Glucosamina, condroitina solfato …

Glucosamina, condroitina solfato ...

sfondo

Glucosamina e Condroitin solfato sono usati per trattare l’artrosi. Il multicentrico, in doppio cieco, placebo e celecoxib controllato Glucosamina / condroitina Arthritis Intervention Trial (GAIT) ha valutato l’efficacia e la sicurezza come trattamento per il dolore al ginocchio da osteoartrosi.

metodi

risultati

Conclusioni

Glucosamina e da solo o in combinazione solfato di condroitina non riducono il dolore in modo efficace nel gruppo dei pazienti con osteoartrosi del ginocchio. analisi esplorative suggeriscono che la combinazione di glucosamina e condroitin solfato può essere efficace nel sottogruppo di pazienti con dolore al ginocchio moderato-grave. (Numero ClinicalTrials.gov, NCT00032890).

Media in questo articolo

Figura 2 confronti a coppie delle la probabilità complessiva di una risposta.

Articolo Attività

L’osteoartrosi è la più comune delle artriti, che colpisce almeno 20 milioni di americani, un numero che dovrebbe raddoppiare nel corso dei prossimi due decenni. 1,2 attualmente disponibili terapie mediche si rivolgono in primo luogo il trattamento del dolore articolare nei pazienti con osteoartrosi. 3 analgesici e farmaci antinfiammatori non steroidei tradizionali e cicloossigenasi-2-selettivi (FANS) hanno efficacia ottimale, 4,5 e c’è qualche problema per la loro sicurezza, soprattutto alla luce delle recenti notizie di un aumento del rischio cardiovascolare. 6-8

metodi

pazienti

I pazienti eleggibili erano almeno 40 anni di età e avevano evidenza clinica (dolore al ginocchio per almeno sei mesi e la maggior parte dei giorni durante il mese precedente) ed evidenza radiografica (osteofiti femorotibiali di almeno 1 mm [Kellgren e Lawrence di grado 2 o 3]) di osteoartrite. 10 I pazienti dovevano avere un punteggio del dolore riassunto di 125-400 sull’indice ginocchio (più sintomatica) in base alla Western Ontario e McMaster Universities Osteoarthritis Index (WOMAC) 11,12 e di essere in classe funzionale americana Rheumatism Association I, II, o III. 13 pazienti sono stati esclusi se presentavano condizioni mediche o artritici concomitanti che potrebbero confondere la valutazione dell’articolazione dell’indice, malattia femoro-rotulea predominante, una storia di trauma clinicamente significativo o un intervento chirurgico al ginocchio indice o malattia coesistenti che potrebbero precludere il completamento del processo. Il comitato di revisione istituzionale di ogni centro partecipante ha approvato lo studio, e tutti i pazienti hanno dato il consenso informato scritto. corsa dei pazienti o gruppo etnico era auto-riportati.

Regimi di trattamento

Selezione prodotto

Eventi avversi

Analisi statistica

risultati

Caratteristiche dei pazienti

Nel complesso, il tasso di utilizzo di paracetamolo di salvataggio è stata bassa (1,6 a 1,9 compresse al giorno) (Tabella 2). Non ci sono state differenze significative nell’uso di paracetamolo tra i gruppi per tutti i pazienti randomizzati o all’interno di ogni strato di dolore.

Eventi avversi

Gli eventi avversi sono stati generalmente lievi e uniformemente distribuiti tra i gruppi. Rispetto al gruppo placebo, il gruppo celecoxib avevano un’incidenza significativamente inferiore di cefalea e nausea ma aveva una incidenza non significativa ma più alto di aumento della pressione sanguigna. I pazienti che hanno ricevuto il condroitin solfato hanno avuto la più alta incidenza di eventi “del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo” e la più bassa incidenza di vomito. A causa della preoccupazione per la possibilità di eventi cardiovascolari ischemici con l’uso di selettivi della ciclossigenasi-2 inibitori, il Data Safety Monitoring Board e ha chiesto un riesame intermedio di eventi avversi. Anche se il gruppo celecoxib ha avuto una incidenza non significativa ma più alto di eventi “cardiaci” rispetto agli altri quattro gruppi, questi eventi sono stati prevalentemente aritmie (palpitazioni e la fibrillazione atriale), piuttosto che gli eventi ischemici.

Tempo di risposta

Figura 3 Figura 3 Tassi di una risposta primaria nei gruppi Cinque a 4 e 24 settimane. mostra la percentuale di pazienti con una risposta primaria in ogni gruppo alle settimane 4 e 24. L’inizio del sollievo dal dolore è stato più veloce nel gruppo celecoxib, con un miglioramento sostanziale in quattro settimane. Gli altri quattro gruppi hanno avuto un miglioramento più graduale.

Discussione

Negli Stati Uniti, glucosamina e condroitina solfato sono considerati integratori alimentari e non sono tenuti agli standard rigorosi di fabbricazione farmaceutica. Se questi agenti devono essere ampiamente utilizzato per il trattamento dell’osteoartrosi, seria considerazione deve essere data al loro stato normativo per assicurare efficacia e purezza. Gli studi hanno dimostrato notevole variazione tra gli elenchi delle materie sulle etichette di questi prodotti e il contenuto effettivo. 33-35 Perché il nostro studio è stato condotto sotto farmaceutica piuttosto che regole dietetico-supplemento, gli agenti identici a quelli che abbiamo usato potrebbero non essere disponibili in commercio.

Drs. Bingham, Brandt, Clegg, Hooper, e la relazione Schnitzer di aver ricevuto spese di consulenza o di aver servito su tavole di consulenza per McNeil Consumer e specialità farmaceutiche. Drs. Brandt, Moskowitz, Schnitzer, e la relazione Schumacher dopo aver ricevuto le spese di consulenza o che hanno servito il board di Pfizer. Dr. Brandt riporta avere partecipazioni in Pfizer. Drs. Moskowitz e la relazione Weisman di aver ricevuto commissioni lezioni da Pfizer; Dr. Brandt, le tasse universitarie da McNeil Consumer e specialità farmaceutiche; Drs. Bingham, Clegg, Hooper, Jackson, Molitor, Sawitzke, e Schnitzer, sovvenzioni da Pfizer; e il dottor Bingham, concedere sostegno da McNeil Consumer e specialità farmaceutiche. Dr. Brandt riporta avere canoni ricevuti da libri relativi alla osteoartrite. rapporti Dr Moskowitz aver servito come un consulente esperto per Pfizer. è stato segnalato nessun altro potenziale conflitto di interessi rilevanti per questo articolo.

Siamo in debito con McNeil Consumer e specialità farmaceutiche, Fort Washington, PA per la donazione di paracetamolo.; a Bioiberica, S.A. Barcellona, ​​per la donazione di condroitin solfato sodico; e Ferro Pfanstiehl Laboratories, Waukegan, Illinois. per donare una parte del cloridrato di glucosamina mediante risorse Wilke.

fonte d’informazione

Dalla University of Utah School of Medicine, Salt Lake City (D.O.C. C.G.J. A.D.S. H.J.W.); Hines Veterans Affairs Cooperative Studies Program Centro di Coordinamento, Hines, Ill (D.J.R. H.S.).; Clinical Research Farmacia Centro di Coordinamento, Albuquerque, N.M. (C.L.H.); il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa, National Institutes of Health, Bethesda, Md (M.A.K.).; l’Università del Nebraska Medical Center, Omaha (J.R.O.); Case Western Reserve University, Cleveland (M.M.H. R.W.M.); la Scuola Indiana University of Medicine, Indianapolis (J.D.B. K.D.B.); l’Ospedale per le malattie comuni, Reumatologia e Medicina, New York (C.O.B.); Cedars-Sinai Medical Center, Los Angeles (M.H.W.); l’Università della California, San Francisco (N.E.L.); il Presbyterian Hospital di Dallas, Dallas (J.J.C.); la University of Alabama, Birmingham (L.W.M.); l’Ospedale della University of Pennsylvania, Philadelphia (H.R.S.); l’Università di Pittsburgh (C.V.O.); la ricerca di artrite ei centri clinici, Wichita, Kans. (F.W.); Virginia Mason Medical Center, Seattle (J.A.M.); la University of Arizona, College of Medicine, Tucson (D.E.Y.); Northwestern University, Chicago (T.J.S.); e la University of California, Los Angeles (D.E.F.).

Indirizzo richieste di ristampa al Dott Clegg presso la University of Utah, Divisione di Reumatologia, 4B200 School of Medicine, 50 N. medico Dr. Salt Lake City, UT 84132, o gait.study@hsc.utah.edu.

Appendice

Oltre agli autori, i seguenti investigatori hanno partecipato Andatura: Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa / National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e malattie della pelle, National Institutes of Health, Bethesda, Md – S. Serrate-Sztein, E. Webster. -Cissel; Steering Committee – N. Bellamy, G. Cannon, D. McClain, J. Sandy, A. Sawitzke, J. Theodosakis; University of Utah Centro di Coordinamento, Salt Lake City – G. Cannon, J. Christensen, M. Finco, D. Kumeroski, M. Lewandowski, K. Mara, J. Mendivil, A. Sawitzke; Veterans Affairs (VA) Cooperative Studies Program Centro di Coordinamento, Hines, Illinois – M. Abdellatif, D. Motyka, J. Motyka, T. Nydam, M. Reinhard.; VA Cooperative Studies Program Farmacia Centro di Coordinamento, Albuquerque, N.M. – J. Barnhill, C. Fye, W. Gagne; University of Nebraska, Omaha – A. Burch, D. O’Grady; Case Western Reserve University, Cleveland – M. Hooper, M. Lesko; Indiana University, Indianapolis – D. Ang, R. Grau, H. O’Brien, B. Shultz, A. Schaffter; Ospedale per le malattie comuni, New York – V. Abellana, P. Rosenthal; Cedars-Sinai Medical Center, Los Angeles – D. Argento, S. Choudry, K. Gilley, A. Guieliano, C. Joseph, A. Tiwari; University of Utah, Salt Lake City – K. Cooper, K. Fredley, A. Kim, A. Portmann, S. Smith; University of California, San Francisco, San Francisco – T. Munoz, N. Palmetto, R. Stuart-Thiessen, T. Solomon; Presbyterian Hospital, Dallas – E. Barnboym, J. Perla; University of Alabama, Birmingham, Birmingham – L. Heck, E. Coffey, M. Robertson, K. Woods; University of Pennsylvania, Philadelphia – J. Dinnella, H. Hannah, C. Shaw, C. Smith; Università di Pittsburgh, Pittsburgh – S. Manzi, M. Graham, J. Jablon; Arthritis Research ei centri clinici, Wichita, Kans. – T. Pryor, R. Schumacher, E. Sparr, K. Urbansky; Virginia Mason Medical Center, Seattle – C. Edwards, A. Mondt, E. Voon, K. Yim; University of Arizona, Tucson – C. Bush, J. Fuessler, J. Sonder; Northwestern University, Chicago – D. ceco, L. Robinson; Università della California, Los Angeles, Los Angeles – D. Khanna, W. Chen, E. Hasan, L. Woolcock.

Riferimenti

Lawrence RC. Helmick CG. Arnett FC. et al. Le stime della prevalenza di artrite e patologie muscoloscheletriche selezionati negli Stati Uniti. Arthritis Rheum 1998; 41: 778-799
CrossRef | Web of Science | Medline

Comitato del Senato degli Stati Uniti per la Salute, Istruzione, Lavoro e Previdenza, Sottocommissione per invecchiamento. Centro per il ruolo di controllo delle malattie nella lotta contro l’onere di artrite. Washington, DC Dipartimento di Salute e Servizi Umani, 2004.

Hochberg MC. Altman RD. Brandt KD. et al. Linee guida per la gestione medica di osteoartrite. II. L’artrosi del ginocchio. Arthritis Rheum 1995; 38: 1541-1546
CrossRef | Web of Science | Medline

Williams HJ. Ward JR. Egger MJ. et al. Confronto di naprossene e paracetamolo in uno studio di due anni di trattamento dell’osteoartrosi del ginocchio. Arthritis Rheum 1993; 36: 1196-1206
CrossRef | Web of Science | Medline

Bradley JD. Brandt KD. Katz BP. Kalasinski LA. Ryan SI. Confronto di una dose di ibuprofene antiinfiammatoria, una dose analgesica di ibuprofene e paracetamolo nel trattamento di pazienti con osteoartrite del ginocchio. N Engl J Med 1991; 325: 87-91
Gratis Full Text | Web of Science | Medline

Ray WA. Griffin MR. Stein CM. La tossicità cardiovascolare di valdecoxib. N Engl J Med 2004; 351: 2767-2767
Gratis Full Text | Web of Science | Medline

Bresalier RS. Sandler RS. Quan H. et al. Gli eventi cardiovascolari associati con rofecoxib in un processo adenoma colorettale chemioprevenzione. N Engl J Med 2005; 352: 1092-1102
Gratis Full Text | Web of Science | Medline

Nussmeier NA. Whelton AA. Brown MT. et al. Complicazioni degli inibitori COX-2 parecoxib e Valdecoxib dopo chirurgia cardiaca. N Engl J Med 2005; 352: 1081-1091
Gratis Full Text | Web of Science | Medline

McAlindon TE. LaValley MP. Gulin JP. Felson DT. Glucosamina e condroitina per il trattamento dell’osteoartrite: una valutazione sistematica della qualità e meta-analisi. JAMA 2000; 283: 1469-1475
CrossRef | Web of Science | Medline

Kellgren JH. Lawrence JS. la valutazione radiologica di osteo-artrosi. Ann Rheum Dis 1957; 16: 494-502
CrossRef | Web of Science | Medline

valutazione Bellamy N. Dolore osteoartrite: l’esperienza con l’indice WOMAC osteoartrite. Semin Arthritis Rheum 1989; 18: Suppl 2: 14-17
CrossRef | Web of Science | Medline

Hochberg MC. Chang RW. Dwosh I. Lindsey S. Pincus T. Wolfe F. L’American College of Rheumatology 1991 ha rivisto i criteri per la classificazione dello stato funzionale globale nell’artrite reumatoide. Arthritis Rheum 1992; 35: 498-502
CrossRef | Web of Science | Medline

Hochberg MC. Altman RD. Brandt KD. Moskowitz RW. Progettazione e realizzazione di sperimentazioni cliniche in osteoartrite: raccomandazioni preliminari di una task force della Società di Ricerca osteoartrite. J Rheumatol 1997; 24: 792-794
Web of Science | Medline

Ware JE Jr. Sherbourne CD. Il MOS 36-item breve modulo per il sondaggio di salute (SF-36). I. Quadro concettuale e selezione della voce. Med Cura 1992; 30: 473-483
CrossRef | Web of Science | Medline

Pham T. van der Heijde D. Altman RD. et al. OMERACT-OARSI iniziativa: Osteoarthritis Research Society serie di criteri di risposta per le sperimentazioni cliniche osteoartrite rivisitati. L’osteoartrite cartilagine 2004; 12: 389-399
CrossRef | Web of Science | Medline

guida di SAS dell’utente, versione 8. Cary, N.C. SAS Institute 2000.

rassegna annuale settore della nutrizione. Nutrizione Affari J 2005; 6-7

Altman RD. Moskowitz R. intrarticolare ialuronato di sodio (Hyalgan) nel trattamento di pazienti con osteoartrosi del ginocchio: uno studio clinico randomizzato. J Rheumatol 1998; 25: 2203-2212 [Errata corrige, J Rheumatol 1999; 26:. 1216]
Web of Science | Medline

Lehmann R. Brzosko M. Kopsa P. et al. L’efficacia e la tollerabilità di lumiracoxib 100 mg una volta al giorno in osteoartrite del ginocchio: una di 13 settimane, randomizzato, in doppio cieco contro placebo e celecoxib. Curr Med Res Opin 2005; 21: 517-526
CrossRef | Web of Science | Medline

Cannon GW. Caldwell JR. Holt P. et al. Rofecoxib, un inibitore specifico della cicloossigenasi 2, con efficacia clinica paragonabile a quella di diclofenac sodico: i risultati di un anno, randomizzato, studio clinico nei pazienti con osteoartrosi del ginocchio e dell’anca. Arthritis Rheum 2000; 43: 978-987
CrossRef | Web of Science | Medline

Schnitzer TJ. Weaver AL. Polis AB. et al. L’efficacia del rofecoxib, celecoxib, paracetamolo e nei pazienti con osteoartrosi del ginocchio: un ‘analisi combinata degli studi VACT. J Rheumatol 2005; 32: 1093-1105
Web of Science | Medline

Deeks JJ. Smith LA. Bradley MD. L’efficacia, la tollerabilità e la sicurezza del tratto gastrointestinale superiore di celecoxib per il trattamento dell’osteoartrosi e dell’artrite reumatoide: revisione sistematica di studi randomizzati e controllati. BMJ 2002; 325: 619-619
CrossRef | Web of Science | Medline

Houpt JB. McMillan R. Wein C. Paget-Dellio SD. Effetto di glucosamina cloridrato nel trattamento del dolore dell’osteoartrosi del ginocchio. J Rheumatol 1999; 26: 2423-2430
Web of Science | Medline

Reginster JY. Deroisy R. Rovati LC. et al. Effetti a lungo termine della glucosamina solfato sulla progressione dell’osteoartrite: un trial clinico randomizzato, controllato con placebo. Lancet 2001; 357: 251-256
CrossRef | Web of Science | Medline

Pavelka K. Gatterova J. Olejarova M. Machacek S. Giacovelli G. Rovati LC. uso glucosamina solfato e il ritardo della progressione di osteoartrosi del ginocchio: una di 3 anni, randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco. Arch Intern Med 2002; 162: 2113-2123
CrossRef | Web of Science | Medline

Cibere J. Kopec JA. Thorne A. et al. Randomizzato, in doppio cieco, glucosamina interruzione controllato con placebo in osteoartrite del ginocchio. Arthritis Rheum 2004; 51: 738-745
CrossRef | Web of Science | Medline

McAlindon T. Formica M. LaValley M. Lehmer M. Kabbara K. efficacia di glucosamina per i sintomi di osteoartrite del ginocchio: risultati di uno studio controllato basato su Internet randomizzato in doppio cieco. Am J Med 2004; 117: 643-649
CrossRef | Web of Science | Medline

Mazieres B. Loyau G. Menkes CJ. et al. Condroitin solfato nel trattamento della gonartrosi e coxartrosi: 5 mesi risultato di uno studio multicentrico in doppio cieco controllato con placebo studio prospettico. Rev Rhum Mal Osteoartic 1992; 59: 466-472
Medline

Conrozier T. Trattamenti anti-artrosi: efficacia e la tollerabilità di condroitin solfati (CS 4&6). Presse Med 1998; 27: 1862-1865
Web of Science | Medline

Towheed TE. Maxwell L. Anastassiades TP. et al. La terapia glucosamina per il trattamento dell’osteoartrite. Cochrane Database Syst Rev 2005; 2: CD002946-CD002946
Medline

Adebowale AO Cox DS. Liang Z. Eddington ND. Analisi di glucosamina e condroitin solfato contenuti nei prodotti commercializzati e la permeabilità Caco-2 solfato di condroitina materie prime. J Am Nutr Assoc 2000; 3: 37-44

rimedi comuni – glucosamina e condroitina integratori sembrano per alleviare i sintomi di artrite ed eventualmente combattere la malattia stessa: abbiamo testato 19 prodotti nazionali. Consum Rep 2002; 67: 18-21
Medline

Russell AS. Aghazadeh-Habashi A. Jamali F. Principio attivo coerenza dei prodotti glucosamina solfato disponibili in commercio. J Rheumatol 2002; 29: 2407-2409
Web of Science | Medline

citando articoli

Robert N. Girandola, Shalini Srivastava, Costas C. Loullis. (2016) Uno studio clinico a confronto Lanconone® con ibuprofene per un rapido sollievo a dolori articolari acuti. trials17
CrossRef

Priscila Marconcin, Margarida Espanha, Flávia Yazigi, Pedro Campos. (2016) L’autogestione PLE2NO e programma di esercizio per l’artrosi del ginocchio: protocollo di studio per uno studio randomizzato controllato. Disturbi BMC muscoloscheletrici17 : 1
CrossRef

Elizabeth D. Kantor, Xuehong Zhang, Kana Wu, Lisa B. Signorello, Andrew T. Chan, Charles S. Fuchs, Edward L. Giovannucci. (2016) L’utilizzo di integratori di glucosamina e condroitina in relazione al rischio di cancro del colon-retto: Risultati da Health Study e professionisti della salute studio di follow-up delle infermiere. International Journal of Cancer139 : 9, 1949-1957
CrossRef

Jie Zhou, Michael O’Keeffe, Gongxian Liao, Fan Zhao, Cox Terhorst, Bing Xu. (2016) Progettazione e sintesi di nanofibre di auto-assemblati de novo glicoconiugati verso il ripristino rivestimento della mucosa e la somministrazione di farmaci anti-infiammatori. tetraedro72 : 40, 6.078-6.083
CrossRef

Richard L. Nahin, Robin Boineau, Partap S. Khalsa, Barbara J. Stussman, Wendy J. Weber. Valutazione (2016) Evidence-Based di complementare Salute approcci per la gestione del dolore negli Stati Uniti. Mayo Clinic Proceedings91 : 9, 1292-1306
CrossRef

K. Mari, P. Dégieux, F. Mistretta, F. Guillemin, P. Richette. (2016) Costo utilità modellazione dei primi vs sostituzione totale del ginocchio in ritardo nei pazienti con osteoartrosi. Osteoartrite e cartilagine
CrossRef

Acta et orthopaedica Traumatologica Turcica50 : 4, 458-463
CrossRef

Miguel Bernad Pineda. (2016) Situación attuale de los SYSADOA en España. reumatologia Clínica12 : 4, 181-183
CrossRef

Miguel Bernad Pineda. (2016) Stato corrente della sintomatici I farmaci ad azione lenta per osteoartrite (SYSADOAs) in Spagna. Reumatologia Clinica (edizione inglese)12 : 4, 181-183
CrossRef

Raju Vaishya, Godfrey B. Pariyo, Amit Kumar Agarwal, Vipul Vijay. (2016) la gestione non operativa di osteoartrite del ginocchio. Journal of Clinical Ortopedia e Traumatologia7 : 3, 170-176
CrossRef

Joydeb Majumder, Parthasarathi Dastidar. (2016) un accesso facile organici a base di sali stimoli-reattiva e multifunzionali supramolecolari idrogel. Chimica – A European Journal22 : 27, 9267-9276
CrossRef

Erlangga Yusuf. (2016) farmacologico e trattamento non-farmacologico di osteoartrite. Attuali opzioni di trattamento in Reumatologia2 : 2, 111-125
CrossRef

Lucinéia F. Ceridório, Luciano Caseli, Osvaldo N. Oliveira. (2016) condroitina solfato interagisce prevalentemente con headgroups in monostrati di fosfolipidi. I colloidi e superfici B: biointerfacce141. 595-601
CrossRef

Niccolò Miraglia, Davide Bianchi, Antonella Trentin, Nicola Volpi, Madhu G. Soni. (2016) La valutazione della sicurezza di condroitin solfato di sodio: studio subcronica nei ratti, test di genotossicità e biodisponibilità umana. Food and Chemical Toxicology
CrossRef

Maryam Rahmati, Ali Mobasheri, Masoud Mozafari. (2016) mediatori infiammatori in osteoartrite: una rassegna critica dello stato-of-the-art, le prospettive attuali e sfide future. osso85. 81-90
CrossRef

biomedicina & Farmacoterapia79. 120-128
CrossRef

Beatriz García, Jesús Merayo-Lloves, Carla Martin, Ignacio Alcalde, Luis M. Quirós, Fernando Vazquez. (2016) di superficie proteoglicani di mediazione nelle batteri patogeni infezioni. Frontiers in Microbiology7
CrossRef

Hairui Suo, Kedi Xu, Zhang Hengyi, Xiaoxiang Zheng. (2016) Determinazione della glucosamina e dei suoi derivati ​​rilasciato da idrogeli gelatina photocrosslinked utilizzando HPLC. cromatografia biomedica30 : 10.1002 / bmc.v30.2, 169-174
CrossRef

Matias Cardoso, Rui Costa, João Mano. (2016) Marine Origine polisaccaridi in Drug Delivery Systems. Marine Drugs14. 34
CrossRef

Lucio C. Rovati, Federica Girolami, Massimo D’Amato, Giampaolo Giacovelli. (2016) Effetti della glucosamina solfato sul l’uso di farmaci di salvataggio non steroidei anti-infiammatori in osteoartrite del ginocchio: I risultati del farmaco-epidemiologia della gonartrosi studio (Pegasus). Seminari in Arthritis and Rheumatism45 : 4, S34-S41
CrossRef

Olivier Bruyère, Roy D. Altman, Jean-Yves Reginster. (2016) L’efficacia e la sicurezza di glucosamina solfato nella gestione di osteoartrite: Prove da vita reale impostazione prove e sondaggi. Seminari in Arthritis and Rheumatism45 : 4, S12-S17
CrossRef

Seminari in Arthritis and Rheumatism45 : 4, S3-S11
CrossRef

Yukio Nakamura, Shigeharu Uchiyama, Mikio Kamimura, Masatoshi Komatsu, Shota Ikegami, Hiroyuki Kato. (2016) alterazioni ossee sono associati con l’osteoartrite caviglia dolori articolari. Rapporti scientifici6. 18717
CrossRef

Annali delle malattie reumatiche75. 37-44
CrossRef

Ramesh C. Gupta. Nutraceutici nell’artrite. 2016. 161-176.
CrossRef

Xian Zhang-Long, Jing Yang, Liu Yang, Jian-Guo Liu, Xin Yu-Cai, Wei-Ming Fan, Xue-Qing Yun, Jin-Zhong Ma, Xi-Sheng Weng. (2016) efficacia e la sicurezza di Zhuanggu comuni capsule in combinazione con celecoxib in osteoartrite del ginocchio: un multi-centro, randomizzato, in doppio cieco, double-dummy, e parallela Controlled Trial. Chinese Medical Journal129. 891
CrossRef

Casey Tiernan, Shanil Juma, Jacquelynn Lucero, Victorine Imrhan, Chandan Prasad, Parakat Vijayagopal. Uva e salute delle articolazioni. 2016. 163-185.
CrossRef

CrossRef

Chirurgia del ginocchio, traumatologia sportiva, Artroscopia
CrossRef

molecole20. 4277-4289
CrossRef

CrossRef

CrossRef

72. 885-895
CrossRef

BMC note di ricerca6. 115
CrossRef

CrossRef

Tossicologia regolatoria e Farmacologia64. 286-295
CrossRef

BMC Famiglia Practice12 : 1
CrossRef

Osteoartrite e cartilagine18. S32-S40
CrossRef

CrossRef

CrossRef

68. 795-796
CrossRef

CrossRef

CrossRef

Journal of Medicina Molecolare e Cellulare13. 1451-1463
CrossRef

Cellule e tessuti di ricerca337. 103-111
CrossRef

der Internista49. 1458-1462
CrossRef

Osteoartrite e cartilagine16. S4-S7
CrossRef

der anestesista57. 447-463
CrossRef

Reumatologia clinica26. 2063-2071
CrossRef

La ricerca del tessuto connettivo48. 27-33
CrossRef

Maxime Dougados. (2006) sintomatica farmaci ad azione lenta per l’artrosi: quali sono i fatti. Spine Bone Joint73. 606-609
CrossRef

(2006) Glucosamina bij artrose: Laat je geen poot uitdraaien. Huisarts en Wetenschap49. 966-967
CrossRef

Clifton O. Bingham, J. Chris Buckland-Wright, Patrick Garnero, Stanley B. Cohen, Maxime Dougados, Silvano Adami, Daniel J. Clauw, Timothy D. Spector, Jean-Pierre Pelletier, Jean-Pierre Raynauld, Vibeke Strand, Lee S. Simon, Joan M. Meyer, Gary A. Cline, John F. Beary. (2006) Risedronato riduce i marcatori biochimici di degradazione della cartilagine, ma non diminuisce i sintomi o rallentare la progressione radiografica in pazienti con mediale vano osteoartrite del ginocchio: I risultati dello studio artrite strutturale ginocchio multinazionale osteoartrite di due anni. Artrite & reumatismo54 : 10.1002 / art.v54: 11, 3.494-3.507
CrossRef

R. Muniyappa, R. J. Karne, G. Hall, S. K. Crandon, J. A. Bronstein, M. R. Ver, G. L. Hortin, M. J. Quon. (2006) Glucosamina orale per 6 settimane a standard Dosi non si causare o peggiorare insulino-resistenza o disfunzione endoteliale nei soggetti magri o obesi. Diabete55. 3142-3150
CrossRef

Alfonso E. Bello, Steffen Oesser. (2006) idrolizzato collagene per il trattamento dell’osteoartrosi e altri disturbi articolari: una revisione della letteratura. Current Medical Research e conclusioni22. 2221-2232
CrossRef

Suzanne M. Shultz, Esther Y. Dell. (2006) Glucosamina / condroitina. Journal of Health Consumer Su Internet10. 95-101
CrossRef

Y. Henrotin. (2006) KN13 Nutraceutici nella gestione dell’osteoartrite: una visione d’insieme. Journal of Pharmacology and Therapeutics Veterinaria29 : 10.1111 / jvp.2006.29.issue-s1, 201-202
CrossRef

John Distler, Amanda Anguelouch. pratica (2006) Evidence-based: Rassegna di evidenze cliniche sull’efficacia di glucosamina e condroitina nel trattamento dell’osteoartrosi. Journal of American Academy of infermieri18 : 10.1111 / jaan.2006.18.issue-10, 487-493
CrossRef

Joanne M Jordan, Virginia B Kraus. (2006) Biomarkers in osteoartrite: un trial punto di vista clinico. Future Reumatologia1. 587-596
CrossRef

Jonathan Samuels, Steven B Abramson. la droga (2006) acido ialuronico contro la terapia fisica in osteoartrite del ginocchio. Nature Clinical Practice Rheumatology2. 528-529
CrossRef

Caroline M Apovian, Robert F Kushner. (2006) Il ruolo crescente della nutrizione in endocrinologia e metabolismo. Current Opinion in Endocrinologia e Diabete13. 403-404
CrossRef

R.D. Altman, S. Abramson, O. Bruyere, D. Clegg, G. Herrero-Beaumont, E. Maheu, R. Moskowitz, K. Pavelka, J.-Y. Reginster. (2006) Commento: l’artrosi del ginocchio e glucosamina. Osteoartrite e cartilagine14. 963-966
CrossRef

Linda L. Krypel. (2006) Costruzione di un curriculum auto-cura. American Journal of Education farmaceutica70. 140
CrossRef

Gabriel Herrero-Beaumont, Lucio Rovati C. (2006) L’uso del cristallino glucosamina solfato di osteoartrite. Future Reumatologia1. 397-414
CrossRef

David T Felson. (2006) Glucosamina e Condroitin solfato in osteoartrite del ginocchio: dove ora. Nature Clinical Practice Rheumatology2. 356-357
CrossRef

Guillermo Hernández Ríos, Sergio Durán Barragán, César Ramos-Remo. (2006) Los tratamientos non convencionales y las terapias alternativas en la era de grandes avances terapéuticos en reumatologia. reumatologia Clínica2. 161-163
CrossRef

Bruce L. Kidd. (2006) osteoartrite e dolore alle articolazioni. Dolore123. 6-9
CrossRef

(2006) Glucosamina en chodroïtine bij artrose. Huisarts en Wetenschap49. 417-417
CrossRef

Jack Challem. (2006) Medical Journal Watch: Contesto e applicazioni. Terapie alternative e complementari12. 143-146
CrossRef

(2006) Glucosamina e Condroitin solfato per osteoartrite del ginocchio. New England Journal of Medicine354 : 20, 2184-2185
Gratis Full Text

Joyce Generali. (2006) Farmacia Ospedaliera Pulse – Pubblicazioni recenti sui farmaci e farmacia. farmacia ospedaliera41. 484-486
CrossRef

Chang-Hsing Lee, Jian-Jung Chen, Wen-Liang Miin, Billie M. Spaight. (2006) Atteggiamenti e le intenzioni dei pazienti Verso cinese integrati e medicina occidentale a Taiwan; Domande sulla Domande. Il giornale di alternativa e medicina complementare12. 233-236
CrossRef

Hochberg. Marc C. (2006) Integratori alimentari per osteoartrite del ginocchio – Ancora nessuna risoluzione. New England Journal of Medicine354 : 8, 858-860
Testo intero

Felson. David T. (2006), l’artrosi del ginocchio. New England Journal of Medicine354 : 8, 841-848
Testo intero

A Artzi. (2006) glucosamina, condroitina solfato, e le due in combinazione per dolorosa OsteoarthritisClegg ginocchio DO, Reda DJ, Harris CL, et al (Univ of Utah, Salt Lake City; Hines Veterans Affairs Cooperative Studies Program Coordinamento Ctr, Ill; Farmacia Ricerca Clinica coordinare Ctr, Albuquerque, NM; et al) N Engl J Med 354: 795-808, 2006§. Yearbook of Medicine2006. 53-55
CrossRef

Daniel Uebelhart, Ruud Knol, Elini D de Bruin, Gust Verbruggen. Condroitin solfato come agente struttura-Modifica. 2006. 475-488.
CrossRef

Hee-Chun Kim. (2006) non chirurgico trattamento dell’osteoartrosi. Ufficiale coreana Medical Association49. 457
CrossRef

Géraldine Bana, Bénédicte JAMARD, Evelyne verrouil, Bernard Mazières. Condroitina solfato nella gestione di osteoartrite dell’anca e del ginocchio: una panoramica. 2006. 507-522.
CrossRef

Tanveer Towheed, Lara Maxwell, Tassos P Anastassiades, Beverley Shea, JB Houpt, Vivian Welch, Marc C Hochberg, George A Wells, Tanveer Towheed. La terapia glucosamina per il trattamento dell’osteoartrite. Del 2005.
CrossRef

Related posts

  • MedlinePlus glucosamina solfato …

    Che cos’è? Glucosamina solfato è una sostanza chimica naturale che si trova nel corpo umano. È nel liquido che è intorno alle articolazioni. Glucosamina si trova anche in altri luoghi in natura. Per…

  • Glucosamina condroitina MSM 1 …

    Descrizione del prodotto Jamieson Glucosamina Condroitina MSM 1300 mg è una formula ad alta potenza che aiuta a mantenere la salute delle articolazioni e della cartilagine, mentre alleviare dolori articolari associati con …

  • DONA cristallino glucosamina solfato …

    Glucosamina più prescritto al mondo. * Ora disponibile negli Stati Uniti senza prescrizione medica. Approvvigionamento di 30 giorni. L’unico marchio dimostrato efficace in due studi clinici controllati 3 anni: promuovere …

  • Glucosamina condroitina, MSM cristallino.

    Ordina ‘1’ gt; Ordina Filter ‘1’ gt; Filtro Inizio di dialogo contenuto Chiudi Back End di dialogo contenuti Glucosamina Condroitina produttori utilizzano glucosamina condroitina in prodotti progettati per …

  • Glucosamina condroitina Liquid …

    Scoprire il nostro extra-forte Advantage fare il passaggio a Wellesse giunto di dilatazione Glucosamine®. Iniziare ogni giorno con una piccola dose di 1 oncia, in modo da poter andare avanti e andare avanti. Un sorso di comune …

  • Centrale la gestione del dolore California

    Anche se gli oppioidi sono comunemente usati per trattare il dolore neuropatico cronico, ci sono dati limitati per guidare il loro uso. Pochi studi controllati sono stati effettuati, e molti tipi di dolore neuropatico …