Tipi di chiusura, vecchio Lea e Perrins bottiglia.

Tipi di chiusura, vecchio Lea e Perrins bottiglia.

Una bottiglia chiusura è, semplicemente dichiarato, il dispositivo che sigilla il contenuto all’interno di una bottiglia, proteggere tali contenuti da polvere, versamento, l’evaporazione e / o dall’atmosfera stessa (Munsey 1970; Jones & Sullivan 1989). La finitura e la chiusura sono entità correlate di ogni bottiglia. La chiusura deve essere conforme al traguardo per poter funzionare, e viceversa. L’invenzione di alcune chiusure corrispondono a determinati finiture e chiusura può essere adattato a vecchie finiture; o sia la finitura e la chiusura sono inventati insieme (Berge 1980).

Come finiture, oggetto di chiusure è complicato con la varietà di chiusure superiori varietà di finiture. Anche se migliaia di disegni di chiusura sono stati brevettati, e molte centinaia utilizzati, solo una manciata raggiunto grande popolarità basata sulla semplicità intrinseca ed efficacia. I principali tipi di chiusura sono ciò che è coperto in questa pagina. tipi di chiusura minori ed oscuri sono oltre la portata di questo sito web come tali informazioni sarebbero nella migliore delle ipotesi solo marginalmente assistere gli obiettivi del sito (datazione & digitando una bottiglia) e occuperebbe una quantità eccessiva di spazio (vedi riferimenti Note sotto).

Le chiusure sono un argomento utile per esplorare in quanto il tipo di chiusura che una bottiglia aveva spesso può fornire alcuni risalenti raffinatezza quando viene utilizzato nel corso di un periodo di tempo relativamente ristretto. Ciò è particolarmente vero per barattoli e birra & bottiglie di soda durante l’ultima metà del 19 ° e 20esimo. Altri, come il fulmine chiusura, è stato inventato nel 1870 ed è ancora in uso oggi. Chiusure possono spesso aiutare a determinare quale tipo di bottiglia si ha, cioè quello che la bottiglia è stata probabilmente utilizzata per se (ad esempio liquori, soda) non è comunque evidente.

Chiusure sono coperti come parte del "Finiture bottiglia & chiusure" gruppo di pagine dal chiusure sono molto strettamente legato al tema delle finiture bottiglia come il finale è dove la chiusura è stata quasi sempre trova. Le chiusure in questa pagina non sono elencati in un ordine particolare, anche se la prima chiusura coperto (cork) è il tipo di chiusura più vecchia coperta.

"Tipi di chiusure per bottiglie" Pagina – Organizzazione & Struttura

Tipi A. generale di chiusura – Questa sezione riguarda i tipi di chiusura che sono stati utilizzati su una relativamente ampia gamma di tipi di bottiglie.

B. Tipo di bottiglia Chiusure specifici – Questa sezione copre tipi di chiusura che sono stati utilizzati principalmente su un tipo di bottiglia o almeno una gamma limitata di tipi.

Questa sezione riguarda le chiusure che sono stati utilizzati in una vasta gamma di tipi di bottiglie, vale a dire le chiusure che sono generalmente non identificato con solo uno o due tipi o classi di bottiglie. Intrinsecamente questi tipi di chiusura ha visto largo uso per molti tipi di bottiglie – che implica maggiore di funzionalità del solito – e per questo anche sperimentato un arco di tempo lungo di utilizzo. Questo limita purtroppo l’utilità della chiusura aggiungere molto raffinatezza alla datazione di una bottiglia che queste chiusure si trovano su.

I tipi di chiusura per bottiglie più antiche erano greggio e variabile efficace. La seguente presentazione sintetica delle prime chiusure è citato dal libro del Dr. Julian Tolosa "Vasi di frutta" (1969a):

Ci sono stati molti tipi di chiusure per bottiglie, da allora vetro e ceramica sono stati utilizzati per i materiali del contenitore. contenitori romani e greci paglia usate, stracci, in pelle e simili, cementati (Sigillato) con argilla, resine, cere naturali. e altri leganti. Alcuni di coloro che avevano appena scoperto le loro chiusure intatte. Ricordo bene la patata che ha chiuso il beccuccio del carbone di olio può, e la brocca di ceramica di qualcosa o altro che il nonno teneva nascosto nella stalla, chiuso con una pannocchia di mais.

Quando a casa e la preparazione commerciale e confezionamento di conserve, marmellate e gelatine iniziato nei primi anni del 1700, con la maggiore disponibilità di zucchero, un metodo di chiusura era semplicemente una cover di carta cerata, stoffa, pergamena, cuoio o pelle, si estendeva in tutta l’apertura , legato, e tosato fuori appena sotto la parità. Di solito era poi immerso in cera calda. Non era la paraffina come alcuni hanno detto, perché la paraffina non era ancora stato scoperto. Né era questo tenuta ermetica per preservare la sterilità – i prodotti in questione non aveva bisogno di tale protezione, né aveva il principio di sterilizzazione a calore stesso stato scoperto. Tutto ciò che era necessario era di mantenere il contenuto si secchi, e il mantenimento della pulizia, come da polvere e altri materiali indesiderati.

Questi prodotti non hanno bisogno il più costoso, handcut, tappi di sughero, e tali chiusure non sono stati immediatamente utilizzati. Tradizionalmente il monaco, Dom Perignon, cantiniere e Butler presso l’Abbazia benedettina di Hautvillers, Francia, dal 1700 al 1715, si suppone che hanno iniziato l’uso dei tappi di sughero whittled per tenere la pressione interna del gas del vino che divenne noto come champagne.

La chiusura più comune durante l’era della bottiglia in vetro soffiato è stato il semplice e molto efficace sughero o tappo di sughero. Tutti i tipi o classi di bottiglie di epoca bottiglia soffiato a bocca possono essere trovati con finiture che hanno accettato un certo tipo di tappo di sughero, per cui vi è poca o nessuna utilità battitura relativi tappo di sughero per le bottiglie soffiato a bocca (osservazioni empiriche). A causa della sua familiarità e versatilità, il sughero era popolare anche nella bottiglia era fatto a macchina del 20esimo secolo (Illinois Glass Co. 1920; Obear-Nester Glass Co. 1922).

Quanto segue è da Holscher (1965, da Berge 1980) sulla storia del sughero:

La figura in alto mostra una finitura in sughero (Vale a dire di sughero accettare) su una bottiglia di prescrizione farmacista. L’illustrazione in basso mostra la stessa bottiglia tipo a finitura filettatura con il tappo di metallo su. Queste illustrazioni sono da un 1928 Owens Bottle società "Vuoi Libro e catalogo di bottiglie Owens. per Druggists". Questo catalogo mostra la disponibilità di entrambi i tipi di chiusura dello stesso produttore alla fine del 1920 con la nota che i tappi a vite sono "...cresce più popolare ogni giorno. " La società (Owens-Illinois Glass Co. dopo il 1929) ancora offerto finiture sughero sulle bottiglie di prescrizione fino a quando almeno i primi anni 1940, anche se molto perso importanza nei loro cataloghi.

A causa di questo ampio arco di utilizzo e la popolarità, la presenza di un rivestimento di sughero accettare è non indicativo di età per la maggior parte delle bottiglie fatte fino almeno fino al 1920 – soffiato a bocca o la macchina-fatti. L’utilità delle chiusure in sughero per la datazione è che alcuni tipi di bottiglie fatti a macchina fatto il passaggio dal tappo di sughero accettando di filettatura (o altri non-sughero) finiture in primo luogo dal 1920 fino a metà degli anni 1930; vedere i 1928 illustrazioni a sinistra (Berge 1980; osservazioni empiriche). I tipi di bottiglie che in gran parte fatto il passaggio in questo periodo sono la grande maggioranza di medicinali / farmacista, bottiglie di cibo, e di inchiostro; la maggior parte dei liquori / alcolici bottiglie; e alcuni non alcoliche, bottiglie per bevande non gassate, anche se ci sono eccezioni con quasi tutte queste categorie. Il sughero è ancora comunemente usato per le bottiglie contenenti vino e champagne di tenuta, occasionale "fascia alta" liquore / liquori bottiglie (cioè single malt scotch), e raramente alcuni speciali bottiglie di prodotto alimentare.

L’immagine a destra mostra un alcool cucita (18%) Bottiglia medicinale (Ferro-China-Berner Tonic ) Con l’intero contenuto e sigillato con una capsula lamina sul sughero. Questa bottiglia risale al 20esimo secolo. Clicca Ferro-China-Berner bottiglia tonico per visualizzare una foto di questo intera bottiglia, che gli stati etichetta viene da New York, anche se la bottiglia (e possibilmente contenuti) sono state probabilmente fabbricate in Europa. Un simile metodo di sughero di tenuta è stato quello di immergere il traguardo tappata in cera calda, invece di un involucro lamina (Jones & Sullivan 1989).

(NOTA. Senza la chiusura originale ancora al suo posto, spesso non è possibile dire se una data blob finito bottiglia utilizzato un tappo di sughero come la chiusura o qualche altro tipo, come una chiusura lampo (trattato più avanti), che è scomparso. Ad esempio, la bottiglia verso destra avrebbe potuto inizialmente stata sigillata con un tappo lampo che è stato utilizzato fino a diventare non funzionale o rimosso, poi riempito e tappato con un semplice filo per tenere il tappo in posizione. La prima bottiglia tappata fulmini di tipo coperto in quella sezione di sotto ha la stessa finitura della bottiglia tonico malto a destra. Senza le chiusure originali in luogo, non si può affermare con certezza ciò che la chiusura era.)

Oltre ai frequenti problemi di tenuta inadeguate, il sughero ha avuto diversi altri problemi che lentamente hanno portato alla sua scomparsa. Uno era che è spesso difficile unseal inizialmente la bottiglia con il sughero intatto e ininterrotta modo che potesse essere utilizzato per sigillare il contenuto parzialmente utilizzate del flacone. Questo è ancora un problema con le bottiglie di vino e ha portato a numerosi strumenti innovativi e non distruttive sughero rimozione negli ultimi decenni. Inoltre, il processo di imbottigliamento e tenuta con un tappo di sughero era lento e inefficiente. Il seguente è citato dal recente libro di David Graci (2003) dal titolo Bibite e birra Chiusure 1850-1910. Essa delinea gli sforzi faticosi di mano tappatura prime bottiglie di bevande gassate che era probabilmente simile a quella di imbottigliamento di qualsiasi prodotto in bottiglia sughero closured:

Una delle chiusure più comuni, non sughero è il gruppo vasta e diversificata di chiusure filettate. Essi sono disponibili in entrambe le versioni filettate esternamente filettati e interni. Le chiusure filetto interno o all’interno di un paio principale varianti che sono abbastanza simili tranne che per i materiali le chiusure sono costituiti da: gomma principalmente dura o vetro. Le chiusure per finiture filettate esternamente variano ampiamente e sono fatti da molti materiali – tipicamente vari metalli e più recentemente plastica, ma su vetro occasione, gomma, e probabilmente altri. chiusure Esternamente filettati (e finiture correlati) sono senza dubbio il metodo di chiusura più significative di tutti i tempi, dato che si ha avuto una delle più lunghe piste di qualsiasi metodo di chiusura con ubiquità a questo giorno.

Interno filettato Stopper / chiusura
La caratteristica distintiva di questa combinazione di chiusura / finale è i fili di tipo continuo che si trovano sul dentro della finitura. L’esterno della finitura simile ad altre finiture dell’epoca. C’erano due tipi principali di chiusure interne o dentro filettati: gomma dura e vetro. Entrambe sono coperte separatamente di seguito.

bottiglie di questa era di solito avevano il standardizzata difficile tipo di gomma tappo con creste filo arrotondate e un po ‘vaghe, come mostrato primo piano nella foto a destra (Wilson & Wilson 1968; Munsey 1970). I tappi inclusi anche una guarnizione in gomma morbida proprio sotto la testa del tappo che sigillava contro il bordo della finitura (mancante sul tappo foto). Questi sono molto più facili da avvitare (e svitare) che il tappo filo all’interno notato prossimo. Durante questo periodo alcuni altri tipi di bottiglie sono state fatte con filettatura interna finiture tra cui alcune acque di soda / minerali (la maggior parte erano stranieri – inglesi – fatta), chimiche e / o bottiglie di ammoniaca, profumi e colonie, alcune bottiglie di inchiostro, e anche qualche bambino bottiglie di cura (Elliot & Gould 1988; osservazioni empiriche).

Questo tappo è visto raramente in U. S. prodotta bottiglie di acqua minerale e / o ale e anche su almeno una bottiglia amari – Old Homestead Wild Cherry Bitters (Anello & Ham 1998; Graci 2003). E ‘più spesso osservata (anche se raramente visto nel complesso) sulla pinta & mezzo palloni pinta di liquori e bottiglie di liquore cilindro alti come il settimane & Vasaio bottiglia, i quali spesso (ma non sempre) hanno Whitney Glass Works impresso sulla base. Immagini di una pinta un’unione di tipo ovale pallone con WHITNEY Glass Works in rilievo sulla base è disponibile ai seguenti link: Whitney Glass Works pallone pinta; foto ravvicinate della base, finitura, e tappo. Vetro all’interno tappi di filo sono stati a volte usato su bottiglie di cura inglese; clicca biberon inglese per una foto di un esempio.

tappi in plastica per finiture filettati esterni: un eccellente caratteristica bottiglia di incontri!

tappi in plastica per finiture filetto di vite possono essere un ottimo strumento per la bottiglia datazione. Bachelite – un materiale plastico termoindurente presto – ha fatto il suo debutto nel 1927 come materiale di chiusura a tappo a vite anche se per la prima volta brevettato nel 1907 (Berge 1980). Questo fornisce un terminus post quem (Prima data di utilizzo) del 1927 per le bottiglie con il tappo di plastica ancora presenti. L’illustrazione di cui sopra è da 1932 Owens-Illinois Glass Co. (Toledo, OH.) Catalogo della bottiglia farmacista mostrando vetro verde (lo stesso vetro verde utilizzato per il vaso a destra) contagocce bottiglie con un "tappo stampato."

La datazione di bottiglie con chiusure filetto di vite esterne segue, naturalmente, la datazione per la finitura si adatta. Per ulteriori informazioni datazione, fare clic su Finiture bottiglia & Chiusure: Parte II: Tipi o stili di finiture per visualizzare la porzione di quella pagina (# 16 "filettatura esterna piccola bocca " e # 17 "filettatura esterna a livello della bocca ") Che discute la datazione generale dei vari tipi di esterni filetto di vite finiture / chiusure su diversi tipi di bottiglie e vasetti.

Poco dopo brevettare il design, de Quillfeldt venduto i diritti di brevetto a diverse persone, tra cui Henry Putnam (per i vasi di frutta soprattutto) e Karl Hutter (per bottiglie di bevande; trasferito 5 Giugno 1877). La storia dei disegni concorrenti, litigiosità, e azioni legali tra questi e altri individui con questa forma di base della chiusura è affascinante, ma al di là della portata di questo sito web. Vedere Toulouse (1969a) o Graci (2003) per ulteriori informazioni su questo argomento. Nella foto a sinistra è una chiusura lampo-tipo, su una bottiglia di birra pinta di uno stile comune tra il 1890 e il 1915, che è segnato sulla parte inferiore del tappo di ceramica con "Brevetto di Hutter" che è probabilmente correlato ad un più tardi (1892) di brevetto Hutter in base al disegno originale. (Clicca di Karl Hutter tappo della bottiglia del brevetto # 491.113 per vedere questo brevetto.) La superficie di tenuta per le piccole foro (tipo di bevanda) fulmini di tipo chiusure era il cerchio (superficie superiore) della finitura e l’estrema parte superiore del foro appena dentro la bottiglia ; dove la guarnizione di gomma mostra a fianco. Come si può vedere confrontando la chiusura Hutter con le altre due bottiglie di birra nella foto, non ci sono reali differenze funzionali tra loro. Clicca W. E. Earl bottiglia di birra per visualizzare l’immagine della bottiglia intera di birra (W. E. Earl / Newton, N.J. ) Con la chiusura Hutter.

Lockhart, Bill, Beau Schriever, Bill Lindsey e Carol Serr. 2016h. Henry W. Putnam e Lightning Fastener. Historic Identificazione bottiglia di vetro & Informazioni sito web, E-pubblicato giugno 2016. L’articolo sulla storia, i prodotti e le marcature per questo ben noto metà del 19 ° ai primi inventore del 20 ° secolo e la società. Questo L’articolo è disponibile a questo link: http://www.sha.org/bottle/pdffiles/HenryPutnam.pdfQuesto articolo fa parte della Encyclopedia of Manufacturers Segni sul vetro contenitori.

Come notato, Lampo-tipo chiusure sono stati utilizzati più comunemente in bottiglie per bevande gassate e barattoli. La bellezza di questa chiusura sulle bottiglie di bevande gassate dell’epoca è che era adattabile alle bottiglie di finitura sughero esistente accettare (tipicamente con minerali e blob finiture) e non ha avuto bisogno del tutto nuove bottiglie di funzionare correttamente, come alcuni altri dispositivi di chiusura rivestiti di seguito . Questa chiusura è stato osservato occasionalmente su altri tipi di bottiglie, tra cui la maggior parte delle bottiglie di citrato di magnesia, alcune bottiglie di birra allo zenzero (di vetro o di stoviglie), e molto raramente amari, liquori, vino, e un paio di altre bottiglie. Il periodo pre-dominante di uso per tutti questi tipi di bottiglie con la chiusura lampo-tipo è stato dal 1880 attraverso almeno alla fine del 1920 (Illinois Glass Company 1920, 1928; osservazioni empiriche). Dato l’ampio utilizzo di questa chiusura tipo per un lungo periodo di tempo, c’è incontri limitato o digitando (cioè quello che una bottiglia conteneva) informazioni da guadagnare dalla presenza di questa chiusura; altre caratteristiche diagnostiche di produzione basato devono essere utilizzati. L’unica eccezione è che se una bottiglia è conosciuto fino ad oggi nell’intervallo di date di cui sopra e ha una bocca stretta lampo-tipo di chiusura (cioè non un vaso d’inscatolamento), è molto probabile che si terrà sia birra, soda, o, eventualmente, citrato di magnesia. (Nota: citrato di bottiglie di magnesia hanno una forma abbastanza distintivo; vedere la Bottle digitando / diagnostici Forme pagina per ulteriori informazioni.)

tappi di vetro sono costituiti da tre parti – la stinco. che è la parte che inserisce nel foro / collo della bottiglia; il pinnacolo che è la porzione sopra il gambo che si coglie per rimuovere il tappo dalla bottiglia; e il collo. che è il punto di transizione tra la tibia e pinnacolo. Clicca sulla bottiglia verde smeraldo sopra per ingrandire l’immagine di questa bottiglia illustrare queste parti.

La maggior parte dei tappi di vetro sono stati modellati per modellare poi il terreno gambo a una forma più precisa. Tuttavia, alcune bottiglie molto presto e caraffe (prima metà del 19 ° secolo e la prima) erano privi di bruciato o modello-stampato con il gambo tappo (e foro corrispondente) non stampata o terra per modellare (McKearin & McKearin 1941). Se una tenuta più o meno ermetico stata voluta (e di solito era ed è) allora il gambo del tappo doveva essere macinato per adattarsi con precisione il foro della bottiglia. Il foro è stato macinato anche alla accettare il tappo gambo. I due ca. 1890-1910 tappi di vetro nella foto a destra sopra hanno i gambi macinati per adattare il foro delle bottiglie sono stati destinati. Poiché il tappo è stato macinato per adattarsi al collo di una bottiglia specifica, ciascun tappo è una misura relativamente unico ad una bottiglia specifica. Se il gambo del tappo e il foro della bottiglia non mostrano evidenza di forma macinazione è probabile una bottiglia o barattolo destinata a contenere un certo tipo di sostanza secca, le prove di macinazione è stato lucidato distanza (discusso sotto), o il gambo del tappo originariamente adattarsi con una striscia di shell sughero per assicurare una tenuta (Jones & Sullivan 1989). vedere la "Bicchiere & sughero" discussione che segue.

Il moderno (1990) soffiato a bocca specialità decanter nella foto a sinistra è stato prodotto di tenere alcune delle liquore più costosa del mondo – Cognac Remy Martin Louis XIII Grande Champagne. che è inciso sul collare al collo oro vero. L’attenzione al dettaglio in questa costosi da produrre bottiglia è evidenziato dal fatto che presenta un tappo di vetro smerigliato e portava cui le prove di macinazione è stato lucidato distanza. Clicca Remy Martin tappo per un ritratto di close-up del tappo che mostra alcuna prova evidente della macinazione ha ricevuto. (Questi tipo decanter costoso, anche se prodotta principalmente per vendere i contenuti ancora più costoso, erano (e sono) destinati ad essere riutilizzati e sono rarel gettato via. Questi decanter hanno anche la firma incisa del vetraio così come quello della bottiglia numero era della produzione.)

tappi di vetro di forme e dimensioni sono stati utilizzati in una vasta gamma di diverse bottiglie tipo per un lungo periodo di tempo. A causa di questo fatto ci sono poche opportunità di incontri inerenti di tappi di vetro. Altre caratteristiche diagnostiche di produzione basato devono essere utilizzati fino ad oggi una bottiglia con un tappo di vetro. tappi di vetro sono più comuni in tipi di bottiglie che avevano lo scopo di essere o ri-riempita / riutilizzati o il contenuto originale utilizzati per un lungo periodo di tempo. Questo include: bottiglie di profumo, prodotti chimici di base e bottiglie di prodotti farmaceutici e vasetti, bottiglie di liquore e di vino / caraffe, un certo tipo di cibo bottiglie non deperibili, e molti calamai.

tappi di vetro sono quasi mai visto nella maggior parte dei tipi di bottiglie in cui i contenuti sono stati destinati ad essere consumati tutti in una volta, i contenuti erano incompatibili con tappi di vetro, e / o la bottiglia era destinato ad essere gettato via velocemente (la maggior parte delle bottiglie). Bottiglie con tappi di vetro smerigliato erano 2 o 3 volte più costoso rispetto alla bottiglia equivalente senza un tappo di vetro, quindi non è sorprendente che la maggior parte dei tipi di bottiglie mai o raramente sono stati realizzati con tappi di vetro. Questo gruppo più ampio di tipi di bottiglie comprende: la maggior parte tutti / medicine e amari proprietarie dei brevetti; bottiglie farmaceutiche; birra, soda / acqua minerale, champagne e bottiglie (tappi di vetro non sono compatibili con carbonatazione); bottiglie alimentari; bottiglie di latte; la maggior parte delle bottiglie di inchiostro; e la maggior parte di liquori, vino e bottiglie di champagne (Jones & Sullivan 1989).

solragazza & sughero
Una categoria molto comune di tappi di bottiglia fuse sughero e vetro in combinazione. Il gambo del tappo di vetro è stato modellato in una forma, come la maggior parte dei tappi di vetro sopra descritti, ma né il gambo né il foro della bottiglia sono stati macinati ad ingranare con l’altro. Invece, una guaina di sughero (un tappo con un centro cavo chiamato "shell di sughero" nel commercio) è stato collocato attorno al gambo stopper consentendo una perfetta tenuta della bottiglia a causa della pressione del gambo tappo di vetro contro il sughero guscio che preme contro il foro della bottiglia. Questo è mostrato nella foto a sinistra e l’illustrazione seguente. L’uso di sughero in combinazione con un semplice tappo di vetro era molto più economico di tappi di vetro smerigliato mano (Illinois Glass Company 1920). Questo tipo di chiusura è spesso chiamata la "guscio di sughero e il tappo" stile.

Le chiusure di combinazione tappo / sughero Club Tipo di salsa di vetro sono stati utilizzati anche su un assortimento di diversi tipi, non salsa di bottiglie dalla metà del 19 ° secolo attraverso la metà del 20 ° secolo. Erano abbastanza comunemente utilizzati su fiaschi di liquore soffiato a bocca e alcune bottiglie di liquore cilindro più grandi dalla fine del 19esimo secolo (principalmente 1890s) nei 1910 metà. Sono stati utilizzati anche dopo che il tempo in fiaschi di liquore fatti a macchina in divieto ("medicinale" liquori) e probabilmente attraverso 1920 e forse più tardi. Molte delle bottiglie di liquore che hanno usato il club tipo di salsa tappo / tappo di sughero sono identificabili in quanto la parte interna del foro ha la sporgenza del sedile sughero in evidenza. Clicca IGCo. 1908 pagina del catalogo per un estratto illustrazione dal 1908 Illinois Glass Company Catalogo della mostra un paio di palloni con salsa di tipo club di tappi a posto. Questa chiusura è stato occasionalmente utilizzato su alcuni, soffiato a bocca, brevetto / bottiglie di medicina di dimensioni più grandi di proprietà dalla fine del 19 ° al 20 ° secolo. la lavorato "estratto di rinforzo" finitura a sinistra con il tappo di vetro al suo posto si trova su una bottiglia Oregon sangue purificatore (Portland, OR) che risale al 1890. Questa bottiglia ha la sporgenza del sedile sughero distintivo e diagnostica all’interno del foro.

Tipo salsa Club tappi erano rari sui tipi di bottiglie al di fuori di quelli notato, ma sono stati probabilmente utilizzati occasionalmente praticamente su qualsiasi tipo bottiglia destinata a contenere sostanze non gassate. Questi tappi sono molto comunemente proveniente da siti intatto dal momento che non hanno punti deboli per rompere come il "collo" del vetro normale tappi osservato in precedenza (Jones & Sullivan 1989). Nessun rilievo tappi di tipo salsa del club sono noti per l’autore da eventuali bottiglie di prodotti ma di salsa; tutti i tappi utilizzati nelle medicine e bottiglie di liquore erano apparentemente non marcato.

Un’altra configurazione relativamente comune del tipo chiusura in vetro e sughero – in particolare in bottiglie di origine inglese – è la più grande conchiglia di sughero e tappo stile utilizzato su relativamente ampi bottiglie alimentari bocca. Si è funzionalmente simile al club stile di salsa sopra descritto – tra cui la sede di corrispondenza di sughero sporgenza all’interno del traguardo per il posizionamento della chiusura – ma molto più grande. L’immagine a destra è di un dell’infante di Mellin alimentari bottiglia, risalente al 1890 a 1900, anche se questo stile di chiusura risale almeno ai primi anni 1850 (Boow 1991). Fare clic sul seguente link – primo piano della finitura – che mostra il tappo shell ancora bloccato al suo posto sul davanzale all’interno del foro / bocca della bottiglia, ma con il tappo di vetro rimosso. (Questo stile bottiglia viene descritta in modo più approfondito a questo link:. Biberon alimentari)

L’illustrazione a sinistra di cui sopra è da un ca. 1905-1910 Bellaire Bottiglia società Catalogo della mostra tappi peg decorati con entrambi i gambi filettati e non filettati. Clicca pagina del catalogo Bellaire per una illustrazione pagina intera dal Bellaire catalogo che comprende tappi PEG, con e senza fili, così come tappi di vetro smerigliato regolare. tappi Peg sembrano essere stati più comunemente usato in toilette, profumi e bottiglie di Colonia durante la fine del 19 ° attraverso almeno il primo terzo del 20 ° secolo. Clicca I.G.Co. 1920 pagina del catalogo per l’illustrazione da un ca. 1920 Illinois Glass Company catalogo che mostra alcuni dei loro tappi PEG relativamente decorati e nota la loro destinazione d’uso con tappi di sughero shell.

Metallo & sughero
spruzzatore. schizzare. e parti superiori del tubo (Chiamato "spruzzatore" chiusura o tappo qui) erano un tipo di tappo comune sui vari tipi di bottiglie dalla metà del 19 ° secolo fino almeno fino alla metà del 20 ° secolo. L’immagine a destra mostra diversi piani di tipo aperto sprinkler da un 1920 Illinois Glass Company catalogare.

Questi tipi di chiusure sono stati utilizzati in un assortimento di diverse bottiglie di tipo tra cui ampolle, bottiglie di salsa, acque di colonia, polveri dentali, bottiglie di barbieri, e un certo tipo aromi amari bottiglie (Jones & Sullivan 1989). L’immagine a sinistra è di un top sprinkler in un tardo 19 ai primi di bottiglia barbiere soffiato a bocca del 20 ° secolo. cime sprinkler non sono stati utilizzati per le bevande gassate, né la maggior parte bottiglie di liquore o di vino. Sfortunatamente, a causa della grande arco di utilizzo, non ci sono diagnostici incontra opportunità legate a questo tipo di chiusura; La produzione caratteristiche fisiche correlate della bottiglia stessa devono essere utilizzati. Poiché la composizione di tali tappi di tipo, non si trovano spesso intatta di siti storici come di solito deteriorata.

tappi di gomma sono una eccezione, nel senso che sembra essere stato utilizzato principalmente durante la prima metà del 20 ° secolo e forse anche per il presente in alcune situazioni speciali (bottiglie di reagenti chimici). Più in particolare, tappi di gomma erano comuni in Clorox e Lisolo bottiglie durante gli anni 1920 e 1930; bottiglie che si trovano comunemente in siti che risalgono al periodo di depressione. Indubbiamente sono stati utilizzati per altri prodotti ma le informazioni sulle quali è scarsa in questo momento. Clicca prime chiusure di Tolosa citano per tornare indietro alla breve discussione delle chiusure primi e insoliti trovato all’inizio di questo "Chiusure generali" sezione.

ALTRI TIPI DI CHIUSURA GENERALE
C’erano una pletora di altri tipi di chiusura che ha ricevuto alcune applicazioni variabile sui diversi tipi di bottiglie. Qui di seguito sono diversi tipi di non filettata tappi di metallo che hanno trovato o meno l’accettazione e l’uso con una certa utilità relative bottiglia incontri. Basta essere consapevoli del fatto che le chiusure discussi brevemente qui sono solo un piccolo esempio della varietà delle chiusure non filettati metallici inventati e utilizzati durante gli ultimi due decenni del 19 ° secolo alla metà del 20 ° secolo.

tappi di metallo non filettati
C’erano una vasta gamma di tappi metallici utilizzati per le chiusure su molti tipi di bottiglie e vasetti. tappi di metallo trovati particolare utilità su bottiglie / contenitori che hanno una bocca larga o foro per l’accesso (o inserire) il contenuto, anche se tappi metallici di vario tipo sono stati anche comunemente utilizzati per le bottiglie con aperture più piccole (aka bocca piccola o foro). Di frutta o conserve vasi sono il tipo più noto di contenitori di vetro che utilizzava coperchi metallici (trattata più avanti in questa pagina). Molti tipi di bottiglie di cibo, unguentari, alcune bottiglie di tabacco da fiuto, alcuni medicamenti, e occasionali altri tipi di bottiglie utilizzate le protezioni metalliche della chiusura (Lief 1965).

L’ampia varietà e molto ampio arco di tempo di utilizzo di tappi in metallo (oggi ancora in uso) limita la sua utilità per qualsiasi datazione affinamento delle bottiglie storiche a meno che il rivestimento stesso era specifico per una particolare chiusura che ha avuto particolare arco di tempo di utilizzo. In genere però, le caratteristiche diagnostiche basate produzione della bottiglia o barattolo stesso devono essere interpretati per giungere ad un intervallo di date approssimativa. Inoltre, i tappi di metallo per molte bottiglie 19 ° e 20 ° secolo / vasi si trovano raramente intatto e identificabile in siti storici da quando il metallo arrugginito di solito via a meno che non sepolti o scartato in aree molto secche, come molte parti del West americano.

Due dei tappi di banda più popolari erano il Sigillo Goldy e il Cap Phoenix; entrambi di cui parleremo più avanti in questa pagina.

I tappi Kork-N-Seal sopra raffigurati sono tipici in forma e funzione, ma destinato ad essere utilizzato su bottiglie di birra finitura corona. Questi tappi particolari non erano il tappo originale per il prodotto in bottiglia, ma sono stati invece consegnati come un articolo promozionale per la successiva richiusura. E ‘improbabile che questi tappi sarebbero in possesso di carbonatazione a tempo indeterminato come un tappo a corona, ma erano adeguate per un uso a breve termine. La bottiglia nella foto a destra con un tappo Kork-N-Seal in atto è un Owens-Illinois Glass Company prodotto 11 oz bottiglia di birra che è stato fatto nel 1941, sulla base dei codici di muffa sulla base. Il tappo è bloccata in posizione sulla porzione superiore della finitura. Clic Blitz Weinhard Birra (a Portland, OR. Birreria) per vedere l’intera bottiglia che ha le sue etichette originali.

B. TIPO DI BOTTIGLIA CHIUSURE SPECIFICI

Questa sezione riguarda le chiusure che sono stati utilizzati in primo luogo solo su classi o tipi di bottiglie specifici. Quattro categorie di bottiglie hanno un numero significativo di tipi di chiusura specifici ad essi associati – bottiglie di bevande gassate (soda / minerale & birra), conserve / barattoli di frutta, bottiglie di latte, e in qualche misura, fiaschi di liquore. Nessun altre classi o tipi di bottiglie storiche hanno chiusure specifici così strettamente connesse con la categoria.

Chiusure per bottiglie Bevande analcoliche (Soda, acqua minerale & Birra)

Bottiglie prodotte per contenere soda, acqua minerale, birra e tutti condiviso una somiglianza – sono stati destinati a contenere una bevanda che è stato in genere gassate esercitando una pressione contro qualsiasi chiusura è stato utilizzato. Una tenuta sicura è fondamentale per la vendibilità e usabilità del prodotto, così come il vetro tipicamente di spessore alla bottiglia stessa, al fine di contenere la pressione contenuti e per sopportare i rigori di imbottigliamento e riutilizzo.

sughero
Sughero come metodo generale chiusura è stato precedentemente discusso nel "Tipi di chiusura generale" sezione precedente in questa pagina e non sarà coperto ancora una volta in modo approfondito. Cork in combinazione con filo (foto a sinistra), spago o una stringa, fermo in metallo (foto in basso a destra), capsula, e / o cera era il metodo più comune di chiusura su bottiglie per bevande utilizzati durante il 1870 e prima. Con bevande gassate, qualche tipo di dispositivo di ritenuta sughero era probabilmente obbligatorio per contrastare la pressione interna del prodotto.

L’immagine a sinistra è di un Empire Water – Congresso & Empire Springs / Saratoga, NY bottiglia di acqua minerale con un finale minerale e il sughero ancora cablato nel posto. La bottiglia, che risale intorno al 1880, ha anche circa i due terzi dei contenuti in atto che dimostrano che i tappi sono stati un efficace – ma non perfetto – metodo di chiusura. La finitura minerale fornito un appoggio sicuro per il cablaggio lungo un tappo di sughero, con l’ancora essendo appena sotto il (lip) parte del rivestimento superiore, come nella bottiglia raffigurato, o sotto il colletto svasato alla base della finitura. (Foto da eBay.)

Una nota aggiuntiva: Questo tipo di bottiglia è stata in realtà ancora elencato nel Illinois Glass Company catalogare il più tardi 1908 con la notazione che il loro numero muffa "88" è stato appositamente progettato per accettare la "Mathews (sic) Stopper brevetto" (IGCo. 1908). Clicca IGCo. 1906 Catalogo – pagina 238 per visualizzare la pagina simile per lo stesso tipo di bottiglia dal 1906 IGCo. catalogare. numero di Mold "88" è elencato nella pagina nel lato sinistro dell’immagine.

Per ulteriori informazioni sulle bottiglie Codd dare un’occhiata a questi due articoli pubblicati su questo sito per gentile concessione di una coppia di autori ben noti in tutto il mondo bottiglia:

  • Dr. Cecil MunseyCodd (marmo-In-The-collo) bottiglie di soda-acqua bottiglie – allora e di oggi! Questo articolo riguarda la lunga storia di queste bottiglie, nonché il loro uso ancora in varie parti del mondo.
  • Bill LockhartMistero Codd Bottiglia di Zang. Questo articolo fornisce inoltre una panoramica della storia della bottiglie Codd ieri e oggi, catalizzata da un moderno esempio (indiano) acquisita da Zang Wood (autore della soda / minerale libro dell’acqua New Mexico).

L’illustrazione a sinistra mostra una vista in spaccato della finitura sigillo bottiglia e il tappo di chiusura effettiva (illustrazione per gentile concessione del Glass Container Manufacturers Institute ). Il "conicità inversa" all’interno del foro della finitura risulta nell’illustrazione. La foto a destra mostra una finitura bottiglia di birra con la tipica "Guarda" di una scanalatura sigillo bottiglia all’interno di una finitura blob lavorato. Questa particolare bottiglia è dal Northwestern Brewing Company, Chicago, ILL. che operava sotto quel nome tra il 1888 e il 1909 (Bull, et al. 1984). La base della bottiglia ha i produttori segnano "S. B. & G. Co " che sta per Bottiglia Streator & azienda di vetro (Streator, IL.) Che ha usato questo marchio tra il 1881 e il 1905, dando una data per questa bottiglia tra il 1888 e il 1905 (Tolosa 1971). Sulla base di caratteristiche diagnostiche basate produzione, questa bottiglia potrebbe risalire ovunque all’interno di tale intervallo.

Per una storia più completa sulla storia e l’uso del "Loop Seal Baltimora" Sono felice di presentare il seguente articolo che è solo disponibile qui come "e-pubblicato" lavoro! (Di seguito è tratto da questi sitiFonti di riferimento / Bibliografiapagina in cui è anche elencato e collegato.)

Questa chiusura è costituito da un semplice tappo di metallo con una gonna ondulato o flangia e un liner comprimibile (originariamente sughero [primissimi giorni a metà del 20 ° secolo] o, talvolta, linoleum imbevuto dischi [1909-1915] e ora in plastica) nella parte superiore. La finitura tipica è la seguente che è una specifica conformazione "perlina" parte superiore sopra una parte inferiore variabilmente rastremata o collare, anche se a volte non c’è collare – appena il collo della bottiglia. Il tallone corona standard o parte finitura superiore era essenzialmente 1" di diametro esterno (

2,5 centimetri), che continua ad essere il diametro oggi più di 100 anni più tardi. Il tappo è posto sul traguardo corona e pressare in posizione di bloccaggio con un certo tipo di corona utensile o tappatrice (Lief 1965). Per accedere al contenuto della bottiglia della ancora familiare, piccolo, apribottiglie mano viene utilizzata.

Il tappo a corona non è stato un successo immediato in quanto ha richiesto nuove bottiglie, nuovi macchinari di imbottigliamento, e un livello di uniformità di produzione della bottiglia che è stato appena comincia ad essere possibile nel 20esimo secolo. E ‘stato anche eventualmente percepita come "troppo bello per essere vero" – Il corollario l’inclinazione umana a resistere al cambiamento. C’era anche già un sacco di bottiglie per bevande completamente funzionale in uso che ha accettato solo altri tipi di chiusura; le imprese non potevano o non avrebbe fatto il grande investimento in nuove bottiglie senza qualche prova che questa nuova chiusura è stato un miglioramento significativo sulla vecchia (Crown Cork & Seal Co. 1950; Riley 1958; Lief 1965). L’illustrazione a destra è da un brevetto 1904 che mostra uno degli strumenti specificamente progettati per formare e strumento di una finitura tappo a corona soffiato a bocca. Clicca Coale & di Greensfielder 15 novembre 1904 Patent # 775.206 per visualizzare una copia di tutto il brevetto che è stato per un "Bottiglia formatura Implementare" – aka "finitura" o "lipping" strumento (1904b U. S. Patent Office). Il profilo tratteggiato di una finitura corona e collo della bottiglia superiore è visibile all’interno della "fauci" delle pinze tipo di utensile che altrimenti è abbastanza tipico degli strumenti utilizzati per completare le bottiglie di almeno il 1840 fino alla fine dell’era bottiglia soffiato a bocca di finitura.

Soffiato a bocca, vero applicato corona bottiglie di chiusura finiture sono molto rari e poi di solito di fabbricazione estera (osservazioni empiriche). Soffiato a bocca, lavorato bottiglie finitura corona risalgono dal 1894 a circa 1914-1915, quando la produzione a macchina di soda e bottiglie di birra era quasi completo nel U. S. (pers Lockhart. Comm. 2003). In Canada, sembra che le bottiglie di soda almeno soffiato a bocca con finiture corona lavorato sono stati fatti fino almeno alla fine degli anni 1910 (Axelson 2000). La finitura corona nella figura a destra è un esempio lavorato che risale intorno al 1910-1915. Machine-made bottiglie finitura corona in data dopo il 1905, quando la prima licenza per soda e bottiglie di birra è stato rilasciato per la Macchina Bottiglia Owens automatica. Sebbene la maggior parte Owens produce soda / bottiglie di birra post-data 1910 a causa della relativamente lenta attuazione di queste macchine costose (Axelson 2000; Miller & McNichol 2002). La produzione semi-automatica delle bottiglie a collo stretto non è stato significativo solo dopo 1910 making fatti a macchina, non-aspirazione sfregiato bottiglie (non-Owens macchina) finitura corona suscettibili di data non prima dei primi anni 1910 (Barnett 1926 Axelson 2000 ; Lockhart pERS comm 2004)…

Il seguente link è ad una porzione The Ultimate protezione della birra Pagina. un sito web dedicato alla chiusura tappo a corona: http://www.makk.fi/crowns/williampainter.asp Questa pagina particolare è circa l’inventore, le dimensioni, e la storia relativa.

Il "PRIOF" chiusura è in realtà una variante finitura per il tappo corona scopo di rendere più facile rimuovere il tappo in quanto potrebbe essere "pried off" con un apri non standard senza rompere la bottiglia. Paolo & Parmalee (1973) descrivono questa finitura e l’origine abbastanza bene e sono quotati sotto:

La bottiglia nella foto è il corpo in rilievo con una soluzione / citrato / magnesia e risale al 1920. Essa ha il marchio maker (sul tallone) per la Illinois Pacific Glass Corporation (San Francisco, CA.) che è stato a stretto contatto affiliata (di proprietà) della Illinois Glass Company. Questa bottiglia risale più precisamente tra il 1926 e il 1930 come quello era il periodo in cui il "IPG in un triangolo" marchio maker è stato utilizzato (Lockhart et al. 2005d). Clicca sui seguenti link per vedere altre immagini di questa bottiglia: intera bottiglia che mostrano gli anelli di goffratura e corpo (tipico di molte bottiglie di citrato); primo piano della spalla, il collo e la finitura.

Un tipo di chiusura supplementare che ha raggiunto un elevato livello di popolarità per le bottiglie di soda e birra in Inghilterra, le nazioni del Commonwealth, e in qualche misura l’Europa continentale, è stata la parte interna filo di chiusura / tappo. Alcuni sono stati utilizzati negli Stati Uniti per la soda o bottiglie di birra, in particolare in Hawaii (Elliott & Gould 1988). Anche se non è popolare per la soda / birra, la chiusura del thread all’interno ha fatto ottenere l’uso abbastanza comune su bottiglie di liquore americani occidentali realizzati tra il 1890 e il 1915 (trattato nella "Tipi di chiusura generale" sezione). Nei tempi moderni, varie finiture filetto di vite esterni hanno e continuano ad essere utilizzato su entrambi soda (per lo più di plastica ora) e bottiglie di birra, tra cui la variazione tappo a corona per bottiglie di birra che le viti fuori la bottiglia per l’apertura. Questa chiusura a quanto pare ha avuto origine nel 1970 (rock 1990).

Nella lista di oltre mille e cento nomi di barattoli di frutta e variazioni. una cosa si distingue. E ‘la grande varietà di metodi di tenuta impiegati, ed i numerosi brevetti che li riguardano. Non c’era un semplice sigillo che ha funzionato senza alcuni inconvenienti, ed anche il vaso spalla-sigillo Mason, che a molti è apparentemente sinonimo di vaso di frutta, è ormai così diverso dal suo inizio che solo il nome rimane.

Molto di questo è a causa dei limiti dei primi fabbricazione vetro contenitore nel fornire un’apertura che potrebbe essere sigillato ermeticamente. Si sia dovuto avere un labbro terra o un labbro premuto. Se premuto non poteva avere una filettatura o addirittura nulla, se non una sorta di primavera o morsetto. Se a terra, la superficie di tenuta non potrebbe essere la superficie del terreno in quanto ciò fuoriuscire e contaminare il contenuto. (Molti hanno cercato di sigillare sulla superficie del terreno, tuttavia.) I modi per far fronte alla superficie del terreno era a cavallo con il tappo, come nel vaso Mason, e sigillare sulla spalla, o di cavalcare con un coperchio di vetro o metallo , o per formare un tappo.

A causa dei problemi di tenuta, c’erano molte centinaia di diversi chiusure brevettate e effettivamente messo in produzione durante e dopo 1850. A causa della rarità della maggior parte di queste chiusure, questa sezione copre solo alcuni dei tipi di chiusura particolarmente comuni poiché questi sono i più probabile la presenza. Per ulteriori informazioni sul variegato mondo delle chiusure vaso d’inscatolamento, sono consigliati i seguenti riferimenti (vedi pagina riferimenti): Julian Tolosa di Vasi di frutta (1969a), che comprende decine di disegni di brevetto di chiusura originale, Dick Roller Il Vaso di riferimento Standard Fruit (1983), o il volume di Alice Creswick 2- Le Opere Fruit Jar (1987) – un’opera monumentale sull’argomento. (Nota: Purtroppo tutti e tre i libri sono fuori stampa, ma possono essere disponibili presso le biblioteche o on-line da varie fonti libro usato.)

Viene visualizzata la finitura sigillo di cera, guardando dall’alto verso il basso, per essere due rotonde – creste con un solco che li separa – ma parallele. Il bordo esterno arrotondato della finitura digrada e verso la parte superiore del collo del vaso. Il finale è più facile da visualizzare che descrivere – clicca sulle immagini a sinistra e in basso a destra. Questa cera, cera stringa-tuffato, o altri tipi di sigillante di progettazione ha permesso di essere inseriti nella scanalatura. Mentre Canning, un tappo di metallo rotonda di dimensioni adeguate (di solito stagno) con un bordo rivolto verso il basso o "gonna" è stato poi pressato nella cera calda per sigillare il vaso (foto a sinistra). In alternativa, il tappo è stato inserito nel traguardo, poi cera calda versata nella scanalatura per sigillare. vasetti sigillo di cera sono stati a volte sigillate con un coperchio in vetro o grande tappo di sughero al posto del coperchio di latta, se lo stagno era molto più comune e probabilmente più economico (Toulouse 1969a; Jones & Sullivan 1989).

tappi Jar brevetto di frutta di Mason & relazionato
Probabilmente la chiusura più comunemente e più lungo utilizzato per i vasi di frutta è stato il tappo a vite di zinco che ha chiuso "muratore" vasetti di frutta. Questa chiusura è stato utilizzato sulla onnipresente John L. Mason di origine Brevetto di Mason 30 novembre 1858 vasetti così come molti altri tipi di vasi simili. brevetto originale di Mason non copriva il tappo stesso dal momento che le protezioni non sono stati una nuova invenzione; il brevetto coperto filettature migliorate che gradualmente sparivano verso la parte superiore della finitura e la spalla (consentendo una tenuta serraggio) e la superficie di spallamento di tenuta relativamente piana (Lief 1965; Creswick 1987).

Ci sono state molte centinaia di diverse varianti e tipologie di barattoli di frutta di stile di Mason e decine di sottili variazioni nel tappo stesso che coprono un arco di tempo dal 1857 fino alla metà del 20 ° secolo, e in forma modificata, fino ai giorni nostri (Creswick 1987). Il nome Mason è ancora sinonimo di barattoli. vale a dire un "vaso di muratore." Come la chiusura lampo discusso in precedenza in questa pagina (e sotto più brevemente) la chiusura della Mason ha una storia lunga e affascinante, che va oltre gli scopi di questo sito web. Per ulteriori informazioni consultare il fondo Lief (1965), Tolosa (1969), e / o Creswick (1987).

Il design della Mason barattolo di brevetto, finitura, e tappo di chiusura risolti alcuni problemi inerenti con la conservazione degli alimenti in vetro a metà del 19 ° secolo. I fili progressivamente scomparendo sono state stampate con il resto del vaso (essenzialmente "sbalzato") Sotto il bordo finitura e appena sopra la quasi perpendicolare, sporgenza spalla breve. Stampaggio dei fili con il corpo prodotto una superficie filettata relativamente costante, anche se i fili non erano il meccanismo di tenuta e alcuni vasi sono così rozzo che il tappo non va molto bene. La superficie di tenuta per questi tipi di vasi era non il bordo della finitura (ossia superficie superiore estrema del labbro), che molti brevetti chiusura jar frutta tentato di usare. I primitivi lavorazione del vetro tecniche del tempo hanno determinato il cerchio finitura di essere troppo ruvida e inaffidabile del luogo per effettuare una tenuta (Toulouse 1969a).

Nei primi giorni della vasi di muratore / chiusure, i vasi sono stati sigillati con un semplice tappo di zinco sfoderato,. Questi primi tappi portato al potenziale di contatto tra il cappuccio e contenuto spesso conseguente "metallico" gusto per il prodotto in scatola. Questo problema è stato risolto con gran parte di Lewis Boyd 1869 brevetti per un rivestimento di vetro che sono stati fabbricati da inserire nel tappo zinco. I seguenti collegamenti mostrano i brevetti del Boyd: 30 marzo 1869 brevetti; 11 Maggio 1869 brevetti; 25 ottobre 1881 di brevetto della nuova edizione. La fodera è stato spesso – anche nel 1800 – chiamato "porcellana" Fodera anche se quasi tutti sono stati in vetro latte. latte rivestimento di vetro del Boyd è mostrato nella foto a sinistra, che è visto guardando verso il basso all’interno del tappo. Questo particolare rivestimento è in rilievo "CAP GENUINA Boyd PER Mason Jar" con i produttori segnano per la Hazel-Atlas Glass Co. che ha usato tale marchio 1920-1964 (Tolosa 1971). Questo indica il lungo periodo sono stati prodotti questi coperchi tipo, riferito alla seconda guerra mondiale, quando la carenza di zinco ha costretto la completa conversione alle bande banda stagnata ancora in uso oggi (Brantley 1975). Clicca Atlas Mason per visualizzare l’immagine di un molto precoce JAR mezzo gallone fatti a macchina con il tappo in luogo che risale agli inizi del 1900, ma conserva ancora la famosa "Brevetti 30 novembre di Mason 1858 " testo impresso su di essa (Creswick 1987). Va notato che i primi rivestimenti di Boyd sarebbero stati fatti di vetro incolore (Roller 1983).

Altre variazioni tappo a vite eliminate la parte superiore del tappo sostituendo la lastra di vetro o camicia che è stata applicata al rimanente, vite fascia circolare (Lief 1965). Questo è più facile da vedere che spiegare – clicca Flacco Bros Fruit Jar per vedere un esempio di questo tipo di vite-band e chiusura a combinazione coperchio di vetro di latte su un vaso in vetro soffiato, che risale al 1890 o agli inizi del 1900. Ci sono state molte variazioni sul / vetro coperchio tema chiusura tappo a vite, che è stato originariamente brevettato nel 1865, su vasi realizzati dalla fine degli anni 1860 alla metà del 20 ° secolo (Jones & Sullivan 1989). I moderni vasi di frutta ancora utilizzare una vite-metal band che tiene premuto un metallo sottile – non in vetro – coperchio. La differenza con il più moderno (metà del 20 ° secolo), barattoli è che la superficie di tenuta è ora il cerchio (superficie superiore) della non finitura spalla o un cerchio tallone.

Questa combinazione filettatura e la chiusura tappo non era perfetto, ma aveva un grande vantaggio sulla maggior parte delle altre barattoli – i vasi sono stati alcuni dei più facili ed economici da produrre e vendere. Una volta che i vari brevetti di Mason esaurito nel 1870 e il 1880 decine di aziende grandi e piccole di vetro ha iniziato a produrre milioni di "Muratore" vasi, molti dei quali ancora in grassetto dichiarato "Brevetti 30 novembre di Mason 1858 " anche se Mason stesso non era collegato con queste società (Tolosa 1969a). Per citare Tolosa, "Una società di vetro potrebbe entrare nel business di fare vasi di Mason con uno stampo e una mola, e non doveva occuparsi con la fornitura di tappi di zinco; potrebbe svendere ogni barattolo di frutta sul mercato a causa della sua semplicità; le sue palpebre erano riutilizzabili e le sostituzioni sono state prontamente disponibili. " Non tutti questi vasi sono state fatte le stesse dimensioni precise come l’originale e quindi i tappi non sono sempre intercambiabili tra le diverse marche di vasi. Molte aziende di vetro differenti prodotti anche i tappi di zinco e rivestimento di vetro che danno una varietà di goffratura possibile su queste navi (Lief 1965).

Le fodere di vetro del latte, e spesso i coperchi stessi, sono molto comunemente trovati su siti storici da nessuna parte che inscatolamento di casa ha avuto luogo che era essenzialmente ovunque, tra cui le città erano gli abitanti delle città sarebbe in grado di produrre in stagione ed economico. Dal momento che questi coperchi sono stati effettuati per almeno 60 o 70 anni, non ci sono specifiche opportunità di incontri ad essi associati meno che non abbiano un certo tipo di kit per la preparazione marcature come l’esempio nella foto sopra. I coperchi sono stati utilizzati anche per molti anni e non scartate fino usurato, arrugginito, o il rivestimento rotto, diminuendo ulteriormente qualsiasi utilità per datare un sito a causa di problemi di lag deposizione.

chiusura Lampo & variazioni
La chiusura lampo (aka Toggle chiusura) è stato precedentemente coperto sopra nella "Tipi di chiusura generale" paragrafo precedente; clicca fulmini-Type Chiusure di tornare in quella sezione per informazioni dettagliate (Toulouse 1969a).

Lockhart, Bill, Beau Schriever, Bill Lindsey e Carol Serr. 2016h. Henry W. Putnam e Lightning Fastener. Historic Identificazione bottiglia di vetro & Informazioni sito web, E-pubblicato giugno 2016. L’articolo sulla storia, i prodotti e le marcature per questo ben noto metà del 19 ° ai primi inventore del 20 ° secolo e la società. Questo L’articolo è disponibile a questo link: http://www.sha.org/bottle/pdffiles/HenryPutnam.pdfQuesto articolo fa parte della Encyclopedia of Manufacturers Segni sul vetro contenitori.

Nel 20 ° secolo, fulmini tipo chiusure per barattoli avevano la superficie di tenuta su uno stretto cordone svasato appena sotto il bordo al posto della banda larga grosso come sul fulmine vaso. I più recenti chiusure lampo di tipo anche dispensati con il filo legame che circondava il collo e fossette modellato in lati opposti del collo per tenere le estremità del filo leva (Creswick 1987). Il vaso nella foto a destra è una pinta di dimensioni palla Ideale che ha entrambe queste caratteristiche – una superficie tallone tenuta svasata stretta (appena sotto il coperchio di vetro) e fossette per tenere le estremità dei fili a leva (ossia senza fili cravatta). Questo stile di chiusura è stato brevettato nel 1908 e trasformato in 1960 (Tolosa 1969a). Il vaso nella foto è probabile che a partire dalla fine precedente di tale intervallo data di produzione, vale a dire gli anni 1910 e 1920 (Leybourne 2001).

Il Vaso Millville atmosferica frutta era probabilmente il vaso più popolare sportivo una vite e tappo / coperchio tipo di chiusura. La finitura questi vasi è praticamente identica alla sigillo di cera tappo / finitura discusso sopra, ma invece aveva un coperchio di vetro che si inseriscono o tra le creste parallele sulla parte superiore della finitura ed è stato premuto con morsetto thumbscrew invece di un tappo metallico che è stata sigillata con cera o sostanze equivalenti. L’uso del vetro al posto del metallo sarebbe stato naturale evoluzione tappo sigillanti cera metallo per evitare impartire un gusto metallico al contenuto del vaso. L’immagine sotto mostra la finitura della Millville vaso senza il coperchio e il morsetto in posizione. Un confronto di questa finitura con la finitura sigillo di cera nella foto sopra mostra la stretta somiglianza. Se solo la finitura rotto di un Millville vaso dovesse essere trovato su un sito storico, sarebbe impossibile dire se la chiusura originale era una cera sigillato coperchio stagno o un coperchio a testa zigrinata e vetro.

Il rovescio della Millville vasetti sono in rilievo BREVETTO Whitall’S / 18 Giugno 1861 ; clicca Millville vista vaso inverso. Un tempo si pensava che la data effettiva del brevetto era 4 novembre 1862 (da T. G. Otterson) e che 1861 è stato rivendicato come il Millville origination in modo da sembrare un vecchio, vaso più affermati / chiusura rispetto ai vasi concorrenti da John Moore & Co. . una chiusura simile che è stato brevettato nel dicembre 1861 (Toulouse 1969a). Tuttavia, i record di brevetti effettivamente mostrano che John M. Whitall è stato concesso un brevetto su 18 Giugno 1861 (erroneamente rilevato come "18 gennaio" sopra l’illustrazione di brevetto) per questo vaso; clicca Patent # 32.594 per visualizzare il brevetto Whitall (U. S. Patent & Trademark sito Office). La chiusura del coperchio o tappo sulla John Moore vasetti stare su una sporgenza all’interno del foro della bottiglia e quindi le finiture vaso Moore non hanno le creste parallele su o all’interno del rivestimento come la Millville atmosferica e tipici vasi di cera sigillante. Il Van Vliet barattoli avevano un tappo di vetro che era tazza superficialmente forma e in forma più e intorno alla parte esterna della finitura.

Il Millville atmosferica vasetti datano dal 1860 fino ai primi anni 1890, anche se il Whitall, Tatum società prodotto simile "vasetti museo" con la stessa chiusura, almeno in 1920 (Whitall Tatum & Co. 1880, 1892, 1896, 1924). Altri tipi di testa zigrinata e stopper, come la Moore vasetti risalgono al 1860 o 1870 e l’insolito Van Vliet di dal 1880 (Creswell 1987). Trascorso tale termine, questo stile di chiusura è stato usato raramente da esterno "Mason" filettatura e tipo chiusure lampo dominato, insieme a pochi altri – come la leva della camma e coperchio vasetti discussi prossimo.

I primi brevetti a leva per l’inscatolamento chiusure vaso sono stati emessi nei primi anni 1860 con vari altri emesse nel 20esimo secolo. Uno dei più comuni dei vasi a leva erano la leva a camma e coperchio closured Globo vasetti; la maggior parte dei vasi di chiusura a base di altra leva sono infrequenti. Un’eccezione sono stati i Valvola di sicurezza vasetti, che ha utilizzato un diverso alla ricerca (rispetto al Globo ) Chiusura della camma a leva brevettato nel 1895 e sperimentato una certa longevità da brevetti (soffiato a bocca) nell’era fatto a macchina fino a circa 1930 (Toulouse 1969a; Creswick 1987).

Non è stato fino alla brevettazione del Globo Chiusura intorno al 1886 che una leva popolare (leva a camma & coperchio) Tipo di chiusura / vaso preso piede in alcuni casi con il pubblico conserviera. Questo non è sorprendente data la concorrenza di altri disegni di chiusura vaso d’inscatolamento, e, in particolare, la pletora di probabili meno costosi (forse) più semplici ed efficaci Mason vasi e finitura / chiusura. Il Globo chiusura vaso utilizzato un coperchio di vetro con una sede semisferica che abbinato ad una camma arrotondata all’estremità della leva corta che era attaccato ad una barra mobile metallico. Oscillando la cauzione sul centro del coperchio, un utente preme sulla maniglia leva che applicata pressione al coperchio di tenuta contro una guarnizione in gomma che è seduto sulla sporgenza sotto il bordo (vedi immagine a destra anche se non guarnizione sia posto) .

berretto & Chiusura clip a molla – Economy Vasi
Il Economia e Kerr Economia vasetti di frutta erano molto popolare e ampiamente distribuiti in tutto il Stati Uniti durante il primo terzo del 20 ° secolo, anche se, come la maggior parte dei vasi di frutta popolare, hanno continuato in uso fino se le chiusure sono rotti o sostituzione è diventato disponibile. Questi vasi (o frammenti) sono una scoperta comune sui siti storici post-1900. La versione Economia di questa chiusura è stato il più popolare del tappo & primavera di tipo clip di chiusura che ha fatto risalgono alla metà del 19 ° secolo. Clic F. & J. BODINE vaso per visualizzare un tappo molto presto & primavera chiusura a clip su un vaso che risale al 1860 (Creswick 1987).

I vasi precedenti (pre-1915) sono stati in rilievo Economia marchio ai lati con quelle successive goffrate Kerr Economia marchio (Dopo il 1915). I vasi nella foto qui ci sono gli ultimi tipi con Kerr goffrato. Entrambi gli stili, tuttavia, hanno avuto i vari nomi di località impianto sulla base: Portland, Oregon Chicago, Illinois o Sand Springs, Oklahoma Questi vasi sono stati prodotti in pinta, Quart, e mezze misure gallone ognuno dei quali ha preso lo stesso tappo dimensioni… e la clip – una comodità per le industrie di trasformazione per la casa (Leybourne 2001). Per un quadro del precedente Economia barattolo di Quart, fare clic su vaso economia che mostra un Portland, Oregon. Base in rilievo versione. E ‘comune trovare frammenti di questo stride base spessa con il nome della città in rilievo e identificabili (e altre parti del vaso troppo) sui siti storici – almeno in Occidente – risalente al primo terzo del 20 ° secolo.

E molti, molti altri.
Analogamente alle bottiglie di acqua di soda / minerali di cui sopra, ci sono stati una miriade di diverse chiusure utilizzato su centinaia di diversi tipi di frutta vaso nel corso di molti anni tra la metà del 1800 e agli inizi del 1900. Trascorso tale termine, l’uniformità e la standardizzazione dei metodi di fabbricazione fatti a macchina è conclusa la sperimentazione che ha dominato il periodo precedente. Anche se una storia affascinante, la copertura di tutte le possibili varianti, non è possibile su questo sito web. Se interessati al tema di chiusure, le opere di Toulouse (1969a), Rullo (1983), e Creswick (1987) forniscono ulteriori approfondimenti della materia.

ABC quart barattolo – 1884

Una pietra & Co. – 1857-1863

Altri dispositivi di chiusura ALIMENTARI guarnizione di vuoto

Le seguenti informazioni aggiuntive (alcuni è un po ‘ridondante a quanto sopra) è citato da Berge (1980):

Giles
Il seguente è citato anche da Berge (1980) ed è un bene, breve panoramica di questo particolare chiusura:

A cavallo del ventesimo secolo, nuovi e migliori modi di tenuta prodotti alimentari sono stati oggetto di ricerca, inventato e brevettato. Uno di questi brevetti del 1902-1903 è stato il vaso Giles e cap. Utilizzato principalmente per freddo confezione processo sottovuoto di carni, consisteva di un listello orizzontale appena sotto la parte superiore della finitura a cui una guarnizione in gomma era sottovuoto contro la parete diritta (Lief 1965 22).

Queste e simili chiusure erano molto popolari dalla metà alla fine del 1890 alla metà del 20 ° secolo e sono in un certo uso probabilmente oggi (Bender 1986). Clicca sui seguenti link per visualizzare un piccolo vaso a bocca larga probabile utilizzato sia per l’imbottigliamento bresaola o forse gelatina / marmellate e utilizzato un certo tipo di chiusura Phoenix o Giles-tipo: intero vaso; primo piano della finitura fasciato. Questo particolare vaso è impresso sulla base con BREVETTATO / giugno 9, 03. / 23 giugno 03. (le date di brevetto per la non chiusura del vaso stesso) e le date probabili entro un decennio o poco più di 1903. osservazioni empiriche indicano che la grande maggioranza, se non tutti, Phoenix e Giles-tipo chiusura accettando vasi (come quella nella foto a link qui sopra) sono fatti a macchina (sia stampa & soffiare e soffiare & soffiare macchine) ed erano più comuni durante il primo terzo del 20 ° secolo.

La finitura una parte che accetta questa chiusura – indicato anche come "buon senso" finitura – ha una relativamente ampia foro (bocca) in cui vi è un bordo o cresta circa 1/2 cm (1/4") Al di sotto del bordo interno della finitura arrotondata – vedi immagine a destra (Rawlinson 1970). Questa dorsale è dove il tappo carta / cartone usa e getta (di solito cera patinata) è seduto per sigillare il contenuto dalla contaminazione. Il foro della maggior parte dei rivestimenti capseat realizzati 1910 via sono lo stesso diametro (diametro della bocca interna) – circa 1 5/8" (42 millimetri) di larghezza. Precedenti bottiglie di latte – inclusi esempi soffiato a bocca con finiture lavorata a mano – variavano più la dimensione del foro e le protezioni di dimensioni diverse sono state fatte per loro, anche se la dimensione osservato è stato anche comunemente usato (Tutton 1994). Il disco di carta era facilmente rimovibile e facile da mettere indietro nella bocca della bottiglia di latte proteggendo il contenuto fino al successivo utilizzo. Dal momento che il latte ha una durata molto limitata, il disco di carta solo dovuto durare una settimana o giù di lì e non sono stati progettati per una maggiore durata. Come la bottiglia di latte nella foto agli spettacoli di sinistra (clicca per ingrandire), il indiscreti del tappo dal foro della bottiglia con un coltello o un altro oggetto appuntito spesso portato a scheggiature o crepe di pressione di piccole dimensioni o "lampeggia" al vetro sul bordo della finitura.

Questa finitura / chiusura è molto diagnostica di tutte le forme di bottiglie di latte (cilindrica, quadrata e rettangolare) e di solito è visto in bottiglie di latte risalenti agli anni 1910 attraverso 1950, ma occasionalmente può essere trovato su alcune bottiglie di latte risalenti al 1890 , come i 1899 della pubblicità di cui sopra. Clicca impero 1901 bottiglia di latte di brevetto per visualizzare una bottiglia 20esimo secolo (1901-1910) soffiato a bocca latte mezza pinta (crema), che ha una finitura capseat lavorato. Sembra essere fatto un uso limitato di questa finitura tipo su alcuni altri tipi di bottiglie, più in particolare bottiglie alimentari effettuati nel primo terzo del 20 ° secolo. Anche se il rivestimento ha il bordo interno della bocca, se queste bottiglie usato il tappo ligneo o non è discutibile.

Brevetto di C. Newman 17 ottobre 1876
Carlton Newman era un soffiatore di vetro al Pacific Glass Works a San Francisco nel 1860, poi ha continuato a co-fondare il San Francisco Glass Works nel 1865, che divenne il San Francisco & Pacific Glass Works nel 1876 dove questi palloni sono stati probabilmente realizzati (Tolosa 1971). Nel 1876, ha brevettato un progetto per un pallone che è stata sigillata con un tappo a vite che era abbastanza grande per raddoppiare come un colpo "bicchiere" anche. I fili erano sul fondo del tappo tiro. Rilievo sulla base di questi palloni è C. di Pat Newman. Ottobre 17 1876 che è anche impresso sul fondo esterno della coppa colpo. Fare clic di Newman brevetto # 183.322 per vedere il brevetto originale. Clicca pallone di Newman & tappo per vedere l’esempio a fianco con il cappuccio; clicca pallone di Newman per vedere l’intera bottiglia con il tappo (U. S. Patent Office 1876b).

Doppia Vite
La doppia chiusura tappo a vite è una variante alla chiusura tappo a vite esterno osservato in precedenza in questa pagina. La differenza, mentre le immagini mostrano, è che c’è un tappo a vite che effettivamente sigilla la bottiglia e una seconda che le viti sul collo del pallone, montaggio sul primo tappo. Il secondo è stato il tappo "bicchiere" per l’erogazione dei contenuti tipicamente alcoliche di questi fiaschi.

Sulla base di annunci in vetro maker cataloghi e osservazioni empiriche, soffiato a bocca, doppie flasks tappo a vite sono state fatte dal 1890 fino Nazionale Divieto dopo il 1919. Alcune versioni fatte a macchina sono stati probabilmente realizzati nella seconda metà degli anni 1910, anche se la maggior parte della macchina-made doppie fiaschi tappo a vite sono state fatte dopo l’abrogazione del proibizionismo nel 1934. Questo progetto continua ad essere un po ‘popolare e le versioni sono ancora in corso oggi.

Questo completa una panoramica delle chiusure più comuni utilizzati sulle bottiglie utilitaristici.

Se avete suggerimenti per le aggiunte di questa pagina non esitate a contattare il gestore di contenuti con le tue idee (indirizzo e-mail nella parte inferiore della home page). Forse abbiamo perso alcune chiusure relativamente importanti che potrebbero migliorare la capacità degli utenti di questo sito fino ad oggi & digitare le loro bottiglie. Importanza è negli occhi di chi guarda, però. Basta essere consapevoli che lo scopo di questa pagina è di coprire tutte le comuni tipi di chiusure trovate su bottiglie utilitari, non coprire ogni chiusura che è stato inventato o utilizzata per un breve periodo. Alcune chiusure sono state appena usato così raramente che a dedicare molto tempo a loro compie po ‘dal momento che le probabilità di trovare una bottiglia con chiusura che sono molto bassi. Inoltre, molti tipi di chiusure sono molto sottili variazioni degli stili di chiusura popolari, di solito incontra durante lo stesso intervallo di tempo.

Questo sito web creato e gestito da:
Bill Lindsey
Bureau of Land Management (in pensione) –
Klamath Falls, Oregon
Le domande? Vedi FAQ # 21.

Related posts

  • Tipi comuni e rara di cancro, tumori e loro sintomi.

    Aggiornato il 18 agosto 2016 Il cancro non è una singola malattia, ma piuttosto una collezione di oltre 200 diverse malattie. Come tale, è difficile parlare di cancro senza capire la specifica …

  • Tipi comuni di tumori cerebrali, tumori maligni al cervello.

    Ci sono molti diversi tipi di tumori cerebrali, alcuni dei quali possono avere diversi nomi. Spesso questi nomi possono essere fonte di confusione, in modo che le descrizioni di seguito riportati aiuteranno nella comunicazione con il vostro …

  • Diversi tipi di artrite … 2

    Si può essere sorpresi di sapere che ci sono in realtà diversi tipi di artrite. Per ogni versione diversa probabilmente ci sono molti libri e rimedi che affermano di alleviare o curare …

  • Diversi tipi di condizione della pelle secca …

    Diversi tipi di condizione della pelle a secco All’insaputa di molti, eczema da solo viene in un certo numero di forme, per non parlare delle altre forme di condizione della pelle secca. Questo può essere frustrante se un medico …

  • Confronta Tipi di vetro – plastica …

    Coprendo serra Confronti molti dei materiali che si useranno in una serra, hanno differenti caratteristiche degne di nota. Questa sezione potrebbe rivelarsi utile quando si lavora con …

  • Diversi tipi di cappotti di pelliccia

    Chinchilla: Chinchilla pelliccia è la pelliccia morbida nel mondo, ed è utilizzato sia per pellicce e accessori. La maggior parte delle persone godono di cappelli di pelliccia di cincillà, guanti e manicotto a causa della sua cushiness e …