La chemioterapia per il cancro della pelle, come trattare il cancro della pelle.

La chemioterapia per il cancro della pelle, come trattare il cancro della pelle.

La chemioterapia per il cancro della pelle

La chemioterapia si intende l’uso di farmaci anti-cancro per distruggere le cellule tumorali. Si può avere la chemioterapia come una crema o attraverso una flebo in vena per trattare il cancro della pelle.

panna chemioterapia

Il fluorouracile farmaco chemioterapico (5FU) può essere applicato al cancro della pelle in una crema. Questo è chiamato chemioterapia topica. Molto poco del farmaco viene assorbito nel corpo. Questo trattamento viene utilizzato solo per i tumori che interessano lo strato superiore della pelle.

Si mette la crema di chemioterapia su se stessi, a casa. Di solito si deve applicare due volte al giorno. Il trattamento di solito dura un paio di settimane. La crema può rendere la pelle rossa, dolente e infiammata. Questi effetti dovrebbero svanire entro 2 settimane dopo il trattamento è terminato.

La chemioterapia in una vena

La chemioterapia può essere somministrato in vena per trattare il carcinoma a cellule squamose che si è diffuso ad altre parti del corpo. Questo è ancora un trattamento sperimentale. Hai i farmaci per alcuni giorni. Poi ci sono tre o quattro settimane senza farmaci, poi un altro paio di giorni di droga. Questo ciclo è di solito ripetuto sei o più volte.

La chemioterapia ha effetti collaterali. Gli effetti collaterali che si ottiene dipende da quali farmaci si dispone.

Qual è la chemioterapia

  • Come trattamento topico ̶̶ come una crema mettere direttamente sulla vostra cancro della pelle
  • Attraverso una flebo in vena ̶̶ per il trattamento della pelle a cellule squamose del cancro che si è diffuso

panna chemioterapia

Il fluorouracile farmaco chemioterapico (5-FU) è disponibile in una crema chiamato Efudix che si spalmano sulla pelle. Questo è chiamato chemioterapia topica. Con la chemioterapia topica, molto poco del farmaco viene assorbito nel corpo. Si tratta le cellule in cui viene applicato. Quindi, questo trattamento viene utilizzato solo per i tumori che colpiscono lo strato superiore della pelle (tumori superficiali della cute). E ‘più spesso utilizzato per la cheratosi attinica e la malattia di Bowen. e talvolta sottili basali tumori della pelle cellule.

Si mette la crema di chemioterapia su te stesso, mentre a casa. Il personale presso l’ospedale vi dirà come fare questo. Di solito si deve applicare la crema due volte al giorno. Il medico o infermiere specializzato vi chiederà di diffondere la crema in tutta l’area interessata. Si tratterà eventuali cellule anomale in quella zona. Si può essere somministrato medicazioni impermeabili a mettere sopra la crema per tenerlo in posizione. A volte, a seconda di dove il cancro della pelle è una medicazione può non essere adatto.

Il trattamento di solito dura un paio di settimane. La crema renderà la pelle rossa, dolente e infiammata. Alcune persone reagiscono più di altri. Se necessario, il medico o l’infermiere specializzato può dare un’altra crema contenente steroidi per contribuire a togliere il gonfiore. Gli effetti collaterali dovrebbero svanire entro 2 settimane dalla fine del trattamento.

La chemioterapia in una vena

Si può avere la chemioterapia in una vena (per via endovenosa) per trattare il carcinoma a cellule squamose che si è diffuso ad altre parti del corpo. Questo è ancora un trattamento sperimentale. Il medico può suggerire questo trattamento per cercare di rallentare il tumore verso il basso e per cercare di alleviare i sintomi che il cancro può essere la causa.

Si può avere un trattamento con un farmaco o una combinazione di farmaci. Avrete le iniezioni o compresse per alcuni giorni. Poi ci sono 3 o 4 settimane senza farmaci. Poi un altro paio di giorni di farmaci. Questo ciclo viene ripetuto solito 6 o più volte per un ciclo completo di chemioterapia.

Gli effetti collaterali della chemioterapia in una vena

La chemioterapia ha effetti collaterali. Gli effetti collaterali che si ottiene dipende

  • Quali farmaci si ha
  • Quanto di ogni farmaco si ha
  • Come si reagisce individualmente ai farmaci

I farmaci chemioterapici causano effetti collaterali diversi in persone diverse. Alcune persone reagiscono più di altri. Quindi non possiamo dire esattamente che cosa accadrà a voi. I farmaci più comunemente utilizzati per il cancro della pelle a cellule squamose comprendono

Clicca sui nomi dei farmaci di cui sopra per informazioni sui specifici effetti collaterali di ciascuno di questi farmaci.

Gli integratori alimentari o di erbe e chemioterapia

Parlate con il vostro specialista per tutte le altre compresse o farmaci che si prendono mentre si sta avendo un trattamento attivo. Ci sono informazioni circa la sicurezza degli integratori a base di erbe, vitamine e dieta nella sezione terapie complementari.

Alcuni studi sembrano suggerire che i preparativi olio di pesce può ridurre l’efficacia dei farmaci chemioterapici. Se sta assumendo o pensando di prendere questi supplementi parlare con il medico per sapere se potevano influenzare il trattamento.

Maggiori informazioni sulla chemioterapia

Per di più la chemioterapia in generale, consultare la sezione chemioterapia principale. Spiega il trattamento più in dettaglio tra cui

Se desiderate maggiori informazioni sulla chemioterapia, contattare i nostri infermieri informazioni sul cancro. Sarebbero felici di aiutarvi.

Related posts