zona inguinale Ernia

zona inguinale Ernia

Riparazione laparoscopica di ernie della parete addominale

Che cosa è un ernia?

L’ernia è una debolezza o un foro nella parete muscolo addominale attraverso il quale sporgono contenuto addominale causando un rigonfiamento. I contenuti sporgenti spingere fuori un sacchetto di rivestimento addominale o del peritoneo attraverso la debolezza formando la "sac dell’ernia".

Perché si verificano?

Ci sono siti di potenziale debolezza della parete addominale. I settori in cui ernie più comunemente si sviluppano sono l’ombelico, l’inguine e dove vi è stata una incisione addominale.

Spesso si un’apertura nello strato muscolare a dell’ombelico che può essere presente dalla nascita. Può allargare la causa di tutto ciò che provoca aumento della pressione addominale, come sforzo muscolare o la gravidanza. L’ernia può quindi apparire.

Perché dovrebbe essere riparato?

Ci sono un certo numero di motivi per consigliare riparazione.

In ordine decrescente di importanza sono:

  1. La possibilità di intestino essere catturati nel sacco erniario causando ostruzione intestinale. Senza un intervento chirurgico urgente questo può portare sul strangolamento, tagliando fuori l’afflusso di sangue al colon, con la morte risultante del ciclo di intestino. Questo a sua volta provoca peritonite. Si tratta di una situazione di pericolo di vita.
  • Il dolore o fastidio al ernia soprattutto su piedi per lunghi periodi o camminare per lunghe distanze. Il disagio, nel caso di ernie inguinali in pazienti di sesso maschile, può irradiarsi al testicolo.
  • sollevamento di difficoltà come contenuto forze deformazione addominale nel ernia causando disagio e una sensazione di debolezza.
  • allargamento progressivo delle dimensioni dell’ernia con crescente rischio di complicazioni alto e crescente difficoltà con la riparazione.
  • La presenza di un rigonfiamento che il paziente è a conoscenza e che può essere visibile causando imbarazzo.
  • Quali tipi di ernia ci sono?

    Come vengono riparati ernie?

    Perché scegliere di riparazione laparoscopica?

    Come viene eseguita?

    Questa descrizione si riferisce alla riparazione extra-peritoneale laparoscopica per ernia inguinale o femorale.

    Due ulteriori incisioni 0,5 cm vengono effettuati tra ombelico e pube sul lato opposto della parete addominale per l’ernia forare nello spazio due porte diametro sottili 0,5 cm per accogliere strumenti operativi. Il peritoneo è poi delicatamente spinto lontano dallo strato muscolare fino a quando è stato creato uno spazio considerevole, e il difetto di muscolo è rivelato. La sacca dell’ernia è tirato indietro in questo spazio. Altre strutture che si rivelano comprendono retro del pube ei vasi sanguigni esecuzione alla gamba e, in un paziente maschio, quelli in esecuzione al testicolo e la parete addominale. Una volta che lo strato muscolare è eliminato un pezzo di flessibile rete di polipropilene misura 12 x 15 circa, viene quindi fatto scorrere lungo il grande porto e manovrato in modo da coprire il foro nel muscolo e anche tutti gli altri potenziali aree dove ernie possono verificarsi in questo settore. La maglia è tenuto in posizione con circa 8-10 piccoli dispositivi di incollamento assorbibili. Lo spazio è riempito con anestetico locale e le porte ritirata.

    La pressione positiva nella cavità addominale spinge il peritoneo sulla maglia intrappolandolo come la carne in un sandwich. Qualsiasi aumento della pressione addominale, come in sforzo, spinge semplicemente la maglia saldamente contro la parete addominale. Tendendo quindi, non ha l’effetto di tirare a parte la riparazione come fa in riparazioni suturati. Ciò contribuisce enormemente alla resistenza e la durata della riparazione. Come la riparazione senza tensioni, è meno doloroso rispetto alle tecniche suturate. ferite della pelle sono chiusi con punti di sutura si dissolvono.

    Domande frequenti dei pazienti

    Quanto tempo mi trovo in ospedale?

    day surgery è possibile anche se io di solito consiglio un pernottamento.

    Quanto dura la convalescenza?

    lavoratori sedentari possono riprendere le funzioni in pochi giorni. operai possono riprendere funzioni in 3-4 settimane. Vi consiglio non intenso esercizio fisico come il tennis o il golf per 4 settimane.

    Quali sono gli effetti collaterali?

    disagio locale e rigidità diminuisce nel 2-3 settimane. Fitte di dolore possono verificarsi da sforzo per un massimo di sei mesi dopo la procedura. Questi sono di solito non gravi e diminuiscono costantemente. Nel 2-3% disagio persistente può essere un problema. Questo può essere un problema in operai. Tutte le varietà di riparazioni di ernie hanno una incidenza di disagio e dolore in corso. L’incidenza nella riparazione laparoscopica è basso rispetto ad altre tecniche.

    Lividi solito appare nella zona genitale. Questo non è doloroso e scompare nell’arco di 1-2 settimane.

    Sono tutti ernie inguinali adatto per le riparazioni laparoscopiche?

    La stragrande maggioranza delle ernie inguinali, compresi ernie ricorrenti, sono adatti per questa procedura. chirurgia addominale pelvica o inferiore, come la prostatectomia radicale o aorto-femorale innesti, impedirebbe il peritoneo separa dal muscolo e sono quindi adatti per questa tecnica. Noi preferiamo riparare questi ernie con una riparazione maglia aperta.

    Quali sono le complicazioni?

    Nella mia esperienza di oltre 3500 riparazioni laparoscopiche extra-peritoneale, per un periodo di nove anni, non ci sono state gravi complicazioni.

    Le potenziali complicanze includono: –

    1. problemi di anestetici come shock anafilattico, irregolarità cardiache o arresto cardiaco, causando la morte. L’incidenza nella mia esperienza è 0%.
  • Danni ai vasi sanguigni. L’incidenza di due casi che dovevano essere convertito in una procedura aperta per controllare il sanguinamento. I pazienti fatto un recupero tranquillo.
  • Ricorrenza dell’ernia. Solo 2 ricorrenze che io sappia. Si ritiene che, se la riparazione sta per fallire, sarebbe farlo nei primi mesi prima che la rete è fissata in posizione da tessuto fibroso. Con la maggior parte delle riparazioni convenzionali, è prevista fino al 5% recidive.
  • Infezione della maglia. Ciò può richiedere la rimozione della rete ed è il motivo sono indicati gli antibiotici al momento dell’intervento. INCIDENZA 2 casi.
  • lesioni nervose. Alcuni dei nervi che innervano la pelle della coscia menzogna superiore vicino al sito della riparazione. 10 pazienti hanno avuto dolore temporaneo si irradia lungo la parte esterna della coscia. Credo che l’incidenza di intorpidimento e dolore all’inguine è di gran lunga più elevato con la riparazione convenzionale.
  • Dolore nella riparazione. Tutti i tipi di riparazione di ernia hanno una incidenza di disagio lungo termine, come fitte taglienti o bruciore lieve. L’incidenza di dolore a lungo termine nella mia serie è bassa, circa il 3%. dolore ai testicoli può anche essere vissuto nel 7%. Questo di solito si risolve nell’arco di 12 mesi. E ‘a causa di ecchimosi del cavo testicolare quando il sacco erniario viene strappato via dalle strutture del midollo.
  • Ematomi. Due pazienti hanno sviluppato ematomi nel bacino che sono stati abbastanza grandi da richiedere drenaggio laparoscopica. ematomi scrotale possono verificarsi con molto grandi ernie che si estendono nello scroto soprattutto quando questi sono di lunga data. Questi possono richiedere drenaggio.
  • Occlusione intestinale. Ho avuto 2 casi in cui l’intestino tenue rimase intrappolata in una lacerazione accidentale nel muscolo in profondità sotto l’incisione più in alto o in una lacrima peritoneale Questi sono stati prontamente rettificate.
  • La polmonite e altre complicazioni polmonari. Non ci sono gravi complicazioni di questo tipo fino ad oggi in parte dovuto al fatto che i pazienti sono in grado di camminare e mobilitare il giorno dell’intervento.
  • Trombosi ed embolia polmonare. Tre pazienti hanno sviluppato piccola embolia polmonare e ora amministrare iniezioni anticoagulanti e compressori uso del polpaccio durante l’intervento chirurgico.
  • Intestinale Trauma un caso in cui l’intestino è stato intrappolato nel sacco di un’ernia precedentemente riparato 3 volte da chirurgia aperta. Ciò ha richiesto una procedura addominale aperta con resezione intestinale danneggiata.
  • Riparazione laparoscopica di ernie incisionale

    Questa è una tecnica più recente ed è diventato disponibile gran parte a causa di maglie speciali che sono stati sviluppati. Questi hanno due facce, una che aderisce allo strato muscolare e l’altra, che è esposto agli intestini, è liscio e non adesivo in modo che l’intestino non si attacchi ad esso. Io non sono entusiasta di questo tipo di riparazione, come ritengo sia intrinsecamente debole in quanto vi è ancora un’apertura muscolare che non viene riparato e la maglia può gonfiarsi attraverso di essa.

    Questa tecnica è ancora relativamente nuovo e risultati a lungo termine non sono ancora disponibili.

    Allo stato attuale non riparare ernie incisional per via laparoscopica, come non credo che non sia un forte riparazione durevole. Preferisco aprire la cicatrice, restituire l’intestino alla cavità addominale, posizionare una rete sotto lo strato muscolare e chiudere i muscoli insieme sulla maglia. Il buco nello strato di muscolo viene poi riparato e questo dà forza alla riparazione e impedisce sporgenti.

    Related posts

    • Cistifellea intervento chirurgico di rimozione di Auckland, inguine riparazione di ernia.

      Riparazione di ernia (Chirurgia) laparoscopica ernia inguinale Riparazione LAPAROSCOPICA INGUINE riparazione di ernia è una tecnica per fissare le lacrime e le ernie della parete addominale muscolo utilizzando piccole incisioni, un telescopio …

    • zona inguinale Ernia

      Come si ripara un ernia inguinale? I principi della inguinale riparazione di ernia includono attenta dissezione e la legatura del sacco ernia, la protezione delle strutture funicolo spermatico e nervi cutanei …

    • sintomi di ernia inguinale

      Journal of American Medical Association News Release, Gennaio 2006 Le seguenti autorità sanitarie hanno emesso cambio di dichiarazioni politiche e raccomandare non è più un intervento chirurgico immediato per …

    • zona inguinale Ernia

      Metodi Scopo I risultati di questo studio, abbiamo effettuato 145 riparazioni di ernie. Non c’era nessuna infezione della rete e non recidiva clinica; inoltre c’era una ricorrenza ultrasuoni (n = 3) in …

    • sintomi di ernia inguinale

      I sintomi elencati di seguito accompagnano diversi tipi di ernia. Ciascun individuo sperimenteranno sintomi diversi a seconda del tipo di ernia e la salute fisica dell’individuo e nel complesso …

    • zona inguinale Ernia

      Fitzgibbons RJ. Aprire contro vigile attesa: un aggiornamento. Diapositive da presentazione fatta presso l’American College of Surgeons Spring Meeting 2004. Questo è stato il primo pubblicato randomizzato clinica …