Il dolore addominale cronico nell’infanzia …

Il dolore addominale cronico nell'infanzia ...

Articolo sezioni

Cronico dolore addominale nei bambini è definito come dolore di duration.1 più di due settimane ‘Il dolore può essere persistente o ricorrente. Si tratta di una preoccupazione frustrante per il bambino, i genitori e il medico. La diagnosi differenziale del dolore addominale nei bambini varia con l’età, il sesso, la predisposizione genetica, l’esposizione alimentare e molti fattori ambientali. Mentre gli sforzi per distinguere organico da dolore addominale funzionale sono ammirevoli, queste eziologie apparentemente opposte non si escludono a vicenda nei bambini, dal momento che le complicazioni psicologiche della malattia organica sono comuni.

La diagnosi di dolore addominale nei bambini ha cinque componenti. Il valore relativo di ciascuna componente dipende dall’età del bambino e, in alcuni casi, il livello di cooperazione del bambino e genitori. I cinque componenti includono la storia, un esame fisico, test di laboratorio, i risultati degli studi di imaging e la risposta alla terapia empirica. Questo approccio è riassunto in Tabella 1.

Vai alla sezione +

STORIA

La revisione dei sistemi si concentrerà sulle caratteristiche che possono essere correlati a dolore addominale, come la perdita di peso o aumento documentato, la crescita in altezza, febbre, disturbi alle articolazioni e rash. La presenza di uno o più di questi segni suggerisce un processo malattie infiammatorie o infettive. Le complicazioni respiratorie di reflusso gastroesofageo, tra cui tosse cronica, malattia reattiva delle vie aeree o laringiti persistenti, possono essere più prominente di vomito o dolore al petto. Un attento esame delle recenti farmaci indicherà se il dolore può rispondere alla terapia empirica; per esempio, gli antibiotici possono predisporre il paziente a intestinale proliferazione batterica, acne farmaci possono indurre esofagite e antidepressivi triciclici possono causare stitichezza.

ESAME FISICO

A causa dell’interazione betweeen dolore addominale, la nutrizione e le esigenze di crescita, i dati antropometrici di peso, altezza e velocità di crescita sono documentati. La pressione sanguigna è registrato e il peso-per-altezza è tracciata per valutare la malnutrizione o l’obesità. L’esame è generalmente completa prima dell’inizio attenzione sull’addome. Se viene segnalato distensione, la circonferenza addominale presso l’ombelico deve essere documentata. Il medico deve percuss l’arco del fegato, documentare le dimensioni della milza e il rene e determinare l’influenza del movimento delle gambe (segno psoas). Esame per dolore dovrebbe essere eseguita con una leggera pressione e profondo e in estensione. esami addominali e rettali identificheranno costipazione, la massa infiammatoria della malattia di Crohn, tumori addominali come neuroblastoma o tumore di Wilms ‘e la presenza di ernie ombelicali parete o addominali. Lo sgabello dovrebbe essere testato per il sangue. L’esame pelvico può suggerire problemi ginecologici, come l’endometriosi, la gravidanza ectopica o cisti ovariche o torsione.

PROVE DI LABORATORIO

La valutazione di routine di laboratorio proiezione del dolore addominale nei bambini include il conteggio delle cellule del sangue completo di differenziale ed eritrociti tasso sedimention per valutare per l’anemia, leucocitosi e la cronicità. conta piastrinica sono spesso elevati nelle malattie infiammatorie. Analisi delle urine e urinocoltura di routine sono indicati. Un campione per controllare le feci di sangue si ottiene durante l’esame rettale e il risultato è spesso confermata con tre carte del campione ambulatoriali aggiuntivi utilizzati in casa.

Ulteriori indagini di laboratorio sono scelti sulla base della storia e fisica examination.2 Queste indagini comprendono la cultura feci, test delle feci per i parassiti o Giardia antigene, un profilo di chimica per valutare enzimi epatici e amilasi, e test sierologici per Helicobacter pylori o amebe. Carboidrati test respiro per l’intolleranza al lattosio è indicato se interventi dietetici empirici sono inconcludenti.

INDAGINI IMAGING

L’ecografia dell’addome e del bacino è di solito eseguita prima di escludere origini nonintestinal del dolore. Le limitazioni di biliare isolato o ecografia renale dovrebbero essere evitati. ecografia pelvica è indicato a causa della sua sensibilità per liquido libero, la frequenza della malattia retroperitoneale e la visualizzazione dell’ileo per la malattia di Crohn, adenopatie e le caratteristiche croniche di ascesso da fistole o diverticolo di Meckel.

Se ecografia rivela anomalie e si sospetta sia la malattia peptica cronica o malattia dell’intestino irritabile, una serie gastrointestinale superiore con la prova del piccolo intestino è indicato. Se il tratto gastrointestinale superiore è l’unico sito di indagine, troppo malattia può perdere. Clisma opaco è indicato principalmente nel contesto di ostruzione o invaginazione cronica. Addominale tomografica computerizzata (TC) con mezzo di contrasto consente di valutazione per le lesioni di massa extra-intestinali, ascessi e malattie retroperitoneale.

endoscopia superiore è raramente indicato come prima linea investigation.3 biopsie dell’esofago, dello stomaco e del duodeno antro possono essere indicati anche in assenza di malattia macroscopica per identificare le caratteristiche diagnostiche microscopiche di gastrite eosinofila, esofagite da reflusso, H. pylori. granuloma di malattie e lesioni dei villi di Crohn con enteropatia. La colonscopia ha sostituito clisma opaco nella valutazione del dolore con diarrea cronica o bleeding.4

Empiric INTERVENTO

La risposta del bambino all’intervento empirica è parte della valutazione diagnostica. Prima di visitare un medico per una denuncia cronica, la maggior parte dei genitori hanno avviato un processo di interventi dietetici, over-the-counter farmaci per la soppressione acida o lassativi. Purtroppo, tali tentativi di gestione può anche includere il ritiro del bambino da attività percepite di essere troppo stressante, come ad esempio programmi accademici avanzati o sport, e questo può essere più significativo in termini di autostima del bambino e il senso di benessere che in termini di contributo al dolore.

Il primo passo nel trattamento empirico è educare il bambino e genitori circa la diagnosi differenziale e le opzioni di intervento appropriate. Un diario sintomo potenziale dovrebbe essere usato per documentare la frequenza del dolore, eventi legati e la risposta all’intervento. Poiché i bambini hanno spesso frequenza di evacuazione irregolare, un intervento empirica appropriata è l’aggiunta di un integratore di fibra per escludere costipazione come variabile. compresse fibra può essere usato nei bambini di età superiore ai 10 anni e, nei bambini più piccoli, le polveri, fibre più appetibili più recenti possono essere mescolati in succo o misto e congelati in succo per fare ghiaccioli fatti in casa.

Dal eccessivi carboidrati non digeriti possono contribuire al dolore addominale, uno studio empirico di eliminazione del lattosio o la riduzione di eccessiva assunzione di succo è spesso appropriate.5 sperimentazione empirica di farmaci antispasmotic, ansiolitici o antidepressivi non sono indicati. Prove di antiacidi sono raramente di valore in quanto sollievo sintomatico è limitata ai bambini con esofagite, e il rispetto di un ciclo completo di terapia è raramente raggiunto. Se la storia e l’esame fisico suggeriscono che il dolore è di origine peptica, un trial di terapia con istamina H2 bloccanti possono essere indicate prima che le indagini di conferma vengono avviati (Figura 1).

La valutazione per la malattia peptica

Vai alla sezione +

PERIODICO DOLORE ADDOMINALE SINDROME

sindrome dell’intestino irritabile vero si verifica di rado prima della fine del adolescence.7 È meglio caratterizzato come disturbi della motilità intestinale con intervalli di diarrea o costipazione fastidio. Il dolore è sordo, crampi e situato nel quadrante in basso a sinistra o regione periombelicale. Come nei casi di sindrome di dolore addominale ricorrente, caratteristiche autonome sono comuni. Lo stress è implicato nella fiammata di sintomi, e una storia familiare positiva è comune. Gestione comprende fattori dietetici come esclusione di contributiva intolleranza al lattosio e l’aggiunta di fibre alla dieta, istruzione in tecniche di gestione dello stress e, raramente, l’uso di farmaci antispasmotic.

STIPSI

La stitichezza è una delle principali cause di dolore addominale cronico nei bambini di età da bambino agli anni preteen. La costipazione è meglio definito come il mancato raggiungimento di evacuazione completa del colon inferiore, piuttosto che in termini di rarità o la fermezza delle feci. L’eziologia della stipsi nella maggior parte dei bambini è un intervallo di essere troppo occupato per evacuare completamente, producendo un colon inferiore dilatato, i modelli di feci irregolari e encopresi frequenti. I genitori di solito non capiscono che cosa sta causando il disagio del bambino. Il bambino evita passando la feci dure. La dieta è di solito ad alto contenuto di alimenti costipanti (vale a dire formaggio, pasta, amidi) e povera di fibre. Il processo è di solito abbastanza avanzata prima che il medico di famiglia è a conoscenza del problema. Oltre a complicare encopresi e sanguinamento dal retto fessure, i sintomi includono dolore crampi che si verifica durante pasti abbondanti e varia di intensità, riduzione dell’appetito e distensione dell’addome (da feci e gas) che si verifica in serata.

DISTURBI peptica

I disordini peptiche includono esofagite da reflusso, gastrite antrale, ulcera gastrica e duodenale, e l’infezione da H. pylori. Reflusso gastroesofageo nei bambini è stato recentemente rivisto in un altro article.9

Come abbiamo accennato nel capitolo sulla storia, i segni e sintomi della malattia peptica includono dolore del mattino, sazietà precoce, la notte l’eccitazione e una storia familiare positiva. Il dolore può essere epigastrico o periombelicale ed è molto coerente nel carattere. sanguinamento occulto è frequente con ulcerazione e meno comune in gastritis.10

Il fattore di rischio principale per ulcera peptica durante l’infanzia è la predisposizione genetica: il 50 per cento dei bambini con ulcera duodenale hanno un parente di primo grado con ulcera peptica. La prevalenza di ulcera duodenale è da due a tre volte maggiore nei maschi che nelle femmine. Ulcera gastrica si verifica sostanzialmente meno spesso di ulcera duodenale, ma la prevalenza è uguale in maschi e femmine. L’approccio alla gestione peptica è riassunto in Figura 1.

ulcere da stress rappresentano oltre il 75 per cento della malattia peptica nei neonati e nei bambini piccoli. ulcere da stress di solito presentano, relativamente indolore, drammatico sanguinamento gastrointestinale superiore acuta, funzionalità condivise con ulcerazione gastrica derivanti dall’uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) .10 sindrome di Zollinger-Ellison con un tumore gastrina-produzione è molto raro in bambini; la diagnosi è perseguita solo nei bambini con più ulcere. emorragia acuta è comune nei bambini affetti da insufficienza renale cronica, anemia falciforme, la fibrosi cistica e la cirrosi.

gastrite antrale è una presentazione peptica comune nei bambini. I bambini presentano dolore cronico epigastrico, sazietà precoce con nausea, perdita di peso modesta e una bassa frequenza di storia familiare di malattia peptica. Lo svuotamento gastrico è compromessa, ed i sintomi di reflusso può essere di primo piano. I risultati del test delle feci per il sangue occulto sono generalmente negativi. Gli studi radiografici sono normale o dimostrano pylorospasm. Molti bambini con gastrite antrale hanno un esordio acuto di gastrite, spesso nel contesto di una malattia virale simile.

indagine endoscopica è generalmente indicato nel contesto di sanguinamento attivo, persistente o ricorrente, ad una significativa morbidità da perdita di peso, anoressia o dolore al petto, o di chiarire risultati anomali su studi radiografici. I bambini con malattia peptica sospetta ma non complicata sono di solito trattati con H2 bloccanti, con l’endoscopia differita per il dolore che persiste per più di quattro settimane, recidiva di malattia, sospettato H. pylori o l’esclusione di gastrite eosinofila o enteropathy.4

Il trattamento medico della malattia peptica è riassunto in Tabella 2. Sucralfato (Carafate), un gel di saccarosio in alluminio, è particolarmente efficace nel trattamento di gastrite farmaco-indotta.

Gestione dell’Infanzia peptica Disease

Inibitori della pompa protonica sono generalmente impiegati solo dopo la conferma la biopsia endoscopica di mancata risposta a H2 bloccanti. Fino a quando sono disponibili ulteriori informazioni circa la sicurezza di impiego a lungo termine, inibitori della pompa protonica sono di solito prescritti per intervalli di 2-4 months.11

SINDROME periodica o vomito ciclico / emicrania addominale

la descrizione originale di Gee di una sindrome con attacchi di vomito. con intervalli liberi da malattia nel 1882 ha retto bene nella definizione clinica della sindrome periodica, che ora è chiamato sindrome del vomito ciclico o emicrania addominale dei bambini childhood.17 presenti con nausea episodica, dolori addominali e vomito di solito significativo, di solito inizia nel corso del notte o prime ore del mattino e che dura da sei a 48 ore, con intervenendo intervalli di settimane o mesi senza sintomi o risultati a tutti. La maggior parte dei bambini hanno una storia familiare di emicrania e può avere altre funzioni autonomiche quali pallore, diarrea esplosiva, letargia e tachicardia. Da segnalare, mal di testa è rara nei bambini con sindrome del vomito ciclico, anche se può evolvere in più l’emicrania classica in adolescenza. Il trattamento è di solito un intervento precoce con antiemetici o farmaci emicrania.

MALATTIA INFIAMMATORIA INTESTINALE

L’autore

Alan M. LAGO, MD è professore associato di pediatria presso la Johns Hopkins University School of Medicine, Baltimora, e un pediatra pratica e gastroenterologo pediatrico con Flagship Salute, Lutherville, Maryland. Dr. Lake è laureato presso l’Università di Cincinnati College of Medicine e servito una residenza pediatrica presso l’Università del Colorado School of Medicine, Denver, e la State University di New York a Syracuse. Ha completato una borsa di studio in gastroenterologia pediatrica e della nutrizione alla Harvard Medical School e del Massachusetts General Hospital, entrambi di Boston.

Indirizzo corrispondenza con Alan M. Lake, M.D. Johns Hopkins University School of Medicine, Pediatric Consultants, 10807 cadute Rd. Suite 200, Lutherville, MD 21093. ristampe non sono disponibili da parte dell’autore.

RIFERIMENTI

1. Apley J. Il bambino con dolori addominali. 2d ed. Oxford: Blackwell Scientific 1975.

Related posts

  • Cronica e ricorrente addominale …

    Quando per vedere un medico se le persone con dolore addominale cronico sviluppano segnali di avvertimento, che dovrebbe vedere un medico subito a meno che gli unici segnali di allarme sono la perdita di appetito, ittero, e / o …

  • Il dolore cronico sedersi e …

    Risultati: Le cause del dolore cronico sedersi e sacro dolore Risultati: Le cause del dolore cronico sedersi O Sacrum dolore 1. leucemia linfocitica acuta form figlio più comune di leucemia; può…

  • Cronico dolore addominale negli adulti …

    La diagnostica per immagini spesso non è indicato nei pazienti con dolore addominale cronico. Se è richiesta l’imaging, la modalità più appropriata dipenderà dai sintomi presenti e delle …

  • Le cause di dolore muscolare cronico, eruzioni cutanee sul retro.

    Mentre gli effetti di uno stile di vita attivo possono comprendere periodi di dolore muscolare acuta, prolungata dolore muscolare cronico può spesso essere il risultato di una condizione medica più grave. Molte malattie, …

  • Cause di dolore addominale, dolore …

    Le cause del dolore addominale (noto anche come pancia o mal di pancia) sono molti e possono essere difficili da identificare. Infatti, oltre la metà del tempo, i medici sono in grado di dire che cosa sta causando il dolore …

  • Cronico dolore addominale, intermittente …

    Una caratteristica importante del dolore addominale è la tendenza per il dolore per essere collocata in un sito remoto dal organo colpito. Il termine per questo viene indicato il dolore. Per esempio, il dolore da un infiammato …