-si-no-ma). Cirrosi e cancro del fegato sono entrambi gravi, malattie spesso mortali.

Negli Stati Uniti, l’epatite C è secondo solo all’abuso di alcol come causa di danni al fegato ed è la ragione per la gente principali ottenere trapianti di fegato *. L’epatite C è meno probabilità di causare una malattia acuta evidenti di epatite B, in modo che la maggior parte delle persone non sanno di averlo, ma è più probabile che portare ad una infezione cronica.

In tutto il mondo, l’epatite C è creduto per infettare 170 milioni di persone, e le autorità sanitarie temono che causerà gravi problemi di salute pubblica in futuro. Tuttavia HCV, come viene chiamato, non è noto come molte malattie rare. Il virus non è stato identificato fino al 1988, e resta ancora molto da imparare su come si comporta. Uno dei suoi effetti evidenti è quello di rendere l’alcol più tossico per il fegato: molte persone con danni al fegato da alcool risultano avere l’epatite C come bene.

* virus (VY-RUS) è ​​un agente infettivo piccola che manca di un metabolismo indipendente (MUH-TAB-o-liz-um) e in grado di riprodurre solo all’interno delle cellule che infetta.

* fulminante (FUL-mi-nant) significa che si verificano improvvisamente e con grande severità.

* cancro è una crescita incontrollata di cellule o tessuti, il (non trattato) corso naturale della quale possono essere fatali.

* trapianti (TRANS-Plantz) sono organi o tessuti da un altro corpo utilizzato per sostituire un organo mal funzionamento o tessuto.

Oltre a epatite A, B, e C, gli scienziati hanno identificato tre virus dell’epatite meno comuni:

  • L’epatite D agisce come l’epatite B spalla. Si trova solo in persone che hanno già l’epatite B, e rende la loro malattia peggiore.
  • L’epatite E si verifica solo nel mondo in via di sviluppo. Assomiglia epatite A in quanto provoca solo una malattia a breve termine, ma può essere più pericoloso, soprattutto alle donne in gravidanza. Di solito è diffuso attraverso l’acqua che è stata contaminata da liquami, spesso dopo le inondazioni.
  • Il virus dell’epatite G è stato identificato nel 1996, ma non è chiaro che esso provoca qualsiasi malattia.
  • Vi è qualche evidenza per un virus dell’epatite C, come pure, ma gli scienziati non sono sicuri.

Epatite A: Come funziona è diffuso?

Di tanto in tanto, le notizie locali vi dirà di un focolaio di epatite. Spesso, gli annunciatori diranno che le persone che hanno mangiato in un certo ristorante o frequentato una certa scuola materna nelle ultime settimane dovrebbero consultare il proprio medico per vedere su prevenire l’infezione.

Una volta che le persone hanno recuperato da epatite A, è finita. Essi non sono portatori del virus e non possono infettare chiunque altro.

Epatite A: Come è possibile prevenuta?

Una buona igiene, tra cui lavarsi le mani dopo aver usato i servizi igienici e prima di toccare cibo, in grado di prevenire l’epatite A.

La vaccinazione contro l’epatite A * è inoltre disponibile. E ‘consigliato per i bambini e gli adulti che viaggiano verso i paesi in via di sviluppo, per i bambini in comunità con alti tassi di epatite A, come ad esempio tra le persone di discendenza nativi americani, e per i bambini che vivono in Stati con livelli superiori alla media della malattia.

Epatite B e C: come si diffondono?

Negli Stati Uniti, questi virus si diffondono più comunemente quando per via endovenosa utenti (in-tra-VEE-nus) di droga aghi di condivisione. Circa il 90 per cento delle persone che si iniettano droghe illegali si ritiene di essere infettati con il virus dell’epatite C, per esempio.

bastoni accidentali da ago, un rischio per gli operatori sanitari, possono anche diffondersi questi virus. Così può trapianti di organi, tatuaggi, piercing, e la condivisione di rasoi, spazzolini da denti, o altri oggetti che possono avere piccole quantità di sangue su di loro.

* contagioso (Kon-Tay-Jes) significa in grado di essere trasmesso da uno persona all’altra.

* vaccinazione (VAK-si-Nay-shun) sta prendendo in corpo un germe ucciso o indebolito, o una proteina fatto da tale microbo, al fine di prevenire, ridurre o curare una malattia.

Le trasfusioni (trans-POCHI-zhunz) di sangue infetto usato per essere la più grande fonte di infezione. Le persone con emofilia (HE-mo-FIL-e-a), un problema di coagulazione del sangue, erano particolarmente probabilità di essere infettati quando hanno ottenuto i prodotti di sangue prelevato da un gran numero di donatori. Oggi, tuttavia, i donatori di sangue e negli Stati Uniti sono proiettati sia per l’epatite B e C, e il rischio di far loro da una trasfusione è estremamente bassa. Ma chi ha una trasfusione prima del luglio 1992 dovrebbe essere testato per l’epatite C.

L’epatite B è più contagioso l’epatite C. E ‘anche più contagioso di HIV, il virus che causa l’AIDS *. L’epatite B si diffonde facilmente attraverso il contatto sessuale. Donne e uomini, soprattutto gli uomini omosessuali, che hanno rapporti sessuali con molti partner sono maggiormente a rischio.

L’epatite C è meno probabile che si diffonda attraverso il contatto sessuale, anche se non è chiaro esattamente come facilmente si diffonde in questo modo. In diversi studi di matrimoni in cui uno dei partner è infetto da epatite C, l’altro partner non sembrano avere un rischio maggiore di ottenerlo. Ma le persone che hanno rapporti sessuali con molti partner sembrano correre un maggior rischio di infezione. Le donne sembrano più probabilità di ottenere l’epatite C da uomini e non viceversa.

Epatite B, e più raramente l’epatite C, possono anche diffondersi da madri infette ai neonati.

Infine, in più del 10 per cento dei casi di epatite C, non vi è alcuna ovvia fonte di infezione. E ‘possibile che alcuni mezzi di trasmissione non è ancora stata identificata.

Come è l’epatite B prevenuta?

Un vaccino può prevenire l’epatite B. Dal 1991, i funzionari della sanità degli Stati Uniti hanno raccomandato che tutti i neonati ricevono le necessarie tre iniezioni. Tutti i bambini da 11 o 12 dovrebbero essere vaccinati se non hanno ottenuto i colpi come i bambini. Questo, i funzionari speranza, può virtualmente eliminare la malattia nel più giovane generazione di americani.

Il vaccino è consigliato anche per tutti ad alto rischio, tra cui operatori sanitari, persone che hanno avuto rapporti sessuali con più partner, e chiunque vive con, fa sesso con, o si prende cura di una persona che ha l’epatite B.

Una volta che una persona è stata esposta per l’epatite B, il trattamento rapido con epatite B immunoglobuline (HBIG), accoppiato con la vaccinazione, a volte in grado di prevenire l’infezione negli adulti. Quando le madri hanno l’epatite B, il trattamento immediato dei loro neonati può impedire i bambini di sviluppare l’epatite cronica.

Gli Stati Uniti e il mondo

Negli Stati Uniti, 4 milioni di persone (o 1,8 per cento della popolazione) si stima che l’epatite cronica C, e 8.000 a 10.000 persone all’anno muoiono di esso. Si stima che circa 1 milione a 1,5 milioni di persone hanno l’epatite B cronica, e 5.000 a 6.000 persone all’anno muoiono di esso.

In tutto il mondo, l’epatite B è più comune, con 400 milioni di persone infette. Nel sud-est asiatico e in Africa sub-sahariana, dove l’epatite B cronica è più comune, dal 10 al 25 per cento di tutte le persone possono trasportare il virus. Il carcinoma epatocellulare, il cancro al fegato legato alla epatite cronica, è anche più comune in queste zone. In tutto il mondo, si stima che 170 milioni di persone hanno l’epatite cronica C.

Negli Stati Uniti, l’epatite B è più comune nei giovani adulti (tossicodipendenti per via endovenosa, gli operatori sanitari, detenuti, e le persone, soprattutto uomini omosessuali, che hanno rapporti sessuali con molti partner).

Nei paesi in via di sviluppo, l’epatite B è più comune nei neonati e nei bambini piccoli, che hanno capito dalle loro madri o all’interno della famiglia. Quando l’epatite B infetta un bambino, è molto più probabile che diventi cronica. Questo è il motivo cronica B è più comune in Asia e in Africa che negli Stati Uniti.

Inoltre, le persone devono evitare il contatto con il sangue. Non dovrebbero condividere rasoi, spazzolini da denti, o qualsiasi altro elemento che abbiano anche la minima quantità di sangue su di loro. Le persone infette dovrebbero coprire tutte le ferite che possono avere e devono smaltire o lavare qualunque tessuto, vestiti, o assorbenti che possono contenere il loro sangue.

Epatite C: Come è possibile prevenuta?

Non esiste un vaccino per l’epatite C, e non esiste un trattamento affidabile dopo che una persona è esposta. La prevenzione consiste nel non condividere aghi, evitando il contatto con il sangue, limitando il contatto sessuale, e l’utilizzo di preservativi, come con l’epatite B.

Quali sono i sintomi di epatite?

L’epatite acuta può causare la perdita di appetito, nausea, vomito, affaticamento, febbre, ittero, oscuramento delle urine, dolore addominale, artrite (ar-thry-tis, dolori articolari), e rash cutaneo. Spesso i sintomi sono assenti o così lievi che passano inosservati.

Il periodo di incubazione è di 15 * a 45 giorni per l’epatite A, da 15 a 150 giorni per l’epatite C, e 50 a 180 giorni per l’epatite B.

L’epatite cronica può causare la perdita di appetito, stanchezza, febbricola, e un senso generale di non sentirsi bene che i medici chiamano malessere (MA-LAZE). Anche in questo caso, ci sono spesso sintomi.

Se la malattia provoca danni al fegato, ulteriori sintomi possono includere debolezza, perdita di peso, prurito della pelle, ingrossamento della milza *. liquido nell’addome, e un modello di vasi sanguigni rossi che mostrano attraverso la pelle.

In casi gravi, emorragia massiva può verificarsi nello stomaco e l’esofago *. che richiede un trattamento di emergenza. Se il fegato non è più in grado di eliminare le tossine dal cibo, il cervello può essere influenzata, causando sonnolenza, confusione, e perfino coma *.

Come viene diagnosticata l’epatite?

epatite virale è diagnosticata sulla base dei sintomi e vari tipi di analisi del sangue. test degli enzimi epatici indicano se il fegato è infiammato. Se lo è, altri esami del sangue possono cercare prove specifiche di epatite B o C e può aiutare i medici a distinguere tra i casi acuti e cronici.

In molti casi, il primo accenno di epatite arriva quando un esame del sangue di routine effettuati per uno fisica mostra segni di anomalie nel fegato. In altri casi, una persona può cercare di donare il sangue ed essere riprovato dopo il suo sangue viene testato.

Come è l’epatite trattati?

Per epatite acuta, non vi è alcun trattamento specifico. Nei casi più gravi, le persone possono essere ricoverati in ospedale per ottenere fluidi propri, il controllo, la febbre e l’assistenza infermieristica.

* incubazione (In-ku-BAY-shun) si intende il periodo di tempo tra l’infezione e primi sintomi.

* milza è un grande organo nella parte superiore sinistra dell’addome che memorizza e filtri sangue e svolge anche un ruolo nel rendere e abbattere globuli.

* esofago (E-SOF-a-GUS) è ​​il tubo che collega lo stomaco e la gola.

* coma (KO-ma) è uno stato di incoscienza, come un sonno molto profondo. Una persona in coma, non può essere risvegliata e non può muoversi, vedere, parlare o sentire.

Per epatite virale cronica, il principale trattamento per anni è stato interferone alfa (in-ter-FEER-on AL-bis), una sostanza naturale che interferisce con la capacità virus di riprodursi. Il trattamento richiede iniezioni tre volte alla settimana per almeno 6 mesi e spesso causa sintomi simil-influenzali o effetti collaterali più gravi. Le persone spesso ricaduta dopo il trattamento, che non elimina completamente il virus.

Epatite a colpo d’occhio

Negli ultimi anni, però, la ricerca è stata cedendo alcuni nuovi trattamenti promettenti. Un farmaco chiamato lamivudina, che è stato sviluppato per il trattamento di HIV, sembra anche essere efficace nel trattamento dell’epatite cronica B. per l’epatite cronica C, una combinazione di interferone alfa e un farmaco chiamato ribavirina (ry-ba-VY-rin) sembra essere più efficace del solo interferone. Diversi altri trattamenti sono in fase di studio.

In casi di cancro al fegato o cirrosi, a volte l’unico trattamento è un trapianto di fegato, in cui una persone danneggiate fegato viene sostituito con un organo sano prelevato da una persona deceduta. Se la persona può ottenere un nuovo fegato nel tempo, che non è sempre possibile, tali trapianti di solito hanno successo, anche se il virus eventualmente può danneggiare il nuovo fegato pure.

Vivere con epatite cronica

La maggior parte delle persone con epatite cronica fanno bene. Essi possono andare a scuola, fare sport, il lavoro, avere dei figli, e vivere una vita come tutti elses.

Come per altre malattie croniche, le persone con epatite spesso lotta con sentimenti di dolore, preoccupazione, e l’isolamento. Alcuni si sentono uno stigma, perché la loro malattia spesso è associata con l’abuso di droga, anche se ci sono molti altri modi per ottenerlo. Poiché la maggior parte delle persone sanno poco di epatite, amici e persino familiari possono avere paure non realistiche circa la cattura di esso e può evitare la persona infetta. Counseling per tutta la famiglia a volte può aiutare.

L’epatite A vaccino

Il vaccino è stato testato in Thailandia su bambini che vivono in una zona con un alto tasso di infezione. Più di 40.000 bambini di età compresa tra I 6 sono stati dati il ​​vaccino in due o tre dosi. I bambini che hanno ricevuto due dosi raggiunto 94 per cento di protezione, e quelli che hanno ricevuto tre dosi avuto quasi il 100 per cento di protezione. Nei casi in cui si è verificato, i sintomi erano più mite e durato un tempo più breve.

Le persone che hanno in programma di recarsi in zone note per avere l’epatite A dovrebbero discutere la vaccinazione con i loro medici. Tra coloro che potrebbero essere candidati per il vaccino sono:

  • Personale militare
  • I dipendenti di centri diurni
  • operatori istituzionali
  • tecnici di laboratorio che maneggiano dell’epatite vivo virus A
  • Gestori di primati che possono ospitare il virus dell’epatite A
  • Persone che vivono in, o trasferirsi in, le aree con un alto tasso di infezione
  • I residenti delle comunità vivendo un focolaio di epatite A
  • Le persone che si impegnano in attività sessuali ad alto rischio
  • Gli utenti di droghe di strada iniettabili

* ecografie (SON-o-gramz) sono immagini o registrazioni effettuate su un computer che utilizza le onde sonore che passano attraverso il corpo,

La malattia e, talvolta, il trattamento può anche causare stanchezza e depressione *. Le persone infette possono avere bisogno di ottenere l’aiuto di familiari e amici, cercare un trattamento per la depressione, o modificare i loro orari di prendere più facile. Molti gruppi offrono ora consulenza, sostegno e solidarietà per le persone con epatite cronica.

Epatite senza un virus

Molti farmaci comuni, come Dilantin (DY-LAN-stagno) per l’epilessia (EP-i-LEP-vedo) e isoniazide (i-so-NY-a-Zid) per la tubercolosi (troppo-ber-ku-LO-sis ), causare epatite in una piccola frazione delle persone che li assumono. Ma una volta che il farmaco viene interrotto, il fegato recupera. La vita in pericolo epatite può risultare, tuttavia, se una persona prende accidentalmente o intenzionalmente una dose eccessiva di molti farmaci, tra cui il comune paracetamolo antidolorifico over-the-counter (un-set-a-MEE-no-fen).

Infine, alcune persone sperimentano una condizione cronica chiamata epatite autoimmune. In queste persone, a quanto pare, il sistema immunitario bodys attacca le proprie cellule del fegato. Sebbene il trattamento con corticosteroidi * può migliorare la condizione, è spesso fatale se non viene eseguito un trapianto di fegato.

* corticosteroidi sono farmaci che vengono prescritti per ridurre l’infiammazione e, talvolta, per sopprimere la risposta immunitaria bodys (-OID KOR-ti-ko-STEER).

risorse

libri

Everson, Gregory T. e Hedy Weinberg. Vivere con l’epatite C. Una guida sopravvissuti, edizione rivisitata. New York: Hatherleigh Press, 1999. Un libro chiaro, dettagliato, e incoraggiante da un medico che ha curato centinaia di pazienti affetti da epatite C e uno scrittore che ha l’epatite C se stessa.

Turkington, Carol. Epatite C. Il killer silenzioso. Chicago: Contemporary Books, 1998.

organizzazioni

Centri statunitensi per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC), 1600 Clifton Road N.E. Atlanta, GA 30333. L’autorità del governo degli Stati Uniti per le informazioni sulle malattie infettive e di altri, il CDC epatite Branch ha un numero verde e messaggi informazioni su epatite al suo sito web.
Telefono 888-443-7232
http://www.cdc.gov/ncidod/diseases/hepatitis/index.htm

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Viale Appia 20, 1211 Ginevra 27, Svizzera. Questo sito web raggruppa i messaggi una scheda su epatite.
http://www.who.int/emc/diseases/hepatiti/index.html

Il Network Information epatite offre una grande quantità di informazioni ben presentato sul suo sito web.
http://www.hepnet.com

Anche leggere articolo su Epatite da Wikipedia

Contributi degli utenti:

Il tuo articolo è stato molto utile. Ho imparato di recente ho avuto HAV dopo diversi mesi ho rotto e sono andato al medico e sono risultati positivi. Avevo sentito orribile per almeno 7 o 8 mesi. Ho ancora ottenere una sensazione di malessere dopo aver mangiato, si gonfiano con la ritenzione idrica, avere dolore miglio tutto sotto la gabbia toracica. Eppure il mio medico dice che è un grosso problema. Sono 56 anni e quando mi controllare a basso livello di zucchero nel sangue che questo è peggiorata, a volte mi accorgo sanguino molto pesante.
Sarà il tireness lasciarmi mai. Ho notato e miei nipoti dire che a volte ho un colore malato alla mia pelle e questo è quando non mi sento così caldo. Ho avuto un rash e prurito anche quando ero supposely al peggio di questo. Dovrò danni permanant al fegato e ho pensato HAV va sempre via dopo un paio di mesi. E ho guadagnato peso, anche se io non mangio tanto quanto io uso per. Quello che voglio sapere può HAV sempre farvi sentire così maledettamente stanco e non così bene dopo aver mangiato. Mi sento sempre Nausa sembra non molto tempo dopo che mangio. E mi sembra di avere dolore luce sul lato destro sotto le costole anche.

Commento su questo articolo, fare domande, o aggiungere altre informazioni su questo argomento:

Related posts

  • b Epatite c, b epatite c.

    Cosa droghe, alcol, sesso non protetto, tatuaggi e piercings hanno in comune? Sono tutti cose che i tuoi genitori potrebbero conferenza si su come evitare, ma c’è un altro collegamento: possono …

  • Epatite B Infezione da virus, epatite B malattia.

    Aggiornato il 6 aprile 2016 Negli Stati Uniti, circa 1,5 milioni di persone sono infettate con il virus dell’epatite B. Tuttavia, in tutto il mondo, circa 400 milioni di persone hanno il virus, con la maggior parte di questi …

  • Herpes – corpo, finalmente, virale, contagiosa …

    Herpes simplex è meglio conosciuto per causare l’herpes labiale o bolle genitali che vanno via da soli, solo per scoppiare di nuovo settimane o mesi o anche anni più tardi. Anche se questi possono essere doloroso e …

  • L’epatite C, l’epatite c vettore.

    Epatite C rappresenta il 60 al 70 per cento dei casi di epatite cronica negli Stati Uniti. La maggior parte dei pazienti non hanno sintomi e possono non essere consapevoli che sono infetti. E ‘la principale causa …

  • Epatite – Malattie infettive …

    Ulteriori informazioni su virus dell’epatite e che cosa si può fare per proteggere se stessi e gli altri da infezioni. Che cosa è l’epatite? Come si ottiene l’epatite? I tipi più comuni di epatite virale in …

  • Cura per l’epatite C, cura per l’epatite.

    Attualmente, non esiste epatite C garantita cura. In alcuni casi, il corpo di una persona combattere l’infezione da epatite C – serve come una cura naturale per la malattia. Tuttavia, la maggior …