Gene in precedenza osservato solo …

Gene in precedenza osservato solo ...

Data: 12 febbraio 2016 Fonte: Wistar Institute Riassunto: Un gene che una volta si pensava solo si trovano nel cervello si esprime anche nel cancro al seno e aiuta a promuovere la crescita e la diffusione della malattia, la ricerca mostra. Inoltre, gli scienziati hanno mostrato come una versione del gene con RNA modificato previene le metastasi. Condividere:

Quando il cancro al seno diventa avanzata e si diffonde ad altri organi, la sopravvivenza dei pazienti è drasticamente ridotto, spingendo la necessità di esplorare i geni che possono causare le cellule tumorali di metastatizzare.

Se il cancro al seno e ‘colto nelle sue prime fasi, tutti i pazienti che sono trattati con successo sono vivi cinque anni dopo il trattamento, secondo il National Cancer Institute. Tuttavia, quando il cancro al seno metastasi, o si diffonde dalla mammella ad altri organi, solo uno su cinque pazienti sopravvivono più di cinque anni. Questa lacuna significativa nella sopravvivenza sottolinea la necessità di determinare ciò che provoca il cancro al seno a diffondersi. Le cause di metastasi nel cancro della mammella a livello molecolare non sono molto ben conosciuti, in modo da identificare geni regolatori che indurre questo comportamento potrebbe avere un enorme impatto sulla sopravvivenza, dalla diagnosi precoce alla progettazione di migliori strategie di trattamento.

"carcinoma mammario metastatico è in definitiva ciò che uccide i pazienti," ha detto Qihong Huang, Ph.D. M.D. professore associato presso il microambiente tumorale e metastasi programma al The Wistar Institute e autore principale dello studio. "Mentre la diagnosi precoce è fondamentale, non aiuta i pazienti in cui la malattia si è diffusa, e così abbiamo voluto determinare ciò che stava causando questo accada."

I ricercatori hanno analizzati The Cancer Genome Atlas (TCGA) e identificati 41 geni inversamente correlati con la sopravvivenza nel carcinoma mammario. Huang e colleghi si è concentrato su un gene in particolare: GABAA recettore alpha3 (Gabra3). Il gene è stato particolarmente interessante, dal momento che prima di questo studio, i ricercatori credevano che Gabra3 è stato trovato solo nel tessuto cerebrale.

In alcuni casi, però, alcuni tipi di Gabra3 sono effettivamente in grado di sopprimere metastasi del cancro al seno. Questo è strettamente legata alla RNA del gene. RNA è un tipo di molecola simile al DNA che codifica nostri geni, e le recenti scoperte hanno dimostrato che l’RNA ha un ruolo complesso nella regolazione come i geni sono accesi o spenti. In un fenomeno noto come "RNA editing," piccole modifiche possono essere fatte per le sequenze di RNA nucleotidiche, anche dopo che sono stati generati.

Huang e colleghi hanno scoperto che Gabra3 che aveva RNA editing subita è stato trovato solo in tumori al seno non invasivi. Quando l’RNA viene modificato, è soppresso l’attivazione della via AKT richiesto per le metastasi, il che significa che il cancro al seno con questo specifico tipo di Gabra3 era in grado di diffondersi ad altri organi. Ciò è particolarmente incoraggiante in quanto la segnalazione proteine ​​chiamate interferoni possono aumentare l’attività RNA editing e potrebbero quindi evitare Gabra3 di attivare il percorso AKT.

"Crediamo che questo sia la prima volta che qualcuno ha dimostrato l’importanza di RNA editing nel cancro della mammella," Huang ha detto. "Una strategia combinazione che ciò comporta mira Gabra3 mentre anche upregulating l’espressione di molecole di RNA editing potrebbe essere una strategia efficace per la gestione del carcinoma mammario metastatico."

  1. Kiranmai Gumireddy, Anping Li, Andrew V. Kossenkov, Masayuki Sakurai, Jinchun Yan, Yan Li, Hua Xu, Jian Wang, Paul J. Zhang, Zhang Lin, Louise C. Showe, Kazuko Nishikura, Qihong Huang. Il modulo di mRNA-a cura di GABRA3 inibisce l’attivazione di Akt GABRA3 mediata e cancro al seno metastasi. Nature Communications. 2016; 7: 10715 DOI: 10.1038 / ncomms10715

Wistar Institute. "Gene precedentemente osservato solo nel cervello è importante conducente del carcinoma mammario metastatico." ScienceDaily. ScienceDaily, 12 febbraio 2016. lt; www.sciencedaily.com/releases/2016/02/160212093658.htmgt ;.

Wistar Institute. (2016, 12 febbraio). Gene precedentemente osservato solo nel cervello è importante conducente del carcinoma mammario metastatico. ScienceDaily. Estratto 20 settembre 2016 da www.sciencedaily.com/releases/2016/02/160212093658.htm

Wistar Institute. "Gene precedentemente osservato solo nel cervello è importante conducente del carcinoma mammario metastatico." ScienceDaily. www.sciencedaily.com/releases/2016/02/160212093658.htm (accessibile 20 settembre, 2016).

Strano & anticonformista

Cellule staminali cresciuto in 3-D Lung-in-a-Dish
Studio Link Selfie, Felicità
La tecnologia Brain-Sensing consente Typing a 12 parole al minuto
I ricercatori Debunk ‘di cinque secondi Rule’: Cibo da terra non è sicuro
Pesce perdono la loro personalità unica quando vanno a ‘scuola’
Lettere gustosi? Connessioni sensoriali spill over in Sinestesia
Collegamento tra Walk, Aggressione Scoperto
Ingegneri sviluppano un abbigliamento Materiale Plastica che raffredda la pelle
Systems Biology Research studio rivela vantaggi di vacanze, Meditazione
Offloading cognitiva: Come Internet è sempre più presa in consegna la memoria umana

Related posts

  • Gene responsabile delle metastasi …

    Uno studio può essere la chiave per la diagnosi precoce dei pazienti a rischio di sviluppare metastasi alle ossa Questa immagine mostra la metastasi di un tumore al seno primaria all’osso. Questa immagine mostra la …

  • Recensioni del cliente Baby – s Solo …

    Sentivo che era importante per me condividere questa recensione con gli altri genitori. Ho cercato di prendere una decisione su una formulazione organica (pesare i pro ei contro di Best terrestre e bambino solo) …

  • Gene Editing di CCR5 in autologo …

    Editor s Nota: La narrazione e sottotitoli in questo video sono in inglese. Per sottotitoli in altre 13 lingue, vedere questo video sul sito web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Pablo Tebas, …

  • Gene Transfer in esseri umani, stomatite negli esseri umani.

    Background e metodi. Il trattamento con linfociti infiltranti il ​​tumore (TIL) più interleuchina-2 può mediare la regressione del melanoma metastatico in circa metà dei pazienti. Ottimizzare…

  • Gene identificato che aiuta ferita …

    Una nuova ricerca sul gene che regola la guarigione e può controllare cicatrici Data: 2 Marzo, 2016 Fonte: biofisica Sintesi Società: I ricercatori hanno individuato un prodotto gene umano che aiuta …

  • Embryonic gene Nanog inverte …

    La scoperta potrebbe portare a trattamenti per l’aterosclerosi, osteoporosi, morbo di Alzheimer e altri disturbi legati all’età Data: 25 Luglio 2016 Fonte: Università di Buffalo Riassunto: In una serie di …