Eucalyptus alberi, eucalipto alberi.

Eucalyptus alberi, eucalipto alberi.

Eucalipti, comunemente noto come alberi della gomma, costituiscono parte integrante dell’identità australiana con la bussola. Dalla canzone dei bambini Kookaburra siede nel vecchio albero della gomma attraverso l’odore caratteristico di eucalipti ai lavori iconici e fotografie, eucalipti sono una parte essenziale della cultura australiana, con l’arte, la musica e la letteratura.

gengive scribbly, Blue Mountains National Park. Foto I Brown. Immagine per gentile concessione del Ministero dell’Ambiente

La vista e l’odore di eucalipti sono una parte distintiva della vita australiana. La vista della foschia blu dal olio di eucalipto derivante dal cespuglio nelle gamme a ovest di Sydney montagna ha dato il Blue Mountains loro nome.

Eucalipti sono disponibili in una vasta gamma di forme e dimensioni – da alberi ad alto fusto a piccoli arbusti. Eucalipti sono una parte dominante della flora australiana. Eucalipti variano in tutta l’Australia – l’unico paesaggio sono completamente assenti dal rappresenta le zone alta quota, anche se sono scarse nelle foreste pluviali e nell’interno arida del continente, ad eccezione di dove trovano rifugio lungo i torrenti e nelle gamme isolati.

Eucalipti sono una risorsa vitale dell’ambiente australiano, dall’uso aborigeni fino alla produzione moderna. Diverse specie sono utilizzate per scopi medicinali specifici e cibo. Dal primo insediamento, eucalipti sono stati una fonte vitale di legname e legna da ardere per gli australiani e sono stati una parte fondamentale dell’industria del legno di latifoglie. La gestione foreste di eucalipto è stato fatto per millenni e la ricrescita è parte del ciclo dopo incendi boschivi.

Descrizione storia

Meredith, Louisa Anne, (1812-1895), i fiori e l’amore Gum, Colore litho, 1860. Immagine per gentile concessione della Biblioteca di Stato della Tasmania.

‘Eucalyptus’ è una combinazione di parole greche che significano ‘ben coperto’, in riferimento al cappuccio di protezione sul nascere. Il nome è stato pubblicato nel 1788, l’anno della colonizzazione inglese.

E ‘probabile europei incontrato prima eucalipti non in Australia, ma nei primi anni del 16 ° secolo, quando i portoghesi colonizzarono Timor, che ha almeno due specie indigene. Tuttavia, la storia documentata di eucalipti inizia nel 1788, quando il botanico francese Charles Louis L’Hritier de Brutelle descritto Eucalyptus obliqua (Messmate Stringybark) da campioni raccolti nel 1777. Impianto collezionista David Nelson aveva raccolto i campioni a Adventure Bay, Bruny Island, Tasmania durante terza spedizione Pacifico del capitano James Cook con risoluzione HMS e Discovery. (EUCLID: eucalipti del sud dell’Australia, Centro per la biodiversità vegetale Research, 2002).

Nel 1995, un nuovo genere, Corymbia. che comprende le gengive fantasma e le bloodwoods stato suggerito. Un formale riclassificazione del genere Eucalipto riconoscendo 800 specie è stata pubblicata nel 2000, tra cui le gengive fantasma (sottogenere Blakella ) E bloodwoods (sottogenere Corymbia ), Descritto come parte del progetto Euclide.

Non sorprendentemente, nomi locali variano anche per la stessa specie. La gomma blu South Australian è chiamata la gomma gialla a Victoria e nel New South Wales è chiamato il Ironbark bianco.

caratteristiche di adattamento

Ricrescita dopo incendio boschivo, Blue Mountains National Park. Foto I Brown. Immagine per gentile concessione del Ministero dell’Ambiente

Eucalipti, evolute per far fronte con il clima d’Australia, si sono adattati a sopravvivere anche se la siccità e incendi. In particolare, eucalipti hanno un ‘notevole gamma di caratteristiche connesse con il fuoco’ (Gill 1981 a Gill, A. M. & Groves, R. H. Fuoco e il biota australiano, 1981).

In alcuni casi eucalipti possono essere un pericolo di incendio. Eppure la ricrescita permette loro di rigenerarsi dopo il fuoco.

Gli adattamenti che promuovono il fuoco includono: un alto contenuto di oli volatili nelle foglie e cartacce; lettiera che si rompe molto lentamente; una vela aperta; lunghi filamenti di corteccia che pendono dai rami dopo peeling e che possono essere svolte scendere per molti chilometri per accendere il fuoco nuovo spot ‘ben prima del fronte del fuoco.
Greater Blue Mountains zona patrimonio mondiale candidatura (PDF – 5,610 KB)

La maggior parte dei eucalipti possono rigenerare da seme dopo l’incendio. Molti eucalipti hanno capsule legnose che proteggono i semi durante l’incendio, ma che si aprono dopo l’incendio, liberando i loro semi.

usi

Mentre un sacco di attenzione è rivolta alle specie forestali, eucalipti sono anche benefici nel ridurre la falda (contribuendo ad affrontare salinità), fornendo frangivento e ombra e alberi come ornamentali.

Oltre alla selvicoltura, ci sono molti altri usi economicamente importanti come le industrie più piccole. Questi includono olio di eucalipto, la produzione di miele e fiori recisi. Ci sono diverse specie di rosso e giallo fiore in diversi climi e tipi di terreno.

uso aborigena di eucalipti

Eucalipti sono la fonte per gli strumenti di aborigeni e scudi, piatti, strumenti musicali e canoe. Alcune specie sono stati utilizzati anche per scopi medicinali e cibo.

Eucalipto casetta di petrolio Industria

Reginald Harvey (12 anni), estrazione di olio di eucalipto Il capannone della caldaia. Immagine per gentile concessione di The Weekly Times 1926.

Ma non è stato fino al 1852 che Giuseppe Bosisto ha iniziato la prima produzione di olio di eucalipto commerciale, quando ha istituito un greggio ancora in Dandenong Creek a Victoria per produrre l’olio medicinale – di Bosisto ‘Parrot Marca’.

Reginald Harvey, passò la propria attività nei pressi di Avoca, Victoria che ha continuato per gran parte della sua vita, fino a quando il picco del business nel 1960, fino alla sua vendita nel 1970. Harvey prima descritto il processo di produzione di olio di eucalipto per la Weekly Times nel 1926, come una dodicenne.

oli di eucalipto possono essere utilizzati per tre scopi distinti – medicinali, aromatiche ed industriali. Diverse specie di eucalipti sono stati utilizzati per la produzione di olio, tra cui E. globulus. E. polybractea. E. australiana. e E. immersioni .

Artigianato e prodotti forestali

Uno degli impieghi principali di eucalipto è come fonte di legno. A volte legnami australiani sono macchiati di imitare legni europei, ma spesso sono usati nel loro stato naturale. Usato naturalmente, travi australiani mostrano caratteristiche uniche di modelli di grano e le variazioni di colore e hanno fornito un tocco distintivo ai pezzi di arti e mestieri prodotti in Australia.

In Australia Occidentale, Jarrah (Eucalyptus Marginata. precedentemente conosciuto come Swan River mogano), che si trova solo nel sud-ovest dello stato, è stato inviato in tutto il mondo. Jarrah è molto apprezzato per la sua durata, resistenza alla trazione e resistenza ai trivellatori, termiti e funghi. E ‘stato utilizzato per le traversine ferroviarie e per l’edilizia, tra cui banchine, ponti e pontili e la metropolitana di Londra. Nel 1960 i produttori di mobili hanno esplorato legno Jarrah per la sua bellezza di colore rosso in mobili fatti a mano, che è diventato popolare e molto ricercati.

Eucalipti marcatura storia

John Duncan Peirce, Civiltà nella boscaglia. Immagine per gentile concessione della Biblioteca di Stato di Victoria.

Proprio come eucalipti segnano il paesaggio australiano, così ci sono i singoli alberi che segnano i punti della storia dell’Australia.

Old Gum Tree – Glenelg, Australia Meridionale

Al 28 DICEMBRE 1836 è stata proclamata la costituzione della nuova colonia del governo del South Australia. The Old Gum Tree a Glenelg segna il luogo presunto di questo annuncio, anche se c’è stato un considerevole dibattito se sia il luogo reale.

di Herbig Tree – Springton, Australia Meridionale

Quando Johann Friedrich Herbig arrivato nella colonia del South Australia nel 1855, la sua prima casa è stato il grande tronco cavo di un albero fiume redgum. L’albero, sei metri attraverso il suo punto più largo, aveva un’apertura cava che dava lontano dalla direzione di pioggia. E ‘stato convenientemente situato sulle rive di un ruscello a 1,5 km dal caseificio dove lavorava Herbig. Nel 1858 sposò Herbig, e la famiglia ha continuato a vivere nella struttura fino al 1860. Dopo la nascita del loro secondo figlio, la famiglia ha deciso di aver bisogno di più spazio, e si è trasferito in una capanna. Albero di Herbig si trova sulla strada principale di Springton.

Burke e Wills ‘Dig Tree’ – Thargomindah, Queensland

Burke e Wills Dig Albero, Thargomindah. Immagine per gentile concessione del Queensland Heritage Register.

Il partito di Burke ha raggiunto Campo LXV, la sera del 21 aprile 1861 al scoperto che Brah era partito lo stesso giorno. Questo ha segnato l’inizio di una serie di occasioni mancate e non è riuscito comunicazioni con Burke in partenza e Brah tornare ancora una volta a Campo LXV. Solo il re sopravvissuto della spedizione.

La Burke e Wills ‘Dig Tree’ è una delle icone nazionali australiani. Si tratta di un promemoria duraturo del nostro spirito pionieristico. Si ritiene che l’albero Coolibah è da 200 a 250 anni. Il terreno circostante l’albero è sotto la tutela della Royal Historical Society of Queensland.

Albero della Conoscenza – Barcaldine, Queensland

L’albero della conoscenza è diventato immortalato nella storia politica australiana come il luogo dove è stato fondato il partito laburista australiano. Il Oxley Biblioteca John detiene il Manifesto storico culturale mondo originale del partito laburista del Queensland al Popolo di Queensland (datato 1882).

Nell’aprile 2006 l’albero della conoscenza è stato avvelenato e non ha recuperato. E ‘stato abbattuto l’anno successivo, ma il sito è ancora considerato un importante luogo di patrimonio nazionale.

Arti visive

Cazneaux Albero – South Australia

Nel 1937 Harold Cazneaux fotografato una gomma rosso in Wilpena Pound, a South Australia, Flinders Ranges. La fotografia, intitolato The Spirit of Endurance, è stato riprodotto su calandre e manifesti in tutto il mondo e ha vinto numerosi premi nelle fiere australiane e internazionali. L’albero è stato conosciuto come l’Albero Cazneaux.

Harold Cazneaux (1878-1953), The Spirit of Endurance, 1937. Immagine per gentile concessione della Biblioteca di Stato del South Australia.

Nel maggio 1941 Cazneaux come riferito ha scritto:

Hans Heysen

alberi della gomma e paesaggi pastorali erano soggetti preferiti per Hans Heysen (1877-1968). Probabilmente più di ogni altro artista, Hans Heysen ha cambiato il modo in cui l’Australia ha visto l’albero della gomma. Heysen addestrato il suo sguardo sulle eucalipti nel paesaggio di Hahndorf, sulle colline di Adelaide e Flinders Ranges.

Albert Namatjira

Letteratura e poesia

Eucalipti hanno anche fatto sentire la loro presenza nella letteratura e nella poesia. scrittori australiani hanno tentato di catturare la natura della sua presenza nel paesaggio. La sua natura è visto come sia diffusa e suggestiva. Banjo Paterson descrive come il ‘strano profumo sottile’ degli eucalipti in fiore alla deriva tra le foglie, felci ed erbe sovrappone al paesaggio australiano dalle montagne, le paludi e le colline di pini.

Ci fu un bisbiglio lungo il Bland tra l’alba e il buio, Sopra il lancio dei pini, sopra il flusso del fiume; Si agita i rami di gomme giganti e coraggioso Ironbark; E ‘andato alla deriva dove le anatre selvatiche hanno giocato in mezzo alle paludi sottostanti; Ha portato una ventata di aria di montagna da off colline di pino, un profumo di eucalipti in fiore miele carichi; E alla deriva, alla deriva lontano lungo la linea del sud ‘catturato da foglia e di erba e felce un profumo strano sottile.
A.B. ‘Banjo’ Paterson, Il messaggio del vento

Molti altri scrittori hanno tentato di catturare l’volte schiacciante e definire la natura della eucalipto; ‘A galah fatto come una cena / a bruciare eucalipti (Peter Nicholson, regali)

gengive scribbly, Blue Mountains National Park. Foto I Brown. Immagine per gentile concessione del Ministero dell’Ambiente.

L’ossessione di Australia, con eucalipti diventa metafora ossessione nel romanzo di eucalipto premiato di Murray Bail (1998). Il lavoro di Bail centri intorno a un uomo la cui ossessione per eucalipti non sarà ceduto fino pretendenti della figlia sono in grado di nominare tutte le specie.

L’odore di eucalipto ha creato sia un desiderio e il riconoscimento della sua fragranza e le qualità associate.

Sto nostalgia per il profumo di eucalipto e gengive kookaburras risate attraverso
John Hayes, Brama per la mia terra

L’odore è anche un trigger per la memoria

Qui nella capanna di grande-nonno
un’invocazione di eucalipto.
Ian C Smith: I capelli era così giallo

In combinazione con altre caratteristiche diventa anche parte dell’esperienza quintessenza di crescere in Australia.

la risata dei giovani bagnato dai capelli
intorno ad un Zepher 6, l’odore di repellente per insetti e di eucalipto e la costante lontana botto lentamente svogliata della porta Flywire
Dylan Thompson, il Natale di un bambino a Warrnambool

Link utili

Olio di eucalipto

alberi famosi

Pittori e fotografi

Poesia

altre risorse

Related posts